Investiti
€ 95.456
Investitori
60
Valutazione
€ 1.095.456
Campagne
1
Tipo società
Startup Innovativa

Cronologia Crowdfunding

Data Investiti Investitori
03/05/2017 € 95.456 60 Visualizza

Documenti

  • Visura dicembre 2017 (disponibile per i soli investitori)
  • Bilancio 2017 (disponibile per i soli investitori)

Ubicazione

Via Ulisse Gobbi 5, 20136 Milano MI

Press

La Airbnb degli oggetti è italiana. La racconta uno dei fondatori

Pubblicato il 31/07/2018 da Forbes Italia

 Paladin è nata nel 2017 e ha già dei buoni numeri dalla sua: 10mila utenti attivi e 30 brand che mettono a disposizione i propri prodotti sulla sua piattaforma, che consente il prestito con due modalità: il peer to peer tra i privati e un “prova il brand” (per testare appunto un prodotto direttamente dall’azienda).

Paladin, la app pensata per prendere in prestito ciò che serve

Pubblicato il 10/07/2018 da StartupItalia!

Se ad esempio serve un trapano per sistemare i ripiani della nuova libreria, ci si può registrare gratuitamente sulla piattaforma e richiederlo all’utente più vicino che lo ha inserito nel sistema. Il trapano arriva a casa e si restituisce quando non serve più.

Tutto incluso, rapido e senza sprechi. Chiunque può noleggiare oggetti che non usa più, basta un click e l’importo viene accreditato direttamente sul conto.

Il progetto nasce da un’idea di Nico Fusco, che insieme a Marc Ferrer, Alessandro Perinotto e Gaetano Romeo ha tradotto in un servizio un’esperienza condivisa da molti: la necessità di oggetti per un breve periodo di tempo, che si tratti di un trapano, di una macchina fotografica o di attrezzatura sportiva. “Se non volevo comprare ciò di cui avevo bisogno, l’unica alternativa era chiederlo in prestito ad amici, con tutte le difficoltà che ne derivano – spiega Fusco – da qui l’idea di creare una piattaforma per semplificare il noleggio di oggetti in maniera sicura e a prezzi accessibili”.

Paladin: la startup incentrata sul prestito intelligente

Pubblicato il 26/05/2018 da Tech princess

Paladin è un progetto ideato da Nico Fusco che ha deciso, insieme a Marc Ferrer, Alessandro Perinotto e Gaetano Romeo, di puntare tutto sul prestito. Pensate quindi a tutte quelle volte in cui avete avuto bisogno di un trapano e non sapevate a chi chiederlo o a quando avete bisogno dell’attrezzatura per provare un nuovo sport senza però volerla acquistare. Paladin vi aiuta in tutte queste occasioni.

Tutti i volti (e le startup) della sharing economy

Pubblicato il 11/04/2018 da Economy Up

P2P Lending, Pseudo-Sharing, Gig Economy, Professional Services, Pooling Economy: sono tutte declinazioni dell’economia della condivisione proposte dell’Osservatorio Startup Intelligence del Politecnico di Milano. Ecco le caratteristiche e le startup di ogni cluster.

Le app (utili) di Natale

Pubblicato il 29/11/2017 da blog Il Giornale

Il Natale è alle porte ed è meglio farsi trovare preparati. E quindi c’è un’app per ogni esigenza che si pone durante e festività natalizie: eccone qualcuna.