La realtà aumentata diventa mainstream: Facebook la introdurrà presto nel news feed

La realtà aumentata diventa mainstream: Facebook la introdurrà presto nel news feed

Pubblicato il 13/07/2018 da Mediakey.tv

La Startup AR Market (http://www.arealitymarket.com/) è già attiva nel mercato della Realtà Aumentata e vuole proporsi come protagonista con la creazione del primo Marketplace dell’AR, unico nel suo genere, che consente di approcciare il mercato AR in una modalità del tutto innovativa.
“Un’App per vederli tutti!” è infatti il loro slogan. Il Marketplace di AR Market raccoglie in un’unica applicazione molteplici Brand con vetrine personalizzate per ogni tipo di esperienza dal marketing all’intrattenimento, alla didattica, cultura, medicina, industria, fino alla vendita. AR Market consente a tutti gli utenti, fruitori di Realtà aumentata, di non scaricare infinite applicazioni diverse ma di trovarle tutte all’interno di un’unica APP. Alla tecnologia, si unisce anche lo sviluppo di contenuti per gli utenti finali, per una “customer experience” coinvolgente e sorprendente.
Il limite per AR Market è solo nella fantasia umana.

Leggi articolo completo
FACEBOOK ANNUNCIA L’ESORDIO DELL’AR NEL NEWS FEED: AR MARKET PUNTA SUL MARKETPLACE

FACEBOOK ANNUNCIA L’ESORDIO DELL’AR NEL NEWS FEED: AR MARKET PUNTA SUL MARKETPLACE

Pubblicato il 13/07/2018 da 9 Colonne

Pochi giorni fa, Facebook ha annunciato che inizierà a testare annunci pubblicitari in realtà aumentata nel news feed, inizialmente negli Stati Uniti. Grazie alla Realtà Aumentata, le pubblicità su Facebook assomiglieranno a dei camerini virtuali, consentendo agli utenti di provare e indossare i prodotti pubblicizzati interagendo con le versioni digitali di accessori di moda, cosmetici e mobili.  La startup AR Market è già attiva nel mercato della Realtà Aumentata e vuole proporsi come protagonista con la creazione del primo marketplace dell’augmented reality, unico nel suo genere, che consente di approcciare il mercato AR in una modalità del tutto innovativa.

Leggi articolo completo
FACEBOOK ANNUNCIA L’ESORDIO DELL’AR NEL NEWS FEED: AR MARKET PUNTA SUL MARKETPLACE

FACEBOOK ANNUNCIA L’ESORDIO DELL’AR NEL NEWS FEED: AR MARKET PUNTA SUL MARKETPLACE

Pubblicato il 13/07/2018 da Advertiser

Pochi giorni fa, Facebook ha annunciato che inizierà a testare annunci pubblicitari in realtà aumentata nel news feed, inizialmente negli Stati Uniti. Grazie alla Realtà Aumentata, le pubblicità su Facebook assomiglieranno a dei camerini virtuali, consentendo agli utenti di provare e indossare i prodotti pubblicizzati interagendo con le versioni digitali di accessori di moda, cosmetici e mobili.  La startup AR Market è già attiva nel mercato della Realtà Aumentata e vuole proporsi come protagonista con la creazione del primo marketplace dell’augmented reality, unico nel suo genere, che consente di approcciare il mercato AR in una modalità del tutto innovativa.

Leggi articolo completo
La startup ARMarket si propone per il primo Marketplace di Realtà Aumentata

La startup ARMarket si propone per il primo Marketplace di Realtà Aumentata

Pubblicato il 13/07/2018 da Startup Magazine

La Startup AR Market (http://www.arealitymarket.com/) è già attiva nel mercato della Realtà Aumentata e vuole proporsi come protagonista con la creazione del primo Marketplace dell’AR, unico nel suo genere, che consente di approcciare il mercato AR in una modalità del tutto innovativa.

“Un’App per vederli tutti!” è infatti il loro slogan. Il Marketplace di AR Market raccoglie in un’unica applicazione molteplici Brand con vetrine personalizzate per ogni tipo di esperienza dal marketing all’intrattenimento, alla didattica, cultura, medicina, industria, fino alla vendita. AR Market consente a tutti gli utenti, fruitori di Realtà aumentata, di non scaricare infinite applicazioni diverse ma di trovarle tutte all’interno di un’unica APP. Alla tecnologia, si unisce anche lo sviluppo di contenuti per gli utenti finali, per una “customer experience” coinvolgente e sorprendente.

Il limite per AR Market è solo nella fantasia umana.

Leggi articolo completo
10 app da scaricare per sentirti a casa quando sei vacanza

10 app da scaricare per sentirti a casa quando sei vacanza

Pubblicato il 13/07/2018 da GQ Italia

StirApp, per non dover fare il bucato. Se sei in vacanza in Italia, tipo a Rimini o a Riccione, puoi scaricare questa app per prenotare lavaggio e stiratura dei propri capi, con ritiro e consegna a domicilio entro un massimo di 48 ore. Il servizio viene affidato a lavanderie di quartiere, selezionate e testate, e a stiratrici che lavorano da casa – anche persone comuni che vogliono arrotondare con un lavoretto. In questo modo puoi rilassarti sotto l’ombrellone senza avere la smania di dover pensare anche al bucato. Il servizio è disponibile anche a Modena, Reggio Emilia, Parma, Sassuolo, Maranello, Fiorano e Formigine.

Leggi articolo completo
INNOVAZIONE- CROWDFUNDME LANCIA STIRAPP E AR MARKET: DUE CAMPAGNE DIVERSE TRA LORO, MA UNITE DA UN UNICO OBIETTIVO,SEMPLIFICARE LA VITA DEGLI UTENTI

INNOVAZIONE- CROWDFUNDME LANCIA STIRAPP E AR MARKET: DUE CAMPAGNE DIVERSE TRA LORO, MA UNITE DA UN UNICO OBIETTIVO,SEMPLIFICARE LA VITA DEGLI UTENTI

Pubblicato il 13/07/2018 da Impresamia

CrowdFundMe, piattaforma di equity crowdfunding leader in Italia, lancia due nuove campagne dalla netta impronta innovativa: Stirapp, il primo servizio di lavo e stiro con consegna a domicilio basato sui principi della sharing economy e AR Market, una rivoluzionaria app che permette ai fruitori della realtà aumentata di visualizzare in un unico contenitore i contenuti più interessanti riguardanti l’AR realizzati dai diversi brand. Due campagne diverse tra loro, ma unite da un unico obiettivo: semplificare la vita degli utenti.

L’idea si basa sul principio della sharing economy: il servizio di lavo e stiro, infatti, viene affidato rispettivamente a lavanderie di quartiere selezionate e testate e a stiratrici che lavorano da casa. Un’intuizione che nasce, come spesso accade, dall’osservazione della realtà quotidiana: single, ma anche coppie che lavorano tutto il giorno, nella maggior parte dei casi non hanno tempo per questo genere di incombenze domestiche e magari non possono permettersi personale di servizio che se ne occupi. Stirapp è stata pensata proprio per venire incontro a questo tipo di necessità, permettendo di gestire tutto il ciclo di lavo&stiro comodamente tramite una app sul proprio dispositivo mobile, dalla prenotazione alla consegna a domicilio.

Leggi articolo completo
CrowdFundMe, numeri record nel primo semestre 2018

CrowdFundMe, numeri record nel primo semestre 2018

Pubblicato il 12/07/2018 da Crowdfunding Cloud

E’ stato un primo semestre 2018 ricco di successi per CrowdFundMe, in cui è altresì arrivata la sigla di un importante accordo con Directa Sim per la ‘rubricazione’ delle quote di capitale offerte tramite equity crowdfunding. L’AD Tommaso Baldissera Pacchetti, commenta così gli ottimi risultati segnati in questi primi sei mesi dell’anno: «stiamo crescendo in modo solido e sostenibile, aiutando le società italiane a reperire capitali».
In base a quanto riportato da CrowdFundMe stesso, «crescono fatturato (+33% rispetto all’intero fatturato dell’anno 2017), capitale raccolto (5 milioni e 331 mila Euro, +63% sull’intero anno 2017) e volume di investimenti (2.211 anche questo valore supera di quasi il 20% il volume di investimenti raccolti nell’intero anno 2017)». Il portale, nei primi sei mesi del 2018, si conferma – quindi – come una delle prime piattaforme italiane di equity crowdfunding per numero di investitori e di campagne portate a termine con successo.

Leggi articolo completo
Stirapp e AR Market, le due startup che migliorano la vita degli utenti

Stirapp e AR Market, le due startup che migliorano la vita degli utenti

Pubblicato il 12/07/2018 da Diario del web

CrowdFundMe, piattaforma di equity crowdfunding leader in Italia, lancia due nuove campagne dalla netta impronta innovativa: Stirapp, il primo servizio di lavo e stiro con consegna a domicilio basato sui principi della sharing economy e AR Market, una rivoluzionaria app che permette ai fruitori della realtà aumentata di visualizzare in un unico contenitore i contenuti più interessanti riguardanti l’AR realizzati dai diversi brand. Due campagne diverse tra loro, ma unite da un unico obiettivo: semplificare la vita degli utenti.

Leggi articolo completo
Equity Crowdfunding: le migliori piattaforme in Italia nel 2018

Equity Crowdfunding: le migliori piattaforme in Italia nel 2018

Pubblicato il 11/07/2018 da Money.it

Al primo posto della nostra top list troviamo CrowdFundMe, la piattaforma di equity crowdfunding numero uno in Italia per volume di capitali raccoltidurante la prima metà del 2018 (5.331.000€), per campagne portate a termine(32, di cui due ancora in corso hanno superato l’obiettivo iniziale) e per numero di investitori (è stata scelta dal 40% dei finanziatori sul territorio nazionale). Un semestre costellato di successi per il portale fondato nel 2015 da Tommaso Baldissera Pacchetti, che ha più che raddoppiato il numero di utenti registrati rispetto al 2017. Tra le aziende lanciate da CrowdFundMe troviamo CleanB&B, startup per la gestione di affitti brevi e case vacanza; Glass2Power, che ha sviluppato la tecnologia per le finestre fotovoltaiche del futuro e toccato il record per volume di capitale raccolto tramite equity crowdfunding in Italia; InSilicoTrials, che si occupa della simulazione online di test per farmaci, e Userbot, avanzato sistema di intelligenza artificiale per ottimizzare il rapporto tra aziende e consumatori. La somma di tutto ciò porta CrowdFundMe a vantare un tasso di successo per le proprie campagne pari al 70%.

Leggi articolo completo
SuperMicron su CrowdFundMe: il sistema di innovazione per infrastrutture lancia una campagna equity

SuperMicron su CrowdFundMe: il sistema di innovazione per infrastrutture lancia una campagna equity

Pubblicato il 11/07/2018 da Crowdfunding Cloud

SuperMicron, la PMI innovativa che detiene un brevetto tecnologico, made in Italy, per monitorare edifici e infrastrutture, ha lanciato una campagna di equity crowdfunding su CrowdFundMe allo scopo di utilizzare i fondi raccolti per l’ampliamento della gamma di servizi.
La quota offerta al pubblico è del 2,5% e la valutazione pre-money di oltre 5,5 milioni di Euro. L’obiettivo di raccolta dal crowd di Internet è di € 140 mila.

Leggi articolo completo
GlassToPower raccoglie 2,25 mln su CrowdFundMe. Che intanto firma con Directa sim per sviluppare il secondario

GlassToPower raccoglie 2,25 mln su CrowdFundMe. Che intanto firma con Directa sim per sviluppare il secondario

Pubblicato il 11/07/2018 da Bebeez

GlassToPower ha chiuso la campagna di equity crowdfunding sulla piattaforma CrowdFundMe con una raccolta record da2,25 milioni di euro da 498 investitori che hanno acquistato complessivamente il 20% dell’azienda.

La campagna della società, che è uno spin-off dell’Università degli Studi di Milano Bicocca e produce pannelli fotovoltaici trasparenti, utilizzabili al posto dei vetri delle finestre, era già partita in discesa, dopo l’annuncio, lo scorso maggio, che Federico De Nora spa, la holding del Gruppo Industrie De Nora spa, leader mondiale nella progettazione, produzione e fornitura di tecnologie elettrochimiche e per il trattamento delle acque, aveva investito altri 627 mila euro in Glass to Power (si veda altro articolo di BeBeez).

Leggi articolo completo
Dieci regole per proteggere i piccoli dalle insidie del Web

Dieci regole per proteggere i piccoli dalle insidie del Web

Pubblicato il 10/07/2018 da Igizmo

Un sondaggio condotto in Italia dal Centro per la Salute del Bambino Onlus di Trieste, in collaborazione con l’Associazione Culturale Pediatri, evidenzia che un infante su cinque entra in contatto con il telefonino addirittura nel primo anno di vita. L’80% dei bambini tra i tre e i cinque anni sa utilizzare lo smartphone o il tablet per aprire le app di gioco e quelle che riproducono i cartoni animati. Ma esiste un’età giusta per iniziare a navigare? Secondo la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, smartphone e simili andrebbero vietati fino ai 10 anni, mentre molti pediatri americani li sconsigliano solo prima dei 24 mesi.
Comunque la si pensi, la sicurezza online è una priorità, a maggior ragione quando davanti allo schermo ci sono dei bambini.

Leggi articolo completo
Paladin, la app pensata per prendere in prestito ciò che serve

Paladin, la app pensata per prendere in prestito ciò che serve

Pubblicato il 10/07/2018 da StartupItalia!

Se ad esempio serve un trapano per sistemare i ripiani della nuova libreria, ci si può registrare gratuitamente sulla piattaforma e richiederlo all’utente più vicino che lo ha inserito nel sistema. Il trapano arriva a casa e si restituisce quando non serve più.

Tutto incluso, rapido e senza sprechi. Chiunque può noleggiare oggetti che non usa più, basta un click e l’importo viene accreditato direttamente sul conto.

Il progetto nasce da un’idea di Nico Fusco, che insieme a Marc Ferrer, Alessandro Perinotto e Gaetano Romeo ha tradotto in un servizio un’esperienza condivisa da molti: la necessità di oggetti per un breve periodo di tempo, che si tratti di un trapano, di una macchina fotografica o di attrezzatura sportiva. “Se non volevo comprare ciò di cui avevo bisogno, l’unica alternativa era chiederlo in prestito ad amici, con tutte le difficoltà che ne derivano – spiega Fusco – da qui l’idea di creare una piattaforma per semplificare il noleggio di oggetti in maniera sicura e a prezzi accessibili”.

Leggi articolo completo
Supermicron, il sensore di deformazione intelligente made in Italy per il monitoraggio strutturale

Supermicron, il sensore di deformazione intelligente made in Italy per il monitoraggio strutturale

Pubblicato il 10/07/2018 da Strumentazione Elettronica

Coperto da brevetti internazionali e prodotto in Italia dalla start-up torinese InSensus Project, SuperMicron è un sensore di deformazione intelligente innovativo capace di effettuare a basso costo misure strutturali su edifici, impianti e ogni tipo di struttura fisica da tenere sotto controllo a breve e lungo termine.

A differenza dei classici estensimetri o sensori in fibra ottica, il cuore di SuperMicron è costituito di una elemento sensibile realizzato in fibre di carbonio, molto semplice da installare, reso intelligente da un elettronica per la trasmissione dei risultati di misura integrata con un sistema di archiviazione ed analisi dei dati fruibile via cloud.

Leggi articolo completo
CrowdFundMe, i capitali raccolti salgono del 63%

CrowdFundMe, i capitali raccolti salgono del 63%

Pubblicato il 10/07/2018 da Italia Oggi

Numeri in crescita nel primo semestre per CrowdFundMe, che si conferma la prima piattaforma italiana di equity crowd- funding per numero di investitori. Il fatturato è aumentato del 33% rispetto all’intera cifra del 2017 e il capitale raccolto è ammontato a 5,33 milioni di euro (+63%). Per la prima volta, sottolinea la società, la piattaforma distacca tutti i concorrenti per volume di capitali raccolti, superando di un milione di euro il portale più vicino. Il portale ha ottenuto un numero di utenti registrati pari a 2,3 volte quelli dell’intero 2017 e un totale di utenti unici quotidiani raddoppiato. «Il mercato, pur ancora piccolo», sottolinea la società, «è in rapi- da crescita e gli investitori retail stanno sempre più ponendo la loro attenzione su questi nuovi prodotti finanziari».

Leggi articolo completo
Semestre da record per Crowdfundme: «Così aiutiamo le startup

Semestre da record per Crowdfundme: «Così aiutiamo le startup

Pubblicato il 10/07/2018 da Diario del web

Crescono fatturato (+33%rispetto all’intero fatturato dell’anno 2017), capitale raccolto (5 milioni e 331mila euro, +63% sull’intero anno 2017) e volume di investimenti (2.211anche questo valore supera di quasi il 20% il volume di investimenti raccolti nell’intero anno 2017) per CrowdFundMe che nei primi sei mesi del 2018 si confermala prima piattaforma italiana di equity crowdfunding per numero di investitori (40% del totale nazionale del settore), di campagne portate a termine con successo (32, di cui due, ancora in corso, che hanno già superato l’obiettivo iniziale). Per la prima volta, la piattaforma distacca tutti i competitor per volume di capitali raccolti durante il 2018, superando di un milione di euro il portale concorrente più vicino.

Leggi articolo completo
Stirapp porta sharing economy e fintech nel settore lavo&stiro e lancia round di equity crowdfunding

Stirapp porta sharing economy e fintech nel settore lavo&stiro e lancia round di equity crowdfunding

Pubblicato il 09/07/2018 da Crowdfundingbuzz

Pochi servizi sono più tradizionali del lavare e stirare. Stirapp, startup di Modena, fondata da Pierantonio Guiglia e Paolo Gavazza, ha innovato il settore con un servizio di Stiro e Lavo&Stiro con consegna a domicilio, basato sulla sharing economy.

La startup ha lanciato una campagna di equity crowdfunding su Crowdfundme, che ha già raggiunto il 25% dell’obiettivo minimo di €80.000, offerto a fronte del 6,1% di quote della società, per una valutazione pre-money di 1,2 milioni (qui la nostra scheda sintetica).

Leggi articolo completo
Bambini e web, ecco 10 consigli per tenerli al sicuro

Bambini e web, ecco 10 consigli per tenerli al sicuro

Pubblicato il 09/07/2018 da Playhitmusic

Con l’arrivo dell’estate e la chiusura delle scuole, i bambini passano molte più ore in casa e, spesso, utilizzano dispositivi connessi ad internet per passare il tempo. Nulla di male, purché vengano rispettati alcuni consigli.
Un bimbo su cinque entra in contatto con uno smartphone già nel primo anno di vita e fra i 3 e i 5 anni. Come comportarsi?
L’80% dei bambini tra i tre e i cinque anni sa utilizzare lo smartphone o il tablet per aprire le app di gioco e quelle che riproducono i cartoni animati. Ma esiste un’età giusta per iniziare a navigare? Secondo la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, smartphone e simili andrebbero vietati fino ai 10 anni, mentre molti pediatri americani li sconsigliano solo prima dei 24 mesi.

Leggi articolo completo
Bambini e web, ecco 10 consigli per tenerli al sicuro

Bambini e web, ecco 10 consigli per tenerli al sicuro

Pubblicato il 09/07/2018 da Apple Mobile

Con l’arrivo dell’estate e la chiusura delle scuole, i bambini passano molte più ore in casa e, spesso, utilizzano dispositivi connessi ad internet per passare il tempo. Nulla di male, purché vengano rispettati alcuni consigli. 

Un bimbo su cinque entra in contatto con uno smartphone già nel primo anno di vita e fra i 3 e i 5 anni. Come comportarsi?

L’80% dei bambini tra i tre e i cinque anni sa utilizzare lo smartphone o il tablet per aprire le app di gioco e quelle che riproducono i cartoni animati. Ma esiste un’età giusta per iniziare a navigare? Secondo la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, smartphone e simili andrebbero vietati fino ai 10 anni, mentre molti pediatri americani li sconsigliano solo prima dei 24 mesi.

Leggi articolo completo
Bambini e Web: 10 consigli di Cynny per una navigazione più sicura

Bambini e Web: 10 consigli di Cynny per una navigazione più sicura

Pubblicato il 09/07/2018 da Nella Notizia

I genitori lo sanno: l’età in cui avvengono le prime esperienze d’intrattenimento attraverso uno smartphone o un tablet si sta abbassando sempre più. Un sondaggio condotto in Italia dal Centro per la Salute del Bambino Onlus di Trieste, in collaborazione con l’Associazione Culturale Pediatri, evidenzia che un infante su cinque entra in contatto con il telefonino addirittura nel primo anno di vita. L’80% dei bambini tra i tre e i cinque anni sa utilizzare lo smartphone o il tablet per aprire le app di gioco e quelle che riproducono i cartoni animati. Ma esiste un’età giusta per iniziare a navigare? Secondo la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, smartphone e simili andrebbero vietati fino ai 10 anni, mentre molti pediatri americani li sconsigliano solo prima dei 24 mesi.

Leggi articolo completo
Bambini e Web: 10 consigli di Cynny per una navigazione più sicura

Bambini e Web: 10 consigli di Cynny per una navigazione più sicura

Pubblicato il 09/07/2018 da Comunicativamente

Un bimbo su cinque entra in contatto con uno smartphone già nel primo anno di vita e fra i 3 e i 5 anni, l’80% è in grado di usarlo. Ma cosa facciamo per filtrare i contenuti e proteggere i dati personali dei minori? La soluzione totale si chiama MorphCast®
I genitori lo sanno: l’età in cui avvengono le prime esperienze d’intrattenimento attraverso uno smartphone o un tablet si sta abbassando sempre più. Un sondaggio condotto in Italia dal Centro per la Salute del Bambino Onlus di Trieste, in collaborazione con l’Associazione Culturale Pediatri, evidenzia che un infante su cinque entra in contatto con il telefonino addirittura nel primo anno di vita. L’80% dei bambini tra i tre e i cinque anni sa utilizzare lo smartphone o il tablet per aprire le app di gioco e quelle che riproducono i cartoni animati. Ma esiste un’età giusta per iniziare a navigare?Secondo la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, smartphone e simili andrebbero vietati fino ai 10 anni, mentre molti pediatri americani li sconsigliano solo prima dei 24 mesi.
Comunque la si pensi, la sicurezza online è una priorità, a maggior ragione quando davanti allo schermo ci sono dei bambini.

Leggi articolo completo
Bambini e Web: 10 consigli di Cynny per una navigazione più sicura

Bambini e Web: 10 consigli di Cynny per una navigazione più sicura

Pubblicato il 09/07/2018 da Mediakey.tv

I genitori lo sanno: l’età in cui avvengono le prime esperienze d’intrattenimento attraverso uno smartphone o un tablet si sta abbassando sempre più. Un sondaggio condotto in Italia dal Centro per la Salute del Bambino Onlus di Trieste, in collaborazione con l’Associazione Culturale Pediatri, evidenzia che un infante su cinque entra in contatto con il telefonino addirittura nel primo anno di vita.

Leggi articolo completo
Bambini e Web: 10 consigli di Cynny per una navigazione più sicura

Bambini e Web: 10 consigli di Cynny per una navigazione più sicura

Pubblicato il 09/07/2018 da Nella Notizia

I genitori lo sanno: l’età in cui avvengono le prime esperienze d’intrattenimento attraverso uno smartphone o un tablet si sta abbassando sempre più. Un sondaggio condotto in Italia dal Centro per la Salute del Bambino Onlus di Trieste, in collaborazione con l’Associazione Culturale Pediatri, evidenzia che un infante su cinque entra in contatto con il telefonino addirittura nel primo anno di vita. L’80% dei bambini tra i tre e i cinque anni sa utilizzare lo smartphone o il tablet per aprire le app di gioco e quelle che riproducono i cartoni animati. Ma esiste un’età giusta per iniziare a navigare? Secondo la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, smartphone e simili andrebbero vietati fino ai 10 anni, mentre molti pediatri americani li sconsigliano solo prima dei 24 mesi.

Leggi articolo completo
BDO ITALIA PREMIA SETTE AZIENDE ITALIANE DI TALENTO

BDO ITALIA PREMIA SETTE AZIENDE ITALIANE DI TALENTO

Pubblicato il 09/07/2018 da Controluce

  • Elettrotecnica Rold S.r.l., leader nella componentistica per l’industria del bianco, è l’azienda vincitrice assoluta di questa 2a edizione del Premio e si aggiudica anche la categoria “Verso Piazza Affari”, per la sua potenzialità di apertura del capitale. Altre sei aziende espressione del talento nel fare impresa sono state premiate: One Day S.r.l. (categoria “Allenatori di talenti”); Fater S.p.A. (“Innovazione sostenibile”); Optimares S.p.A. (“Impresa senza confini”); Scrigno S.p.A. (“DNA Italia”); Comelit Group S.p.A. (“Investire per conoscere”) e Glass to Power S.r.l. (“Idee e futuro” – Premio Speciale Marco Artiaco). Il Premio ha ricevuto candidature da 11 diverse regioni italiane. Servizi, digitale e sostenibilità sono le parole chiave del patrimonio imprenditoriale nazionale odierno che emerge.

Leggi articolo completo
Semestre da Record per CrowdFundMe, prima piattaforma italiana di Equity Crowdfunding

Semestre da Record per CrowdFundMe, prima piattaforma italiana di Equity Crowdfunding

Pubblicato il 09/07/2018 da Udite udite

1° semestre ricco di successi per CrowdFundMe: prima piattaforma italiana di equity crowdfunding per investitori, campagne concluse con successo e raccolta più grande mai svolta
Appena siglato l’accordo con Directa Sim per la rubricazione delle quote l’Ad Tommaso Baldissera Pacchetti:
“Stiamo crescendo in modo solido e sostenibile aiutando le società italiane a reperire capitali”

Crescono fatturato (+33%rispetto all’intero fatturato dell’anno 2017), capitale raccolto (5 milioni e 331mila euro, +63% sull’intero anno 2017) e volume di investimenti (2.211anche questo valore supera di quasi il 20% il volume di investimenti raccolti nell’intero anno 2017) per CrowdFundMe che nei primi sei mesi del 2018 si confermala prima piattaforma italiana di equitycrowdfunding per numero di investitori (40% del totale nazionale del settore), di campagne portate a termine con successo (32, di cui due, ancora in corso, che hanno già superato l’obiettivo iniziale).

Leggi articolo completo
CrowdFundMe: il successo di una giovane piattaforma

CrowdFundMe: il successo di una giovane piattaforma

Pubblicato il 09/07/2018 da Felicità Pubblica

Un 2018 da ricordare per la piattaforma di crowdfunding CrowdFundMe (qui il sito) che negli ultimi 6 mesi ha registrato dei numeri record. Crescono fatturato (+33% rispetto all’intero fatturato dell’anno 2017), capitale raccolto (5 milioni e 331mila euro, +63% sull’intero anno 2017) e volume di investimenti (2.211 anche questo valore supera di quasi il 20% il volume di investimenti raccolti nell’intero anno 2017) per la realtà dedicata principalmente all’equity crowdfunding. Ottimi anche i risultati ottenuti per numero di investitori (40% del totale nazionale del settore), campagne portate a termine con successo (32, di cui due, ancora in corso, che hanno già superato l’obiettivo iniziale) e volume di affari, quest’ultimo di circa un milione di euro superiore al principale competitor.

Leggi articolo completo
Il canale dei privati spinge i prestiti online Così si finanziano start-up e piccole imprese

Il canale dei privati spinge i prestiti online Così si finanziano start-up e piccole imprese

Pubblicato il 09/07/2018 da La Stampa

Crescono i prestiti online erogati dai privati alle aziende. Il fenomeno, che in linguaggio tecnico si chiama business lending, è in fermento anche da noi in Italia e nuove formule e realtà si affacciano sulla scena. Nel 2017, secondo uno studio del Politecnico di Milano, i capitali concessi alle imprese italiane sono triplicati fino a quota 15 milioni di euro. L’incremento prosegue a ritmi boom anche quest’anno.

Leggi articolo completo
CROWDFUNDME-Semestre da record per la prima piattaforma italiana di crowdfunding

CROWDFUNDME-Semestre da record per la prima piattaforma italiana di crowdfunding

Pubblicato il 09/07/2018 da Impresamia

Crescono fatturato (+33%rispetto all’intero fatturato dell’anno 2017), capitale raccolto (5 milioni e 331mila euro, +63% sull’intero anno 2017) e volume di investimenti (2.211anche questo valore supera di quasi il 20% il volume di investimenti raccolti nell’intero anno 2017) per CrowdFundMe che nei primi sei mesi del 2018 si confermala prima piattaforma italiana di equitycrowdfunding per numero di investitori (40% del totale nazionale del settore), di campagne portate a termine con successo (32, di cui due, ancora in corso, che hanno già superato l’obiettivo iniziale). Per la prima volta, la piattaforma distacca tutti i competitor per volume di capitali raccolti durante il 2018, superando di un milionedi euro il portale concorrente più vicino.

Nella prima metà del 2018, il portalefondato nel 2015 da Tommaso Baldissera Pacchetti, oltre al proprio sviluppo economico e di immagine presso la comunità finanziaria, ha ottenuto un numero di utenti registrati pari a 2,3 volte quelli dell’intero 2017 e un totale di utenti unici quotidiani raddoppiato rispetto all’anno precedente.

Leggi articolo completo
La startup dei sensori preferisce Torino a Francoforte

La startup dei sensori preferisce Torino a Francoforte

Pubblicato il 08/07/2018 da Il Corriere della Sera - Torino

Da Francoforte ai Mari del Sud. Fino all’approdo sulla collina torinese. Per mettere su famiglia e fare innovazione. Lei è Melanie Diziol, tedesca, esperta di brevetti e nuove tecnologie. Lui è Guido Maisto, campione torinese di regate, l’unico skipper italiano ad aver fatto tre volte il giro del mondo a vela a «bordo» della gara Volvo Ocean Race (l’ex Whitbread Round).

 

Leggi articolo completo
“Con Directa un trading semplice e intuitivo”

“Con Directa un trading semplice e intuitivo”

Pubblicato il 06/07/2018 da It Forum

Per quanto riguarda l’andamento del trading, i nostri risultati sono in linea con l’anno precedente. Aumenta leggermente il numero dei clienti  operativi, ma vediamo un leggero calo dell’operatività media. In ogni caso non cambia la nostra mission: migliorare le piattaforme e le performance del nostro servizio. Cerchiamo infatti di rendere il trading sempre più semplice e intuitivo, sia nell’interesse dei trader più attivi, sia per gli investitori di medio e lungo periodo. Siamo inoltre sempre attenti ad offrire ai clienti servizi aggiuntivi di qualità e, ove possibile, in  esclusiva.

Leggi articolo completo
Mise, InfoCamere, Zebra Technologies, Xplore Technologies, Directa Sim, CrowdFundMe

Mise, InfoCamere, Zebra Technologies, Xplore Technologies, Directa Sim, CrowdFundMe

Pubblicato il 06/07/2018 da Inno3

Investimenti diretti in società non quotate risparmiando tempo e denaro. Sarà possibile grazie all’accordo tra Directa Sim e CrowdFundMe che consentirà di bypassare notai e commercialisti. Infatti il portale di equity crowdfunding specializzato in retail ha dato mandato al broker online per “rubricare” le quote degli investitori che parteciperanno alle operazioni di crowdfunding. La rubricazione è un servizio a tratti simile a quello del rapporto fiduciario, ma più snello: Directa Sim gestirà le quote per conto terzi, facilitando lo scambio di tali quote tra i soggetti interessati.

Leggi articolo completo
CROWDFUNDING. IL TRASFERIMENTO DELLE QUOTE SI FA SMART

CROWDFUNDING. IL TRASFERIMENTO DELLE QUOTE SI FA SMART

Pubblicato il 06/07/2018 da Azienda Banca

Accordo tra Directa SIM e CrowdFundMe per l’investimento in aziende non quotate. Grazie al meccanismo della rubricazione, sulla piattaforma di crowdfunding è da oggi possibile trasferire quote senza coinvolgere notai o altri professionisti. A seguito del recente cambiamento del TUF (articolo 100-ter), CrowdFundMe ha dato infatti mandato al broker online Directa SIM per “rubricare” le quote degli investitori che partecipano alle operazioni di crowdfunding. La rubricazione consente agli investitori in società non quotate di trasferire quote senza dover passare da notai o commercialisti. Un servizio simile a quello del rapporto fiduciario, ma più snello: Directa SIM gestirà le quote per conto terzi, facilitando lo scambio di tali quote tra i soggetti interessati.

Leggi articolo completo
IL PRIMO ROUND A IN ITALIA FINANZIATO CON EQUITY CROWDFUNDING RACCOGLIE IMPORTO RECORD DI 2,2 MILIONI

IL PRIMO ROUND A IN ITALIA FINANZIATO CON EQUITY CROWDFUNDING RACCOGLIE IMPORTO RECORD DI 2,2 MILIONI

Pubblicato il 06/07/2018 da Crowdfunding Buzz

Glass to Power, startup fondata nel 2016, è uno spin-off dell’Università degli Studi di Milano Bicocca che realizza pannelli fotovoltaici trasparenti, esteticamente piacevoli, con un’efficienza di generazione di energia elettrica del 5% e, soprattutto, in grado di integrarsi invisibilmente nelle architetture degli edifici moderni. La società, che, esattamente un anno fa, aveva raccolto €183.000 due mesi in anticipo rispetto alla scadenza, ha lanciato un secondo round di equity crowdfunding su Crowdfundme che si è appena concluso con una raccolta “fuori scala” per l’equity crowdfunding italiano: 2,25 milioni di euro da 498 investitori che hanno acquistato complessivamente il 20% dell’azienda.

Leggi articolo completo
Stirapp a Reggio Emilia: i capi si lavano e stirano con un clic.

Stirapp a Reggio Emilia: i capi si lavano e stirano con un clic.

Pubblicato il 05/07/2018 da Reggionline

Si tratta di una app che permette, con pochi passaggi sul proprio smartphone, di prenotare a prezzi concorrenziali servizi di lavaggio e stiraggio professionale di qualsiasi indumento, con consegna a domicilio

REGGIO EMILIA – Approda anche in città Stirapp, una semplice applicazione per smartphone che consente di prenotare servizi di lava e stiro o solo stiro. Il cliente può fare l’ordine online direttamente dal cellulare e Stirapp penserà a ritirare i capi a domicilio e riconsegnarli nell’arco di 48 ore. I partner sono lavanderie artigianali e “stirapper”, cioè stiratrici a domicilio.

Leggi articolo completo
ACCENDI LO SMARTPHONE E TROVA GLI EVENTI PIÙ COOL DELL’ESTATE

ACCENDI LO SMARTPHONE E TROVA GLI EVENTI PIÙ COOL DELL’ESTATE

Pubblicato il 05/07/2018 da Foggia Reporter

Ti basta uno smartphone e un semplice tap del dito per poter trovare una valanga di eventi nella tua zona. Innanzitutto puoi farlo grazie a Facebook, e nello specifico grazie alla sua nuova sezione Local. Come funziona? Basta installare l’app sul proprio telefonino, registrarsi con la geo-localizzazione dello smartphone per avere letteralmente l’imbarazzo della scelta: potrai trovare tutti gli eventi che si tengono nella tua città, inclusi quelli più vicini a te. Inoltre potrai anche scoprire chi dei tuoi amici ha scelto di parteciparvi, così da trovare anche la migliore compagnia per goderteli al 100%.
Le opportunità per scoprire gli eventi estivi in zona non finiscono qui: ad esempio, puoi sfruttare il servizio online di Eventbrite, che ti permette di trovare anche molti eventi formativi e meeting professionali.
Poi c’è iLiveMusic: la scelta perfetta per gli amanti dei concerti e della musica dal vivo, soprattutto se sei un musicista in cerca di un ingaggio. Infine, chiudiamo questa lista con Winearound: ovvero l’app perfetta per gli amanti del vino, e per cercare gli eventi organizzati dalle case vinicole nei dintorni.

Leggi articolo completo
La banca open parte dalla piattaforma

La banca open parte dalla piattaforma

Pubblicato il 05/07/2018 da Il Sole 24 Ore

Nessuno può farcela da solo! Tanto più che il digitale apre il mercato a player del tutto nuovi e per le banche non c’è più limite per potenziali partner o eventuali concorrenti. È questa la sfida 4.0 per la finanza. Nella partita dell’open banking le banche sono chiamate a cogliere le opportunità offerte da qualsiasi nuovo attore per sviluppare il proprio bu- siness. Ma anche per difendersi da nuovi soggetti – big tech in prima linea -, più friendly per i millennials, la fascia più digitale e meno bancarizzata. Ma anche le aziende chiedono velocità di risposta e servizi accessibili senza soluzione di continuità.

Leggi articolo completo
Directa Sim e CrowdFundMe insieme per rubricazione Rivoluzione nel mercato delle non quotate

Directa Sim e CrowdFundMe insieme per rubricazione Rivoluzione nel mercato delle non quotate

Pubblicato il 05/07/2018 da Udite udite

Directa SIM e CrowdFundMe hanno firmato un accordo di collaborazione per cominciare a rendere più liquidi i prodotti finanziari offerti dalle società a responsabilità limitata. Infatti, in virtù del recente cambiamento del TUF (articolo 100-ter), CrowdFundMe, portale di equity crowdfunding leader in Italia per numero di investitori e di campagne di successo e specializzato negli investitori retail, ha dato mandato a Directa SIM, il primo broker online nato in Italia, per “rubricare” le quote degli investitori che parteciperanno alle operazioni di crowdfunding. La rubricazione, primo risultato della collaborazione tra il portale pioniere dell’equity crowdfunding in Italia e broker pioniere nel trading online in Italia, è un servizio innovativo che consentirà agli investitori in società non quotate di poter trasferire quote senza dover passare da notai o commercialisti. La rubricazione è infatti un servizio a tratti simile a quello del rapporto fiduciario, ma più snello: Directa SIM gestirà le quote per conto terzi, facilitando lo scambio di tali quote tra i soggetti interessati.

Leggi articolo completo
Crowdfundme e Directa Sim insieme: «Così rivoluzioniamo il mercato delle non quotate»

Crowdfundme e Directa Sim insieme: «Così rivoluzioniamo il mercato delle non quotate»

Pubblicato il 05/07/2018 da Diario del Web

Directa SIM e CrowdFundMe hanno firmato un accordo di collaborazione per cominciare a rendere più liquidi i prodotti finanziari offerti dalle società a responsabilità limitata.

Infatti, in virtù del recente cambiamento del TUF (articolo 100-ter), CrowdFundMe, portale di equity crowdfunding leader in Italia per numero di investitori e di campagne di successo e specializzato negli investitori retail, ha dato mandato a Directa SIM, il primo broker online nato in Italia, per «rubricare» le quote degli investitori che parteciperanno alle operazioni di crowdfunding.

Leggi articolo completo
DIRECTA SIM E CROWDFUNDME, alleanza sull’investimento in aziende non quotate

DIRECTA SIM E CROWDFUNDME, alleanza sull’investimento in aziende non quotate

Pubblicato il 05/07/2018 da Finanza e Diritto

La rubricazione delle quote ne permette il trasferimento senza dover coinvolgere il notaio o altri professionisti, con risparmio di tempo e denaro. Directa SIM e CrowdFundMe hanno firmato un accordo di collaborazione per cominciare a rendere più liquidi i prodotti finanziari offerti dalle società a responsabilità limitata. Infatti, in virtù del recente…

Leggi articolo completo
CROWDFUNDING-DIRECTA SIM E CROWDFUNDME INSIEME PER RUBRICAZIONE. RIVOLUZIONE NEL MERCATO DELLE NON QUOTATE

CROWDFUNDING-DIRECTA SIM E CROWDFUNDME INSIEME PER RUBRICAZIONE. RIVOLUZIONE NEL MERCATO DELLE NON QUOTATE

Pubblicato il 05/07/2018 da Impresamia

Directa SIM e CrowdFundMe hanno firmato un accordo di collaborazione per cominciare a rendere più liquidi i prodotti finanziari offerti dalle società a responsabilità limitata. Infatti, in virtù del recente cambiamento del TUF (articolo 100-ter), CrowdFundMe, portale di equity crowdfunding leader in Italia per numero di investitori e di campagne di successo e specializzato negli investitori retail, ha dato mandato a Directa SIM, il primo broker online nato in Italia, per “rubricare” le quote degli investitori che parteciperanno alle operazioni di crowdfunding. La rubricazione, primo risultato della collaborazione tra il portale pioniere dell’equity crowdfunding in Italia e broker pioniere nel trading online in Italia, è un servizio innovativo che consentirà agli investitori in società non quotate di poter trasferire quote senza dover passare da notai o commercialisti. La rubricazione è infatti un servizio a tratti simile a quello del rapporto fiduciario, ma più snello: Directa SIM gestirà le quote per conto terzi, facilitando lo scambio di tali quote tra i soggetti interessati.

Leggi articolo completo
A Torino una «mini-Borsa» per Pmi non quotate

A Torino una «mini-Borsa» per Pmi non quotate

Pubblicato il 05/07/2018 da Corriere della Sera - Torino


Le contrattazioni borsistiche, interrotte in città nel 1992 con la nascita del mercato telematico, riprenderanno grazie all’alleanza tra Directa Sim e CrowdFundMe. Torino torna a ospitare la sua Piazza Affari. Nessuno «scippo» a Milano né una riedizione della sala delle «grida». Le contrattazioni borsistiche, interrotte in città nel 1992 con la nascita del mercato telematico, riprenderanno grazie a Directa Sim, la società di trading online che sta costruendo sotto la Mole una «mini-Borsa» per Pmi non quotate. Oggi, giovedì 5 luglio, la società della famiglia Segre ha firmato un accordo di collaborazione con CrowdFundMe, il portale che consente di investire in startup e in piccole aziende. Il mercato della compravendita dei titoli di società non quotate, sebbene in forte crescita (11 milioni di euro nei primi sei mesi del 2018, quasi il doppio rispetto l’anno scorso) è ancora piccolo in Italia, e soprattutto è poco liquido. Nel senso che chi compra una partecipazione in una Pmi poi fatica a rivendere sul mercato queste quote, perché i valori sono minimi e i costi di vendita alti.

Leggi articolo completo
Finanza alternativa: investire in startup e Pmi non quotate diventerà più facile e meno costoso

Finanza alternativa: investire in startup e Pmi non quotate diventerà più facile e meno costoso

Pubblicato il 05/07/2018 da Finanza.com

Investire in aziende non quotate diventerà presto più facile e anche meno costoso. Prende il via infatti la rubricazione delle quote di startup e Pmi che ne permette il trasferimento senza dover coinvolgere il notaio o altri professionisti, con risparmio di tempo e di denaro. Si iniziano così a creare anche sul mercato italiano le condizioni per dare vita, in un secondo momento, a un mercato per la facilitazione dello scambio di quote di aziende non quotate, protagoniste delle campagne di equity crowdfunding. L’iniziativa è stata presa in carico da Directa Sim che ha firmato con CrowdFundMe un accordo di collaborazione per cominciare a rendere più liquidi i prodotti finanziari offerti dalle società a responsabilità limitata. Infatti, in virtù del recente cambiamento del TUF (articolo 100-ter), il portale di equity crowdfunding specializzato negli investitori retail ha dato mandato al broker online Directa Sim di “rubricare” le quote degli investitori che parteciperanno alle operazioni di crowdfunding.

Leggi articolo completo
CrowdFundMe insieme a Directa per facilitare investimenti in aziende non quotate

CrowdFundMe insieme a Directa per facilitare investimenti in aziende non quotate

Pubblicato il 05/07/2018 da Finanza.com

Directa Sim e CrowdFundMe hanno firmato un accordo di collaborazione per cominciare a rendere più facili gli investimenti in aziende non quotate. In base all’accordo, Directa si occuperà di “rubricare” le quote degli investitori che parteciperanno alle operazioni di crowdfunding. La rubricazione è un servizio che consentirà agli investitori in società non quotate di poter trasferire quote senza dover passare da notai o commercialisti. Si tratta di un primo passo per la facilitazione dello scambio di quote di startup e Pmi non quotate, protagoniste delle campagne di equity crowdfunding.

Leggi articolo completo
Directa Sim e CrowdFundMe insieme per rubricazione. Rivoluzione nel mercato delle non quotate

Directa Sim e CrowdFundMe insieme per rubricazione. Rivoluzione nel mercato delle non quotate

Pubblicato il 05/07/2018 da La mia finanza

Directa SIM e CrowdFundMe hanno firmato un accordo di collaborazione per cominciare a rendere più liquidi i prodotti finanziari offerti dalle società a responsabilità limitata. Infatti, in virtù del recente cambiamento del TUF (articolo 100-ter), CrowdFundMe, portale di equity crowdfunding leader in Italia per numero di investitori e di campagne di successo e specializzato negli investitori retail, ha dato mandato a Directa SIM, il primo broker online nato in Italia, per “rubricare” le quote degli investitori che parteciperanno alle operazioni di crowdfunding.

Leggi articolo completo
Imprese: Bdo Italia assegna Premio Mario Unnia

Imprese: Bdo Italia assegna Premio Mario Unnia

Pubblicato il 05/07/2018 da Finanza h24

Altre sei le aziende espressione del talento nel fare impresa che sono state premiate: One Day (categoria “Allenatori di talenti”); Fater (“Innovazione sostenibile”); Optimares (“Impresa senza confini”); Scrigno (“DNA Italia”); Comelit (“Investire per conoscere”) e Glass to Power (“Idee e futuro” – Premio Speciale Marco Artiaco).

Leggi articolo completo
BDO Italia premia sette aziende italiane di talento nella seconda edizione del Premio Mario Unnia

BDO Italia premia sette aziende italiane di talento nella seconda edizione del Premio Mario Unnia

Pubblicato il 05/07/2018 da La mia finanza

Si è chiusa la seconda edizione del Premio Mario Unnia – Talento & Impresa, promosso da BDO Italia in collaborazione con ELITE – Borsa Italiana, con il contributo di Banca Profilo, Ersel e Quaeryon e il supporto di ANDAF, Copernico, Di.Sea.De. e GIDP. È stato ancora una volta Palazzo Mezzanotte a fare da cornice alla serata, che ha incoronato regina assoluta del Premio 2018 l’azienda Elettrotecnica Rold S.r.l., azienda della provincia milanese leader nella componentistica per l’industria del bianco. Nato nel 2017, il Premio Mario Unnia – Talento & Impresa si pone l’obiettivo di mettere in luce quelle aziende che fanno del termine “talento” la loro visione, che mostrano crescita e creano valore per il territorio e per il Paese. Quelle aziende che coniugano quotidianamente capacità innovative e predittive, sviluppando il loro patrimonio di risorse alla ricerca di un successo duraturo e costante nel tempo.

Leggi articolo completo
Crowdfunding, Glass to Power chiude col botto: è raccolta record in Italia

Crowdfunding, Glass to Power chiude col botto: è raccolta record in Italia

Pubblicato il 05/07/2018 da Money.it

Si è chiusa la campagna di aumento di capitale di Glass to Power. La startup innovativa che ha sviluppato la tecnologia delle “finestre fotovoltaiche” ha raggiunto e superato il massimo della raccolta deliberata dall’Assemblea dei Soci pari a 2.250.000 €. Con questa cifra record e con dieci giorni di anticipo rispetto al suo termine naturale, si chiude così su CrowdFundMe la campagna di equity crowdfunding più grande di sempre in Italia.

Leggi articolo completo
App Mobile: Opportunità di Lavoro e di Guadagno?

App Mobile: Opportunità di Lavoro e di Guadagno?

Pubblicato il 04/07/2018 da Monetizzando

App Mobile: una opportunità di lavoro e di guadagno reale? La rivoluzione degli SmartPhone, poco compresa fino a pochi anni fa, sta cambiando in maniera radicale il modo in cui i clienti e gli utenti interagiscono con il mondo circostante – sempre più digitale – grazie all’introduzione ed alla crescente penetrazione di app (applicazioni pensate per dispositivi mobile), indipendentemente dai dispositivi utilizzati (Android o iOS): ed è così anche nel settore del gioco: in quest’articolo esploriamo questo settore, grazie a PlanetWin che ci ha fornito interessanti spunti sull’argomento.

Ormai c’è davvero una app per ogni cosa: abbiamo visto ad esempio app per il settore medico, app per il settore ludico ed app per il mondo della produttività (incluse app che permettono di gestire la fatturazione e la contabilità di imprese, basti pensare che esiste anche una app dell’agenzia delle Entrate sull’e-Fattura, come riporta anche IlSole24Ore).

Leggi articolo completo
Equity crowdfunding, non servirà più il notaio né il commercialista

Equity crowdfunding, non servirà più il notaio né il commercialista

Pubblicato il 04/07/2018 da Il Sole 24 Ore

Investimenti diretti in società non quotate risparmiando tempo e denaro. Sarà possibile grazie all’accordo tra Directa Sim e CrowdFundMe che consentirà di bypassare notai e commercialisti. Infatti il portale di equity crowdfunding specializzato in retail ha dato mandato al broker online per “rubricare” le quote degli investitori che parteciperanno alle operazioni di crowdfunding. La rubricazione è un servizio a tratti simile a quello del rapporto fiduciario, ma più snello: Directa Sim gestirà le quote per conto terzi, facilitando lo scambio di tali quote tra i soggetti interessati. Directa Sim e CrowdFundMe hanno firmato un accordo di collaborazione per cominciare a rendere più liquidi i prodotti finanziari offerti dalle società a responsabilità limitata. La collaborazione – che sarà operativa entro la fine di luglio – si inserisce nell’ambito delle possibiilità previste dalle modifiche recenti al Testo unico della Finanza (articolo 100-ter) riguardo al regime di circolazione delle quote.

Leggi articolo completo
Riders, alla ricerca di una soluzione condivisa

Riders, alla ricerca di una soluzione condivisa

Pubblicato il 03/07/2018 da La meta sociale

Primo incontro al ministero del lavoro, allargato al sindacato confederale – con i Segretari Generali di Cgil, Cisl, Uil, Ugl Susanna Camusso, Annamaria Furlan, Carmelo Barbagallo, Francesco Paolo Capone; presente anche la Cisal ma non con il suo leader – sul tema dei rider, i fattorini che consegnano cibo ed altro a domicilio. Le piattaforme presenti sono divise anche se la maggioranza auspica un punto di incontro per evitare situazioni di concorrenza sleale, mentre sulle tutele sono tutti d’accordo, ciò che cambia è lo strumento contrattuale da utilizzare, si va dal lavoro subordinato, al parasubordinato e autonomo.
Al tavolo, i rider si sono presentati con richieste emerse nel corso di alcune assemblee. Nello specifico, si è parlato di introduzione di un contratto di categoria con l’applicazione del Ccnl Trasporti e logistica, con l’abolizione di quelle che sono definite false partite iva, di rinnovo di tutti i contratti in scadenza, di pagamento di 7,50 euro netti orari per tutti con almeno 20 ore per tutti, l’introduzione di alcune indennità legate alle condizioni atmosferiche, al lavoro straordinario e alla distanza percorsa, la copertura assicurativa, il rimborso degli oneri di mantenimento in efficienza del mezzo e la fornitura di una attrezzatura adeguata.

Leggi articolo completo
Cosa aspettarsi dall’incontro tra Di Maio, riders e aziende

Cosa aspettarsi dall’incontro tra Di Maio, riders e aziende

Pubblicato il 03/07/2018 da Finanza news

“Il simbolo di una generazione abbandonata”. Così il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, ha definito i rider, che ha voluto incontrare nel giorno del suo insediamento, la mattina del 4 giugno. Il suo primo atto da ministro è stato di “dare subito un segnale a chi chiede un po’ di dignita’”. L’obiettivo – ha spiegato – è garantire diritti, una paga minima oraria. Dopo aver ascoltato le proposte della delegazione dei lavoratori del ‘food delivery’di Roma e Bologna, Di Maio il 18 giugno ha convocato le aziende : Foodora, Deliveroo, JustEat, Glovo, Domino’s Pizza, Social Food, Uber eats e Mooveda.

Leggi articolo completo
Brevetti, ecco dove investono i governi per diventare campioni di ricerca

Brevetti, ecco dove investono i governi per diventare campioni di ricerca

Pubblicato il 02/07/2018 da Wired

L’ultimo esempio positivo arriva dall’Italia. Nello specifico dall’università Bicocca di Milano. Che ha ricevuto un milione di euro per la cessione di un brevetto a Glass to power, spinoff dell’ateneo. Con l’obiettivo di andare sul mercato nel 2019, l’azienda produce lastre di plexiglass che contengono nanocristalli. E che, in buona sostanza, trasformano una finestra in un pannello solare.

Leggi articolo completo
Riders: lo sfruttamento è finito, forse

Riders: lo sfruttamento è finito, forse

Pubblicato il 02/07/2018 da The Bottomup

“È finito il tempo delle promesse elettorali e delle passerelle mediatiche sulle spalle dei precari come noi”, hanno annunciato i ciclofattorini di Riders Union pochi giorni dopo aver sottoscritto la prima “Carta dei Diritti dei Lavoratori Digitali” in tutta Europa. Un primo passo, al quale è seguito l’incontro a Roma lo scorso 4 giugno con il neoministro del lavoro Luigi Di Maio e la firma di un altro documento, la “Carta dei Valori del food delivery”. La prima “Carta dei Diritti” firmata a Bologna è arrivata al termine di un percorso condiviso tra i rappresentanti dei riders, amministrazione comunale, sindacati confederali e aziende di food delivery, e che il gruppo dei ciclofattorini bolognesi sperava, da una parte, si potesse estendere ad altre città, e dall’altra, che potesse portare a un ampliamento delle tutele e delle garanzie con essa conquistate.

Leggi articolo completo
Rider e Gig Economy: Orienta punta sulla somministrazione. Ecco come

Rider e Gig Economy: Orienta punta sulla somministrazione. Ecco come

Pubblicato il 02/07/2018 da First online

Secondo l’agenzia per il lavoro la soluzione dei contratti di somministrazione può garantire entrambe le parti ed essere oggetto di attenzione da parte del ministro del lavoro Di Maio e dei rappresentati di categoria. In settimana si riunisce il tavolo al ministero Sviluppo. Intanto un nuova sentenza del Tribunale di Milano boccia le richieste di un rider.

Leggi articolo completo
Gig economy a tutele crescenti, qualcosa si muove

Gig economy a tutele crescenti, qualcosa si muove

Pubblicato il 02/07/2018 da Hr Link

Un contratto collettivo nazionale dei riders. È quello a cui punta il neoministro del lavoro Luigi Di Maio che nelle ultime settimane ha incontrato più volte e messo intorno a un tavolo i rappresentanti dei ciclofattorini, delle piattaforme digitali del food delivery e dei sindacati per raggiungere un’intesa. Secondo le intenzioni del ministro l’accordo dovrà necessariamente prevedere un compenso minimo orario, la copertura Inail e Inps e il diritto a non dipendere da un algoritmo, eliminando quindi il punteggio reputazionale.

Leggi articolo completo
Cosa aspettarsi dall’incontro tra Di Maio, riders e aziende

Cosa aspettarsi dall’incontro tra Di Maio, riders e aziende

Pubblicato il 02/07/2018 da AGI

Così Di Maio promuove un tavolo più ampio. L’appuntamento è fissato per lunedì 2 luglio nel primo pomeriggio e questa volta sono convocati anche i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil. Ma venerdì quattro big del settore, Foodora, Foodracers, Moovenda e Prestofood, hanno firmato la prima ‘Carta dei valori del Food delivery‘ “per sottoscrivere il proprio impegno a garantire le tutele ritenute fondamentali per i propri rider”.

Leggi articolo completo
LOCAZIONI BREVI: IL VANTAGGIO DELLA VISIBILITÀ IN RETE

LOCAZIONI BREVI: IL VANTAGGIO DELLA VISIBILITÀ IN RETE

Pubblicato il 02/07/2018 da Federproprietà

Sempre più persone scelgono di sfruttare le piattaforme come Airbnb, Booking e HomeAway per affittare le seconde case, o anche la propria abitazione, per periodi brevi. Si tratta di un’opportunità di guadagno — scrive Italia Oggi — anche perché la richiesta è alta: è possibile massimizzare i profitti seguendo alcune regole, in modo da apparire nelle prime posizioni sui siti di home sharing e di affittare l’alloggio il maggior numero possibile di giorni. CleanBnB, specializzata nella gestione degli affitti brevi, ha stilato un elenco delle regole per massimizzare gli introiti sulle piattaforme come Airbnb. Innanzitutto, per evitare di incorrere in sanzioni, occorre conoscere e comprendere le normative che regolano il settore: un buon punto di partenza potrebbe essere la lettura del Codice Civile, nella parte che tratta la disciplina delle locazioni, in particolare quelle degli immobili per finalità turistiche.

Leggi articolo completo
Glass To Power investe nei brevetti

Glass To Power investe nei brevetti

Pubblicato il 02/07/2018 da AIFI

Un milione di euro per acquisire i brevetti delle “finestre fotovoltaiche” verrà versato all’Università di Milano-Bicocca da Glass to Power, spin off dell’ateneo che punta a commercializzare il prodotto per l’inizio del 2019. Si tratta di uno dei più importanti investimenti registrati in Italia per l’acquisto di una famiglia brevettuale sviluppata nell’ambito dell’attività di ricerca di un’università pubblica.

Leggi articolo completo
Biorfarm, Accedere Con Un Click A Un’azienda Agricola Condivisa

Biorfarm, Accedere Con Un Click A Un’azienda Agricola Condivisa

Pubblicato il 02/07/2018 da Pure Green Mag

Biorfarm, startup calabrese, è un social-marketplace che mette in contatto diretto chi produce il cibo in modo sostenibile con chi lo porta a tavola. Con qualsiasi dispositivo, accedendo a Biorfarm si possono adottare diversi tipi di alberi da frutto secondo il proprio gusto, creando il proprio campo digitale, ottenere informazioni in tempo reale sullo stato degli alberi tramite foto e video condivisi dagli agricoltori locali e ricevere i prodotti biologici direttamente a casa, secondo la quantità e la frequenza che si preferisce. Vi è anche un risvolto etico: l’idea di Biorfarm, premia sia il produttore sia il consumatore: il primo guadagna di più, il secondo spende di meno.

Leggi articolo completo
Investire in equity crowdfunding: incentivi fiscali e come ottenerli

Investire in equity crowdfunding: incentivi fiscali e come ottenerli

Pubblicato il 02/07/2018 da Money.it

Oggi chiunque può diventare un piccolo venture capitalist. Nel 2013 la delibera Consob al Regolamento sulla raccolta di capitali di rischio tramite portali on-line ha dato grande slancio al settore, delineando alcune misure per regolamentare l’equity crowdfunding in Italia, e aprendo alle persone fisiche e società la possibilità di finanziare startup e PMI innovative in cambio di quote.

Leggi articolo completo
Finestre intelligenti che generano energia elettrica, un brevetto tutto italiano

Finestre intelligenti che generano energia elettrica, un brevetto tutto italiano

Pubblicato il 02/07/2018 da Expo Clima

Sono chiamate ‘finestre intelligenti’ e sono una nuova tecnologia italiana elaborata all’Università Bicocca, Glass to Power, l’azienda spin-off della stessa università, ha offerto all’ateneo un milione di euro per il brevettodi questa tecnologia che potrebbe arrivare sul mercato all’inizio del prossimo anno.

Le finestre intelligenti sfruttano la tecnologia LSC, Luminescent Solar Concentrator, che consente di acquisire energia elettrica dalla luce che le attraversa grazie alla presenza di nanocristalli tra lastre di plexiglass, i nanocristalli permettono infatti di convertire in raggi infrarossi la luce solare che li attraversa.  I raggi infrarossi acquisiti sono riflessi all’interno del pannello più volte fino a che non raggiungono il bordo sul quale è posizionata una sottile striscia di celle solari al silicio che trasformano gli infrared in corrente elettrica ad alta efficienza.

Leggi articolo completo
La finestra diventa intelligente e produce energia come un pannello

La finestra diventa intelligente e produce energia come un pannello

Pubblicato il 02/07/2018 da Repubblica.it

Si chiama ‘finestra intelligente’ il brevetto dello spin off dell’università Bicocca di Milano, la società Glass to Power. Simile in tutto e per tutto a quelle che si trovano nei palazzi, ha però una marcia in più. È una sorta di impianto fotovoltaico che produce energia riflettendo i raggi del sole e che però può essere installata sulla facciata invece che sul tetto.

Tutto è iniziato meno di cinque anni fa da un’idea di due docenti, Sergio Brovelli e Francesco Mainardi, del Dipartimento di Scienza dei materiali, ma già entro fine anno sarà pronto il prototipo definitivo e a inizio 2019 si avrà l’avvio della produzione e la commercializzazione. La tecnologia utilizzata si chiama Lsc-Luminiscent Solar Concentrator e utilizza nanocristalli inseriti in lastre di plexiglass che convertono la luce del sole in raggi ultrarossi. Questi percorrono la lastra fino a raggiungerne i bordi dove si trovano le celle fotovoltaiche, applicate in piccole strisce, che consentono la conversione in energia.

Leggi articolo completo
Fintechage Awards 2018

Fintechage Awards 2018

Pubblicato il 01/07/2018 da Forbes Italia

Il Fintech è stato il grande protagonista della serata di inaugurazione della 19ma edizione di ITForum, evento organizzato da Investment & Trading Events al Palacongressi di Rimini dal 14 al 15 giugno 2018.

Leggi articolo completo
233 milioni di investimenti da gennaio. Tutti i round dei primi 6 mesi del 2018 in una timeline

233 milioni di investimenti da gennaio. Tutti i round dei primi 6 mesi del 2018 in una timeline

Pubblicato il 30/06/2018 da StartupItalia!

Il confronto anno su anno degli investimenti in startup ci ha abituato a risultati poco incoraggianti. È per questo che il primo segno positivo osservato in questo primo semestre dal 2016 assume un’importanza ancora maggiore. Stiamo parlando della somma dei finanziamenti ottenuti dalle startup italiane da gennaio ad oggi: più di 230 milioni di euro. Il dato somma i round (127 milioni), i 9 milioni del crowdfunding e i circa 100 milioni raccolti da startup italiane con sede all’estero. In questi ultimi 3 mesi sono nati anche nuovi fondi per un totale di oltre 720 milioni di euro che permetteranno la crescita delle startup.

Leggi articolo completo
La finestra che produce energia. Semplice e geniale

La finestra che produce energia. Semplice e geniale

Pubblicato il 30/06/2018 da Sannio Portale

Negli ultimi anni è cresciuta in maniera esponenziale l’attenzione nei confronti dell’ambiente e della sua salvaguardia. Per ovviare alle enormi quantità di consumi energetici di cui la popolazione ha bisogno, sempre più studiosi si sono messi all’opera per ideare nuovi meccanismi in grado di sfruttare l’energia proveniente direttamente dalla natura. Ad esempio, l’energia fotovoltaicasfrutta le radiazioni provenienti dal sole per produrre energia elettrica. Se fino ad ora gli impianti fotovoltaici venivano installati sui tetti, a breve sul mercato farà la sua comparsa la “finestra intelligente”. È questo il nome che una start up nata all’Università Bicocca di Milano ha dato a questo impianto fotovoltaico, che verrà installato sulle facciate dei palazzi.

Leggi articolo completo
La finestra che produce energia. Semplice e geniale.

La finestra che produce energia. Semplice e geniale.

Pubblicato il 30/06/2018 da Qui Finanza

Negli ultimi anni è cresciuta in maniera esponenziale l’attenzione nei confronti dell’ambiente e della sua salvaguardia. Per ovviare alle enormi quantità di consumi energetici di cui la popolazione ha bisogno, sempre più studiosi si sono messi all’opera per ideare nuovi meccanismi in grado di sfruttare l’energia proveniente direttamente dalla natura.

Leggi articolo completo
Emilia Romagna. Stirapp, la ‘app’ che lava e stira, ora è approdata anche a Rimini e Riccione.

Emilia Romagna. Stirapp, la ‘app’ che lava e stira, ora è approdata anche a Rimini e Riccione.

Pubblicato il 29/06/2018 da Romagna Gazzette

Stirapp, la prima ‘app‘ gratuita che permette di prenotare il servizio di lavaggio e stiratura professionale dei propri capi di abbigliamento, è pronta a compiere nuovi passi in avanti. Questa giovane e dinamica start-up, nata a Modena nel 2017 da un’idea del modenese Pierantonio Guiglia e del genovese Paolo Gavazza, allargherà infatti già da questa settimana i propri servizi anche a Rimini e Riccione, garantendo la copertura su tutto il territorio definito dai cap 47921 e 47838.

Leggi articolo completo
Monitorare edifici e infrastrutture: nasce SuperMicron, innovativa tecnologia made in Italy

Monitorare edifici e infrastrutture: nasce SuperMicron, innovativa tecnologia made in Italy

Pubblicato il 28/06/2018 da Casa e Clima

Si parla spesso di grandi opere e di quanto le infrastrutture siano necessarie allo sviluppo economico di un Paese. Allo stesso tempo, un tema di forte attualità riguarda le condizioni delle infrastrutture già esistenti: ponti, oleodotti, reti elettriche e del gas e gallerie sono soggetti a usura e invecchiamento, con un conseguente aumento del rischio di cedimento strutturale.

SuperMicron è l’innovativa e brevettata tipologia di sensori per il monitoraggio strutturale delle infrastrutture. Rappresenta una soluzione sicura e lowcost alla crescente necessità di integrare tecnologie di monitoraggio strutturale automatizzate e gestite a distanza, di facile utilizzo e costo ridotto, in grado di aumentare la resilienza e la sicurezza di infrastrutture ed edifici, di ridurre i costi della loro manutenzione e di agevolare la previsione della loro vita residua.

Leggi articolo completo
EDILIZIA E GRANDI OPERE-TECNOLOGIA SUPERMICRON: OTTENUTI RICONOSCIMENTI IMPORTANTI

EDILIZIA E GRANDI OPERE-TECNOLOGIA SUPERMICRON: OTTENUTI RICONOSCIMENTI IMPORTANTI

Pubblicato il 28/06/2018 da Impresamia

Si parla spesso di grandi opere e di quanto le infrastrutture siano necessarie allo sviluppo economico di un Paese. Allo stesso tempo, un tema di forte attualità riguarda le condizioni delle infrastrutture già esistenti: ponti, oleodotti, reti elettriche e del gas e gallerie sono soggetti a usura e invecchiamento, con un conseguente aumento del rischio di cedimento strutturale.

SuperMicron è l’innovativa e brevettata tipologia di sensori per il monitoraggio strutturale delle infrastrutture. Rappresenta una soluzione sicura e lowcost alla crescente necessità di integrare tecnologie di monitoraggio strutturale automatizzate e gestite a distanza, di facile utilizzo e costo ridotto, in grado di aumentare la resilienza e la sicurezza di infrastrutture ed edifici, di ridurre i costi della loro manutenzione e di agevolare la previsione della loro vita residua.

Leggi articolo completo
PMI ITALIANA LANCIA ROUND DI CROWDFUNDING PER SENSORI RIVOLUZIONARI CHE MONITORANO LE INFRASTRUTTURE

PMI ITALIANA LANCIA ROUND DI CROWDFUNDING PER SENSORI RIVOLUZIONARI CHE MONITORANO LE INFRASTRUTTURE

Pubblicato il 28/06/2018 da Dao Campus

SuperMicron è un sensore per il monitoraggio delle infrastruttura, sviluppato in Italia, brevettato e già in distribuzione in Italia, India, Germania, Turchia e U.A.E.
Insensus Project è una PMI innovativa con sede a Torino che ha sviluppato SuperMicron, un sistema rivoluzionario, brevettato e finanziato dalla UE, che abbatte i costi di monitoraggio di strutture e infrastrutture.
La società ha lanciato una campagna di equity crowdfunding su Crowdfundme, con obiettivo minimo di raccolta di 140 mila euro, e finalizzata all’acquisto di ulteriori brevetti e know-how, al set-up della nuova unità operativa e al marketing. La quota di capitale offerta è pari al 2,5% del capitale, per una valutazione pre-money di 5,5 milioni (qui la nostra scheda sintetica).

Leggi articolo completo
PMI ITALIANA LANCIA ROUND DI CROWDFUNDING PER SENSORI RIVOLUZIONARI CHE MONITORANO LE INFRASTRUTTURE.

PMI ITALIANA LANCIA ROUND DI CROWDFUNDING PER SENSORI RIVOLUZIONARI CHE MONITORANO LE INFRASTRUTTURE.

Pubblicato il 28/06/2018 da Crowdfunding Buzz

Insensus Project è una PMI innovativa con sede a Torino che ha sviluppato SuperMicron, un sistema rivoluzionario, brevettato e finanziato dalla UE, che abbatte i costi di monitoraggio di strutture e infrastrutture.

La società ha lanciato una campagna di equity crowdfunding su Crowdfundme, con obiettivo minimo di raccolta di 140 mila euro, e finalizzata all’acquisto di ulteriori brevetti e know-how, al set-up della nuova unità operativa e al marketing. La quota di capitale offerta è pari al 2,5% del capitale, per una valutazione pre-money di 5,5 milioni (qui la nostra scheda sintetica).

Leggi articolo completo
Dalla Bicocca, la finestra che produce energia dai raggi del sole

Dalla Bicocca, la finestra che produce energia dai raggi del sole

Pubblicato il 28/06/2018 da Ventidinews

Finestre che producono energia riflettendo i raggi del sole: come avere un impianto fotovoltaico sulle facciate di un palazzo invece che sul tetto. Ci hanno provato in tanti, ci sta riuscendo una start up nata all’università Bicocca di Milano. L’hanno chiamata la finestra intelligente: meno di cinque anni fa era solo una idea di due docenti del Dipartimento di Scienza dei materiali e solo due anni fa è nato lo spin off accademico, la società Glass to Power, che dall’anno prossimo inizierà la commercializzazione sul mercato.

Leggi articolo completo
Ranking: le migliori 100 Start Up d’Italia

Ranking: le migliori 100 Start Up d’Italia

Pubblicato il 28/06/2018 da Small Business Italia

L’Italia ha sempre prodotto grandi idee imprenditoriali e ancora oggi non è da meno: sono centinaia ogni anno infatti le Start Up che nascono, crescono e si sviluppano nel nostro paese contribuendo all’economia e producendo indotto, sebbene la nostra legislazione in termini di business non sia così favorevole alle imprese come nel resto del mondo.

Il Ranking di Small Business Italia è nato per dare voce alle migliori Start Up italiane attraverso una classifica mensile che raccoglie le migliori Aziende Innovative Made in Italy, redatta in base a parametri legati all’innovazione tecnologica che tengono conto anche dei principali indici internazionali.

Leggi articolo completo
Privacy su internet, la rivoluzione nasce da Firenze: “I siti non dovranno più schedarci”

Privacy su internet, la rivoluzione nasce da Firenze: “I siti non dovranno più schedarci”

Pubblicato il 28/06/2018 da La Nazione

L’idea è venuta a un imprenditore che già aveva molto di visionario. Ed è un’intuizione che interviene su un tema caldissimo in questi anni: la privacy in Rete. Stefano Bargagni, sessant’anni, da circa trenta imprenditore della Rete, ha battezzato il suo “Morphcast”.

Si tratta di un sistema che, attraverso l’occhio della telecamera dello smartphone o del computer, “legge” il volto umano e capisce l’età e il sesso dell’utente. Per fornire in questo modo ai siti che l’utente stesso visita solo le informazioni necessarie a profilarlo per le pubblicità mirate.

Leggi articolo completo
A Parma arriva un’app per lavare e stirare i panni

A Parma arriva un’app per lavare e stirare i panni

Pubblicato il 27/06/2018 da Eco di Parma

Stirare i pani con il telefonino? Da oggi si può anche a Parma. Arriva infatti Stirapp, la prima “app” gratuita nata a Modena nel 2017, che permette di prenotare il servizio di lavaggio e stiratura professionale dei propri capi di abbigliamento. A premiare fino ad oggi l’attività di Stirapp, non a caso, è stato anche l’aspetto etico, che si muove di pari passo con il necessario obiettivo del profitto aziendale. Se infatti, da un lato, l’idea di lavare e stirare abiti in conto terzi non si presenta come pioneristica, quello che costituisce una vera e propria novità introdotta da Stirapp riguarda il coinvolgimento di tante persone del territorio, in gran parte donne di diverse età in cerca di un’occupazione.

Leggi articolo completo
Prenoti online e in 24 ore ricevi a casa i vestiti stirati. Ecco ‘Stirapp’ da oggi anche a Rimini e Riccione

Prenoti online e in 24 ore ricevi a casa i vestiti stirati. Ecco ‘Stirapp’ da oggi anche a Rimini e Riccione

Pubblicato il 27/06/2018 da Alta Rimini

Stirapp, la prima “app” gratuita che permette di prenotare il servizio di lavaggio e stiratura professionale dei propri capi di abbigliamento, è pronta a compiere nuovi passi in avanti. Questa giovane e dinamica start-up, nata a Modena nel 2017 da un’idea del modenese Pierantonio Guiglia e del genovese Paolo Gavazza, allargherà infatti già da questa settimana i propri servizi anche a Rimini e Riccione, garantendo la copertura su tutto il territorio definito dai cap 47921 e 47838.

Leggi articolo completo
Energia elettrica dalle finestre, il brevetto della Bicocca

Energia elettrica dalle finestre, il brevetto della Bicocca

Pubblicato il 27/06/2018 da Disabili Mobilità

L’energia fluisce dai vetri trasparenti delle “finestre intelligenti” direttamente ai sistemi di accumulo o per l’impiego immediato. Questa la vision con l’obiettivo, sempre più vicino, di iniziare una vera e propria commercializzazione all’inizio del 2019. E adesso arriva un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per l’acquisizione della famiglia brevettuale da parte di Glass to Power, spin-off dell’Ateneo milanese.
Tutto questo in meno di cinque anni dai primi dati della ricerca sviluppata dai professori Sergio Brovelli e Francesco Meinardi del Dipartimento di Scienza dei materiali (2014) e meno di due anni dalla costituzione di Glass to Power nel settembre 2016. A seguire due campagne di crowdfunding (2017 e 2018), fino ad arrivare alla cessione della proprietà intellettuale e alla produzione.

Leggi articolo completo
Un milione all’Università Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti

Un milione all’Università Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti

Pubblicato il 27/06/2018 da Industry Chemistry

La vision: l’energia fluisce dai vetri trasparenti delle finestre direttamente ai sistemi di accumulo o per l’impiego immediato. Tutto questo in meno di cinque anni dai primi dati della ricerca sviluppata dai professori Sergio Brovelli e Francesco Meinardi del Dipartimento di Scienza dei materiali (2014) e meno di due anni dalla costituzione di Glass to Power nel settembre 2016: dalla protezione e difesa della proprietà intellettuale allo sviluppo della spin-off accademica attraverso due campagne di crowdfunding (2017 e 2018), fino ad arrivare alla cessione della proprietà intellettuale e alla produzione, con l’obiettivo di iniziare una vera e propria commercializzazione all’inizio del 2019.

Leggi articolo completo
Vieni al mare con COCO, l’App che prenota il tuo posto in spiaggia!

Vieni al mare con COCO, l’App che prenota il tuo posto in spiaggia!

Pubblicato il 27/06/2018 da Starthink Magazine

Ogni prenotazione a COCO potrà essere avviata e conclusa direttamente da casa

evitando qualsiasi altro intermediario, tralasciando lo stress della ricerca affollata in spiaggia e, soprattutto, superando quelle corse all’ultimo minuto.

COCO, il cui logo ricorda un cocco di una lontana spiaggia esotica, serve a tutto questo: essa è diventata l’App leader in Italia per le prenotazioni online dei servizi in spiaggia.

Nicola Palumbo (32 anni) e Antonio Baldassarre (27 anni) sono i soci fondatori di questa operazione che ha i presupposti di diventare col tempo un’applicazione di cui sentiremo parlare molto anche in ambito internazionale.

Leggi articolo completo
SVILUPPO SOSTENIBILE? DA S’ANGELO L’ESEMPIO PER BORGHI ECCELLENTI LUCANI

SVILUPPO SOSTENIBILE? DA S’ANGELO L’ESEMPIO PER BORGHI ECCELLENTI LUCANI

Pubblicato il 27/06/2018 da Giornalemio

Quante a volte abbiamo sentito parlare, a vuoto, di resilienza (termine usato in tutte le salse) di sostenibilità, di uso consapevole delle risorse, di rapporto uomo natura,di progettualità, di sistemi, reti e via elencando? Tante ma i risultati sopratutto nelle aree interne della Basilicata, tranne qualche lodevole eccezione, sono fallimentari a giudicare dalla desertificazione in atto, che si associa alla emigrazione dei giovani e all’invecchiamento della popolazione. A Sant’Angelo Le Fratte, un piccolo ma dinamico centro della provincia di Potenza,guidato dal sindaco Michele Laurino, si sono rimboccati e le maniche e stanno facendo le cose per bene puntando su innovazione, mobilità sostenibile, energia, ambiente e tutto quanto in concreto può servire a invertire la rotta del declino.

Leggi articolo completo
Arriva a Reggio l’Uber delle lavanderie: le web-stirapper lavano e stirano con consegna a domicilio

Arriva a Reggio l’Uber delle lavanderie: le web-stirapper lavano e stirano con consegna a domicilio

Pubblicato il 26/06/2018 da Reggio Report

La web revolution investe anche la lavanderia a domicilio. Arriva anche a Reggio Emilia Stirapp,la prima “app” gratuita che permette di prenotare il servizio di lavaggio e stiratura professionale dei propri capi di abbigliamento. Questa start-up, nata a Modena nel 2017 da un’idea del modenese Pierantonio Guiglia e del genovese Paolo Gavazza, allargherà infatti già da questa settimana i propri servizi anche a Reggio, garantendo la copertura su tutto il territorio definito dai cap 42121, 42122 e 42123.

Leggi articolo completo
iLiveMusic: l’App di chi fa la musica dal vivo

iLiveMusic: l’App di chi fa la musica dal vivo

Pubblicato il 26/06/2018 da Exitwell

iLiveMusic App: suonare live in tutta Italia, su piccoli e grandi palchi con un click. Che tu sia un cantautore o un dj, che tu abbia una rockband o che tu faccia rap, hai bisogno di iLiveMusic. Se semplicemente vuoi suonare dal vivo hai un nuovo strumento che ti aiuta a farlo.

Cos’è iLiveMusic?
iLiveMusic è l’unica App che ti permette di suonare live, mettendoti direttamente in contatto con chi ha bisogno della tua musica (gestori di locali, proloco e organizzatori privati). iLiveMusic è gratuita, intuitiva, facile da utilizzare e, soprattutto, utile.

Come è nata?
Locali, discoteche e privati cercano costantemente qualcuno da far esibire sui loro palchi, ma hanno difficoltà a trovare il giusto artista. Le caselle di posta elettronica e di Facebook sono intasate da richieste di gruppi non in linea con la programmazione artistica del locale. Dall’altro lato, i musicisti/dj sono continuamente alla ricerca di nuovi ingaggi. iLIveMusic nasce con l’intento di colmare il gap tra musicisti e organizzatori di eventi.

Leggi articolo completo
IL VINO A CASA, ALLA GIUSTA TEMPERATURA

IL VINO A CASA, ALLA GIUSTA TEMPERATURA

Pubblicato il 26/06/2018 da To do Magazine

Abbiamo provato Winelivery, servizio di consegna a domicilio di vino e cocktail alla temperatura perfetta di servizio, già attivo in alcune città italiane. Ecco il Todo-test di Winelivery con le nostre opinioni. Winelivery è un servizio (disponibile via web e via app per Android e iOS) che promette di consegnare vino, alcolici e persino cocktail a casa alla perfetta temperatura di servizio in massimo 30 minuti. Abbiamo deciso di metterlo alla prova: riuscirà Winelivery a consegnarci un vermentino riserva sardo a casa, bello fresco, in una afosa serata di fine giugno nel centro di Milano?

Sono le 20:15 e accedo al sito di Winelivery. Non mi chiede di registrarmi ma solo di specificare il mio indirizzo di residenza: ci provo. La mia zona è servita, perfetto. Siamo a fine giugno e a Milano città fa caldo: scelgo il re dei bianchi sardi. Un vermentino superiore. Winelivery mi chiede di registrarmi, giusto le info indispensabili: nome, cognome, indirizzo (è una consegna), cellulare (in caso di problemi), l’email (per aggiornamenti e ricevute) e ovviamente la data di nascita. Niente alcool per i minorenni.

Leggi articolo completo
Web Marketing Festival 2018: l’esperienza di StartUp Magazine!

Web Marketing Festival 2018: l’esperienza di StartUp Magazine!

Pubblicato il 26/06/2018 da Startup Magazine

StartUp Magazine e il Web Marketing Festival 2018: per la prima volta dalla sua nascita, il nostro magazine ha partecipato all’importante evento che ogni anno si tiene a Rimini, nella veste di media supporter. E’ stata l’occasione per scoprire un mondo fatto di innovazione, tecnologie all’avanguardia, startup che si ripromettono di cambiare le nostre abitudini e migliorare la nostra vita. Nella tre giorni romagnola abbiamo potuto seguire interessanti speech su svariati temi, molti dei quali legati al mondo delle startup e dell’innovazione. Abbiamo conosciuto, in stand e in giro per il Palacongressi, coloro che stanno avviando interessanti business, partendo dal seguente concetto chiave: migliorare la nostra vita mediante l’innovazione, che quindi non deve essere fine a se stessa, ma servire ad uno scopo più alto.

Leggi articolo completo
Nasce la prima app per lavare e stirare

Nasce la prima app per lavare e stirare

Pubblicato il 26/06/2018 da Il Resto del Carlino

Stirapp, la prima app gratuita che da un paio d’anni permette a tutti i modenesi di prenotare il servizio di lavaggio e stiratura professionale dei propri capi d’abbigliamento, è pronta a compiere nuovi passi in avanti. Questa giovane e dinamica startup allargherà infatti già entro il mese di giugno i propri servizi su scala regionale, garantendo la copertura su tutto il distretto ceramico per quanto riguarda la provincia modenese e arrivando a toccare anche altre città dell’Emilia e della Romagna.

Leggi articolo completo
SUPERMICRON

SUPERMICRON

Pubblicato il 25/06/2018 da Crowdfunding Buzz

SuperMicron è lʼinnovativa e brevettata tipologia di sensori per il monitoraggio strutturale delle infrastrutture.

Gran parte della nostra vita quotidiana dipende dal buon funzionamento delle infrastrutture – edifici, ponti e gallerie, fabbriche, centrali elettriche, sistemi di trasporto per la rete elettrica, il gas, gli oleodotti, altro – sulle quali facciamo cieco affidamento e dalle quali pretendiamo un funzionamento senza interruzioni.

Le infrastrutture sono però soggette a invecchiamento, il che progressivamente riduce la loro capacità di resistenza. Ciò può portare, in ultima analisi, a un cedimento strutturale improvviso e inatteso. Inoltre, le infrastrutture possono essere colpite da eventi inaspettati e traumatici, come terremoti o esplosioni, d’intensità tale da compromettere la loro integrità.

Leggi articolo completo
Stirapp punta sul crowdfunding

Stirapp punta sul crowdfunding

Pubblicato il 25/06/2018 da Gazzetta di Modena

Stirapp è la prima “app” gratuita che permette a tutti i modenesi di prenotare on line il servizio di lavaggio e stiratura professionale dei propri capi di abbigliamento con ritiro e consegna a domicilio. Ora Stirapp è pronta a compiere nuovi passi in avanti. Questa giovane e dinamica start-up, nata nel 2017 a Modena, allargherà infatti già entro il mese di giugno 2018 i propri servizi su scala regionale, garantendo la copertura su tutto il distretto ceramico per quanto riguarda la provincia modenese (nello specifico Sassuolo, Fiorano, Formigine e Maranello) e arrivando a toccare anche altre città dell’Emilia e della Romagna, in particolare Reggio Emilia, Parma, Rimini e Riccione.

Leggi articolo completo
FINESTRE INTELLIGENTI: UN MILIONE DI EURO ALL’UNIVERSITÀ BICOCCA PER I BREVETTI

FINESTRE INTELLIGENTI: UN MILIONE DI EURO ALL’UNIVERSITÀ BICOCCA PER I BREVETTI

Pubblicato il 25/06/2018 da Bioecogeo

Un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti: è questa la cifra investita per l’acquisizione da parte di Glass to Power, spin-off dell’Ateneo milanese. La decisione rappresenta uno dei più importanti investimenti mai registrati in Italia per acquisire una famiglia di brevetti sviluppati nell’ambito dell’attività di un’ università pubblica.

Leggi articolo completo
Un milione all’Università Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti

Un milione all’Università Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti

Pubblicato il 25/06/2018 da Triwù

Un milione di euro per acquisire i brevetti delle “finestre fotovoltaiche” verrà versato all’Università di Milano-Bicocca da Glass to Power, spin off dell’ateneo che punta a commercializzare il prodotto per l’inizio del 2019. Si tratta di uno dei più importanti investimenti registrati in Italia per l’acquisto di una famiglia brevettuale sviluppata nell’ambito dell’attività di ricerca di un’università pubblica.

Noi di Triwù vi avevamo già parlato di questa innovativa tecnologia (qui è disponibile l’approfondimento) sviluppata nei laboratori del dipartimento di Scienza dei Materiali di Milano-Bicocca dai docenti Sergio Brovelli e Francesco Meinardi. La soluzione sfrutta nanocristallipresenti in lastre di plexiglass trasparenti per convertire la luce solare in raggi infrarossi. Tali raggi vengono riflessi all’interno del pannello fino a raggiungere una sottile striscia di celle fotovoltaiche posta al margine della struttura in grado di produrre corrente elettrica con un’elevata efficienza.

Leggi articolo completo
iLiveMusic: intervista al co-fondatore Giuseppe Pugliese

iLiveMusic: intervista al co-fondatore Giuseppe Pugliese

Pubblicato il 25/06/2018 da Tutto Rock

Non è di certo una novità che in Italia si faccia veramente fatica a trovare posti in cui suonare, specialmente per artisti e progetti che rifiutano l’omologazione, a vantaggio di una più personale libertà di espressione.
Dall’altra parte anche chi possiede quegli spazi e vorrebbe concederli ad un determinato scenario artistico, più o meno ambizioso, si trova di fronte ad un mare magnum nel quale risulta complicato raccapezzarsi.
A tal proposito da circa un anno è nata un’ App, dal nome iLiveMusic, che si promette di essere un valido ponte fra artisti e gestori di locali, per rimuovere gli ostacoli sui loro reciproci percorsi di ricongiungimento.
Per conoscere meglio questo strumento, e la sua storia, abbiamo fatto due chiacchiere con Giuseppe Pugliese, co-fondatore del progetto.

Leggi articolo completo
Le opportunità del crowdfunding

Le opportunità del crowdfunding

Pubblicato il 24/06/2018 da Quotidiano della Calabria

Aziende multinazionali che non investono sul territorio e senza possibilità di controllo del capitale investito – prosegue Maria Teresa Crupi – Si perde una spinta determinante che territori svantaggiati, come il sud, potrebbero avere». Il convegno ospiterà due eccellenze nel settore, per mostrare come da un progetto di impresa si possa creare un caso di successo. La piattaforma Crowdfundme di Milano, prima in Italia per progetti di successo promossi, e Dive, una società di trasferimento tecnologico realizzata con capitali internazionali e che nel settore delle energie da fonti rinnovabili e nell’ efficienta mento energetico degli impianti fotovoltaici sta avendo il suo maggiore successo.

Leggi articolo completo
Finestre intelligenti e… milionarie

Finestre intelligenti e… milionarie

Pubblicato il 24/06/2018 da Il Giorno

Un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti: è questa la cifra investita per l’acquisizione da parte di Glass to Power, spin-off dell’Ateneo milanese. La decisione ratificata ieri pomeriggio dal Consiglio di amministrazione della Bicocca rappresenta uno dei più importanti investimenti mai registrati in Italia per acquisire una famiglia di brevetti sviluppati nell’ambito dell’attività di un’università pubblica.

Leggi articolo completo
Un milione all’Università Bicocca per i brevetti dei vetri intelligenti

Un milione all’Università Bicocca per i brevetti dei vetri intelligenti

Pubblicato il 24/06/2018 da Cittadini di Twitter

Un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti: è questa la cifra investita per l’acquisizione da parte di Glass to Power, spin-off dell’Ateneo milanese. La decisione rappresenta uno dei più importanti investimenti mai registrati in Italia per acquisire una famiglia di brevetti sviluppati nell’ambito dell’attività di un’Università pubblica.

Tutto questo in meno di cinque anni dai primi dati della ricerca sviluppata dai professori Sergio Brovelli e Francesco Meinardi del dipartimento di Scienza dei materiali (2014) e meno di due anni dalla costituzione di Glass to Power nel settembre 2016: dalla protezione e difesa della proprietà intellettuale allo sviluppo della spin-off accademica attraverso due campagne di crowdfunding (2017 e 2018), fino ad arrivare alla cessione della proprietà intellettuale e alla produzione, con l’obiettivo di iniziare una vera e propria commercializzazione all’inizio del 2019.

Leggi articolo completo
Web Marketing Festival: ecco cosa ci è piaciuto

Web Marketing Festival: ecco cosa ci è piaciuto

Pubblicato il 24/06/2018 da Small Business Italia

Quest’anno la Start Up Competition del Web Marketing Festival di Rimini ha portato in finale sei progetti che abbiamo inserito nella nostra classifica delle migliori start up d’Italia:

  • Smart Domotics
  • Prenota Un Campo
  • Fitprime
  • Elaisian
  • Predixit
  • In Time Link

Sono tutti e sei dei gran progetti, italiani al 100%, che meritano supporto per poter svilupparsi ancora di più e consolidarsi in un mercato che ha sempre più bisogno di idee innovative legate al digitale.

Leggi articolo completo
All’Università Bicocca un milione di euro per i brevetti delle finestre intelligenti

All’Università Bicocca un milione di euro per i brevetti delle finestre intelligenti

Pubblicato il 23/06/2018 da StartupItalia!

Un milione di euro all’Università di Milano – Bicocca per i brevetti delle “finestre intelligenti”: è questa la cifra investita per l’acquisizione da parte di Glass to Power, spin-off dell’Ateneo milanese. La decisione ratificata ieri pomeriggio dal Consiglio di amministrazione della Bicocca rappresenta uno dei più importanti investimenti mai registrati in Italia per acquisire una famiglia di brevetti sviluppati nell’ambito dell’attività di una Università pubblica.

Leggi articolo completo
Un milione all’Università Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti

Un milione all’Università Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti

Pubblicato il 22/06/2018 da 4Industry

Un milione di euro all’Università Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti: è questa la cifra investita per l’acquisizione da parte della società Glass to Power. La decisione della spin-off dell’ateneo milanese rappresenta uno dei più importanti investimenti mai registrati in Italia per acquisire una famiglia di brevetti sviluppati nell’ambito dell’attività di un’università pubblica. Tutto questo in meno di cinque anni dai primi dati della ricerca sviluppata dai professori Sergio Brovelli e Francesco Meinardi del Dipartimento di Scienza dei materiali, e meno di due anni dalla costituzione di Glass to Power nel settembre 2016: dalla protezione e difesa della proprietà intellettuale allo sviluppo della spin-off accademica, fino ad arrivare alla cessione della proprietà intellettuale e alla produzione, con l’obiettivo di iniziare una vera e propria commercializzazione all’inizio del 2019.

Leggi articolo completo
#wmf2018. Vis a vis con le sei finaliste della Startup Competition

#wmf2018. Vis a vis con le sei finaliste della Startup Competition

Pubblicato il 22/06/2018 da dMux Blog

E’ probabilmente la startup competition più importante d’Italia, per numeri, età, prestigio.
Quest’anno, sul palco del Web Marketing Festival si sono confrontate e sottoposte al giudizio di esperti ben 1000 startup. 6 tra le più meritevoli hanno raggiunto lo step finale di questa Startup Competition e tra poco due di queste saliranno sul podio dei vincitori.

Noi di StartUp Magazine abbiamo incontrato tutti i founders di questi progetti imprenditoriali che -da qui- andranno lontano, cercando di entrare in quelle menti brillanti di giovani la cui determinazione è stata più forte delle difficoltà incontrate. Sono idee che toccano i settori più disparati e poggiano su background molto diversi, sono ragazzi che hanno fatto squadra e creato qualcosa di unico.

Leggi articolo completo
#wmf2018. Vis a vis con le sei finaliste della Startup Competition

#wmf2018. Vis a vis con le sei finaliste della Startup Competition

Pubblicato il 22/06/2018 da Startupmagazine

E’ probabilmente la startup competition più importante d’Italia, per numeri, età, prestigio.
Quest’anno, sul palco del Web Marketing Festivalsi sono confrontate e sottoposte al giudizio di esperti ben 1000 startup. 6 tra le più meritevoli hanno raggiunto lo step finale di questa Startup Competition e tra poco due di queste saliranno sul podio dei vincitori.

Leggi articolo completo
La finestra pannello solare è un brevetto milionario

La finestra pannello solare è un brevetto milionario

Pubblicato il 21/06/2018 da Il Giornale

L’azienda è uno spin-off proprio dell’ateneo che con questa operazione «ha realizzato uno dei più importanti investimenti mai registrati in Italia per acquisire una famiglia di brevetti sviluppati nell’ambito dell’attività di una Università pubblica» esultano da piazza dell’Ateneo Nuovo. Grazie a questa acquisizione la società si prepara a lanciare sul mercato le finestre fotovoltaiche già dall’inizio del 2019, cioè appena tre anni dopo la proprio nascita: si tratta di pannelli di plexiglass con dentro dei nanocristalli capaci di trasformare la luce solare in energia. I nanocristalli convertono la luce solare in raggi infrarossi che vengono riflessi all’interno del pannello fino ad arrivare al bordo dello stesso. Qui una sottile striscia di celle fotovoltaiche al silicio converte i fotoni infrarossi in corrente elettrica.

Leggi articolo completo
Verso le finestre intelligenti, un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per i brevetti

Verso le finestre intelligenti, un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per i brevetti

Pubblicato il 21/06/2018 da Ultime Notizie

L’energia fluisce dai vetri trasparenti delle ‘finestre intelligenti’ direttamente ai sistemi di accumulo o per l’impiego immediato. Questa la vision con l’obiettivo, sempre più vicino, di iniziare una vera e propria commercializzazione all’inizio del 2019. E adesso arriva un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per l’acquisizione della famiglia brevettuale da parte di Glass to Power, spin-off dell’Ateneo milanese. Tutto questo in meno di cinque anni dai primi dati della ricerca sviluppata dai professori Sergio Brovelli e Francesco Meinardi del Dipartimento di Scienza dei materiali (2014) e meno di due anni dalla costituzione di Glass to Power nel settembre 2016. A seguire due campagne di crowdfunding (2017 e 2018), fino ad arrivare alla cessione della proprietà intellettuale e alla produzione.

Leggi articolo completo
Bicocca, il vetro intelligente che vale un milione di euro

Bicocca, il vetro intelligente che vale un milione di euro

Pubblicato il 21/06/2018 da Il Sole 24 Ore

Il valore della ricerca dell’Università Bicocca esce dai laboratori e rientra dalla finestra: una finestra intelligente da un milione di euro.

Il Cda dell’ateneo milanese ha approvato la cessione di una famiglia di brevetti per lo sviluppo di un vetro capace di convertire la luce solare in energia elettrica pronta all’uso. L’acquirente è Glass to Power, società spin-off dell’ateneo, di cui l’università è socia al 5% (quota non diluibile fino al valore di 10 milioni di euro).

Leggi articolo completo
Bruno Farmaceutici investe in InSilico. Il futuro dei clinical trials è una piattaforma web

Bruno Farmaceutici investe in InSilico. Il futuro dei clinical trials è una piattaforma web

Pubblicato il 21/06/2018 da Management Planet

Bruno Farmaceutici spa, leader di mercato in Italia nell’ambito dei cortisonici orali solidi e dei farmaci antidiabetici, tra cui il Deltacortene e il Glucophage, ha investito circa 75 mila euro in InSilico Trials, azienda triestina che ha ideato la prima piattaforma web dove effettuare test clinici, utilizzando modelli e simulazioni in sostituzione dei pazienti, attualmente in raccolta con una campagna di equity crowdfunding sul portale CrowdFundMe, che si concluderà tra qualche giorno (trovi qui il comunicato stampa).

Leggi articolo completo
Yougardener lancia crowdfunding per giardinieri 2.0

Yougardener lancia crowdfunding per giardinieri 2.0

Pubblicato il 21/06/2018 da Daily Green

È partita sul portale CrowdFundMe la campagna di equità crowdfunding di Yougardener(it.yougardener.com), l’unico sito internet organizzato come archivio universale online ed e-commerce di piante ornamentali per i giardinieri 2.0.

Yougardener nasce come sito di informazioni specializzato sul giardinaggio e, ad oggi, la sua community Facebook è la più numerosa e attiva d’Italia nel settore. Sulla base di questo patrimonio di utenti, la società ha poi strutturato il suo marketplace, che raccoglie i migliori vivai italiani specializzati e sul quale sono già stati effettuati 3000 acquisti in 8 mesi, con una crescita a doppia cifra ogni mese.

Leggi articolo completo
WEB MARKETING FESTIVAL 2018, LA PARTENZA: LE SEI FINALISTE DELLA STARTUP COMPETITION

WEB MARKETING FESTIVAL 2018, LA PARTENZA: LE SEI FINALISTE DELLA STARTUP COMPETITION

Pubblicato il 21/06/2018 da Giornalettismo

Partenza con il botto per il Web Marketing Festival 2018. Inizia oggi la tre giorni (21-23 giugno) che renderà Rimini la capitale dell’innovazione tecnologica. Un’edizione da record, con oltre 50 eventi e ben 20 iniziative in programma, che unisce discussioni sulle ultime novità nel settore e partnership d’eccezione (tra cui Amazon, Aruba, Open Fiber, Barilla, Enel e Gruppo Mondadori). Tra le tante iniziative da segnalare, c’è senz’altro quella dellaStartUp Competition.

Leggi articolo completo
UpDate: proud to be PoliHub

UpDate: proud to be PoliHub

Pubblicato il 21/06/2018 da PoliHub

Spazio poi ai nostri aggiornamenti che hanno visto la presentazione di tre nuovi servizi per lo Startup Toolkit. Il primo quello offerto da CrowFundMe: Francesca Bartolino, Marketing e Communication Specialist del portale di equity crowdfunding leader in Italia, ha introdotto l’Expert Corner, il nuovo servizio di consulenza in cui un responsabile di CrowdFundMe, periodicamente presente negli spazi PoliHub, spiegherà gratuitamente alle startup interessate il funzionamento e i vantaggi dell’equity crowdfunding.

Leggi articolo completo
La finestra pannello solare è un brevetto milionario

La finestra pannello solare è un brevetto milionario

Pubblicato il 20/06/2018 da Il Giornale

L’azienda è uno spin-off proprio dell’ateneo che con questa operazione «ha realizzato uno dei più importanti investimenti mai registrati in Italia per acquisire una famiglia di brevetti sviluppati nell’ambito dell’attività di una Università pubblica» esultano da piazza dell’Ateneo Nuovo. Grazie a questa acquisizione la società si prepara a lanciare sul mercato le finestre fotovoltaiche già dall’inizio del 2019, cioè appena tre anni dopo la proprio nascita: si tratta di pannelli di plexiglass con dentro dei nanocristalli capaci di trasformare la luce solare in energia. I nanocristalli convertono la luce solare in raggi infrarossi che vengono riflessi all’interno del pannello fino ad arrivare al bordo dello stesso. Qui una sottile striscia di celle fotovoltaiche al silicio converte i fotoni infrarossi in corrente elettrica.

Leggi articolo completo
Un milione all’Università Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti

Un milione all’Università Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti

Pubblicato il 20/06/2018 da Mi - Lorenteggio

È la cifra per l’acquisizione della famiglia brevettuale dell’Università di Milano-Bicocca da parte di Glass to Power, società spin-off dell’Ateneo milanese. Il 26 giugno avrà luogo l’incontro con gli investitori nella torre di viale Sarca. La vision: l’energia fluisce dai vetri trasparenti delle finestre direttamente ai sistemi di accumulo o per l’impiego immediato.

Leggi articolo completo
Ricerca: un milione all’Università Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti

Ricerca: un milione all’Università Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti

Pubblicato il 20/06/2018 da Meteoweb

Un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti: è questa la cifra investita per l’acquisizione da parte di Glass to Power, spin-off dell’Ateneo milanese. La decisione ratificata ieri pomeriggio dal Consiglio di amministrazione della Bicocca rappresenta uno dei più importanti investimenti mai registrati in Italia per acquisire una famiglia di brevetti sviluppati nell’ambito dell’attività di una Università pubblica.

Leggi articolo completo
Alla Bicocca un milione di euro per i brevetti delle finestre intelligenti

Alla Bicocca un milione di euro per i brevetti delle finestre intelligenti

Pubblicato il 20/06/2018 da Il Giorno

Un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per i brevetti delle finestre intelligenti: è questa la cifra investita per l’acquisizione da parte di Glass to Power, spin-off dell’Ateneo milanese. La decisione ratificata ieri pomeriggio dal Consiglio di amministrazione della Bicocca rappresenta uno dei più importanti investimenti mai registrati in Italia per acquisire una famiglia di brevetti sviluppati nell’ambito dell’attività di un’università pubblica.

Leggi articolo completo
Verso le finestre intelligenti, 1 mln alla Bicocca per i brevetti

Verso le finestre intelligenti, 1 mln alla Bicocca per i brevetti

Pubblicato il 20/06/2018 da Tribunapoliticaweb

L’energia fluisce dai vetri trasparenti delle ‘finestre intelligenti’ direttamente ai sistemi di accumulo o per l’impiego immediato. Questa la vision con l’obiettivo, sempre più vicino, di iniziare una vera e propria commercializzazione all’inizio del 2019. E adesso arriva un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per l’acquisizione della famiglia brevettuale da parte di Glass to Power, spin-off dell’Ateneo milanese.

Leggi articolo completo
Verso le finestre intelligenti, 1 mln alla Bicocca per i brevetti

Verso le finestre intelligenti, 1 mln alla Bicocca per i brevetti

Pubblicato il 20/06/2018 da Arezzoweb

L’energia fluisce dai vetri trasparenti delle ‘finestre intelligenti’ direttamente ai sistemi di accumulo o per l’impiego immediato. Questa la vision con l’obiettivo, sempre più vicino, di iniziare una vera e propria commercializzazione all’inizio del 2019. E adesso arriva un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per l’acquisizione della famiglia brevettuale da parte di Glass to Power, spin-off dell’Ateneo milanese.

Leggi articolo completo
Verso le finestre intelligenti, 1 mln alla Bicocca per i brevetti

Verso le finestre intelligenti, 1 mln alla Bicocca per i brevetti

Pubblicato il 20/06/2018 da AdnKronos

L’energia fluisce dai vetri trasparenti delle ‘finestre intelligenti’ direttamente ai sistemi di accumulo o per l’impiego immediato. Questa la vision con l’obiettivo, sempre più vicino, di iniziare una vera e propria commercializzazione all’inizio del 2019. E adesso arriva un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per l’acquisizione della famiglia brevettuale da parte di Glass to Power, spin-off dell’Ateneo milanese.

Leggi articolo completo
Verso le finestre intelligenti, 1 mln alla Bicocca per i brevetti

Verso le finestre intelligenti, 1 mln alla Bicocca per i brevetti

Pubblicato il 20/06/2018 da Libero Quotidiano

L’energia fluisce dai vetri trasparenti delle ‘finestre intelligenti’ direttamente ai sistemi di accumulo o per l’impiego immediato. Questa la vision con l’obiettivo, sempre più vicino, di iniziare una vera e propria commercializzazione all’inizio del 2019. E adesso arriva un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per l’acquisizione della famiglia brevettuale da parte di Glass to Power, spin-off dell’Ateneo milanese.

Leggi articolo completo
Verso le finestre intelligenti, 1 mln alla Bicocca per i brevetti

Verso le finestre intelligenti, 1 mln alla Bicocca per i brevetti

Pubblicato il 20/06/2018 da Affaritaliani

L’energia fluisce dai vetri trasparenti delle ‘finestre intelligenti’ direttamente ai sistemi di accumulo o per l’impiego immediato. Questa la vision con l’obiettivo, sempre più vicino, di iniziare una vera e propria commercializzazione all’inizio del 2019. E adesso arriva un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per l’acquisizione della famiglia brevettuale da parte di Glass to Power, spin-off dell’Ateneo milanese.

Leggi articolo completo
Startup Competition del Web Marketing Festival: ecco i 6 progetti finalisti

Startup Competition del Web Marketing Festival: ecco i 6 progetti finalisti

Pubblicato il 20/06/2018 da Engage

Si è chiusa con oltre 400 progetti candidati la call della Startup Competition ideata e organizzata dal Web Marketing Festival, l’evento sull’innovazione digitale in programma il 21, 22 e 23 giugno nella cornice del Palacongressi di Rimini. Un trend in salita, quello dell’edizione di quest’anno, tanto nel numero di application ricevute quanto nel grado complessivo di sviluppo dei progetti presentati.

SmartDomotics, Fitprime, Elaisian, PrenotaUnCampo, In Time Link e Predixit: sono questi i nomi delle 6 startup selezionate e che operano in settori chiave del mercato come sport, energy, agri food, retail ed e-commerce.

Leggi articolo completo
Verso le finestre intelligenti, 1 mln alla Bicocca per i brevetti

Verso le finestre intelligenti, 1 mln alla Bicocca per i brevetti

Pubblicato il 20/06/2018 da Sardegna Oggi

L’energia fluisce dai vetri trasparenti delle ‘finestre intelligenti’ direttamente ai sistemi di accumulo o per l?impiego immediato. Questa la vision con l’obiettivo, sempre più vicino, di iniziare una vera e propria commercializzazione all?inizio del 2019. E adesso arriva un milione di euro all?Università di Milano-Bicocca per l?acquisizione della famiglia brevettuale da parte di Glass to Power.

Leggi articolo completo
Verso le finestre intelligenti, 1 mln alla Bicocca per i brevetti

Verso le finestre intelligenti, 1 mln alla Bicocca per i brevetti

Pubblicato il 20/06/2018 da Il Tempo

L’energia fluisce dai vetri trasparenti delle ‘finestre intelligenti’ direttamente ai sistemi di accumulo o per l’impiego immediato. Questa la vision con l’obiettivo, sempre più vicino, di iniziare una vera e propria commercializzazione all’inizio del 2019. E adesso arriva un milione di euro all’Università di Milano-Bicocca per l’acquisizione della famiglia brevettuale da parte di Glass to Power, spin-off dell’Ateneo milanese.

Leggi articolo completo
ITForum 2018: la premiazione del FintechAge Awards

ITForum 2018: la premiazione del FintechAge Awards

Pubblicato il 19/06/2018 da Affaritaliani

Sedici i premi assegnati, suddivisi in altrettante categorie. Digital Lending, assegnato a Pietro Cesati, founder di Soisy, per la scelta innovativa di specializzarsi nel servizio di finanziamento degli acquisti tra privati. Equity Crowdfunding, vinto da Tommaso Baldissera Pacchetti, founder e CEO di CrowdFundMe, per essersi imposta nell’ultimo anno come realtà emergente sia in termini di capitali raccolti che di progetti finanziati.

Leggi articolo completo
IL DIGITALE AIUTA IL TURISMO

IL DIGITALE AIUTA IL TURISMO

Pubblicato il 19/06/2018 da Borsa Italiana

Sempre a Milano nasce un’altra startup che si è fatta strada. Si chiama Sharewood ed è una piattaforma che consente a privati di scambiarsi attrezzature sportive. Il Ceo è Piercarlo Mansueto, che ha avuto l’idea a seguito di una sua esperienza personale: era a Tarifa (Spagna) in vacanza e cercava qualcuno che gli noleggiasse una tavola da surf. Non riuscendo a trovarla, ha deciso di realizzare un business sul noleggio di attrezzature per lo sport. Nel 2017 Sharewood ha registrato 32mila prodotti affittabili tra Italia, Portogallo, Regno Unito, Finlandia e Belgio e oltre 3mila noleggi. Dal 2016, anno della fondazione, ha ottenuto investimenti per 247mila euro e riconoscimenti internazionali, come i People’s Choice, il premio della convention internazionale che riunisce il meglio dell’industria del travel mondiale.

Leggi articolo completo
Prima piattaforma web per testare i nuovi farmaci

Prima piattaforma web per testare i nuovi farmaci

Pubblicato il 18/06/2018 da Il Friuli

Bruno Farmaceutici Spa, leader di mercato in Italia, nell’ambito dei cortisonici orali solidi e dei farmaci antidiabetici, tra cui il Deltacortene (cortisonico sistemico) e il Glucophage (farmaco utilizzato per il trattamento del diabete di Tipo 2), ha scelto di investire in InSilico Trials, la prima piattaforma web dove effettuare test clinici utilizzando modelli e simulazioni, invece che pazienti, protagonista di una campagna di equitycrowdfunding sul portale CrowdFundMe.

Leggi articolo completo
Dalla composizione alla grafica: le 5 app che non possono mancare ad un musicista

Dalla composizione alla grafica: le 5 app che non possono mancare ad un musicista

Pubblicato il 18/06/2018 da Keeponlive

«IliveMusic è l’app dedicata a chi fa musica live, che segna un cambiamento culturale. I protagonisti del mondo musicale reale, gli artisti e gli organizzatori di eventi musicali possono disporre di uno strumento innovativo, semplice e diretto per conoscersi». Con queste parole Lorenzo Pellegrini, co-founder di iLiveMusic, presenta una delle principali novità tecnologiche, destinata a semplificare di molto la vita di artisti e organizzatori di eventi live. «La musica per molti è una passione che merita di diventare una professione: per questo abbiamo cercato di facilitare l’interazione tra colui che ingaggia e i chi è ingaggiato».

Leggi articolo completo
Equity crowdfunding, finalmente qualcosa si muove anche in Italia

Equity crowdfunding, finalmente qualcosa si muove anche in Italia

Pubblicato il 18/06/2018 da Gooruf

Un passo dopo l’altro il mercato dell’equity crowdfunding continua a crescere anche in Italia. Se nel 2014 (anno del debutto ufficiale di questo strumento per investire nel capitale di startup e pmi innovative) la raccolta complessiva era stata pari ad appena 1,308 milioni di euro, nel 2016 si era saliti a 4,363 milioni mentre lo scorso anno si è passati a 11,788 milioni.

Leggi articolo completo
Ranking: le migliori 100 Start Up d’Italia

Ranking: le migliori 100 Start Up d’Italia

Pubblicato il 15/06/2018 da Small Business Italia

L’Italia ha sempre prodotto grandi idee imprenditoriali e ancora oggi non è da meno: sono centinaia ogni anno infatti le Start Up che nascono, crescono e si sviluppano nel nostro paese contribuendo all’economia e producendo indotto, sebbene la nostra legislazione in termini di business non sia così favorevole alle imprese come nel resto del mondo.

Il Ranking di Small Business Italia è nato per dare voce alle migliori Start Up italiane attraverso una classifica mensile che raccoglie le migliori Aziende Innovative Made in Italy, redatta in base a parametri legati all’innovazione tecnologica che tengono conto anche dei principali indici internazionali.

Leggi articolo completo
Scopri cos’è Edison Pulse e come funziona il programma nel dettaglio di questo concorso innovativo creato dal gruppo Edison.

Scopri cos’è Edison Pulse e come funziona il programma nel dettaglio di questo concorso innovativo creato dal gruppo Edison.

Pubblicato il 15/06/2018 da Edison Pulse

La selezione di tali startup e di tali progetti ha sempre un curatore. Quello del 2016, infatti, fu Italian Brand Factory, che risulta essere il primo incubatore con un focus sulle innovazioni made In Italy.

I vincitori furono poi aggiornati nel mese di giugno, circa 6 mesi dopo.

I vincitori per ogni categoria furono rispettivamente i seguenti:

  • Bikee Bike ha vinto per la categoria Low Carbon City;
  • Tooteko per quella Internet of Things;
  • Sharewood per la Sharing Economy.

Queste tre startup si sono aggiudicate un premio da 195.000 euro (65.000 euro ciascuna, diviso in due scaglioni) e l’incubazione curata da Italian Brand Factory presso l’acceleratore d’impresa Copernico Milano Centrale.

Leggi articolo completo
Tutti i campioni dei FintechAge Awards

Tutti i campioni dei FintechAge Awards

Pubblicato il 15/06/2018 da It Forum

La 19ma edizione di ITForum, organizzata da Investment & Trading Events al Palacongressi di Rimini dal 14 al 15 giugno 2018, è stata inaugurata dalla serata di gala al Grand Hotel della città romagnola che anche quest’anno ha rinnovato l’atteso appuntamento con i FintechAge Awards, i premi attribuiti agli attori italiani del settore dei servizi finanziari che più si sono distinti nel corso dell’anno per l’innovazione posta al servizio degli utenti.

Sedici i premi assegnati, suddivisi in altrettante categorie. Digital Lending, assegnato a Pietro Cesati, founder di Soisy, per la scelta innovativa di specializzarsi nel servizio di finanziamento degli acquisti tra privati. Equity Crowdfunding, vinto da Tommaso Baldissera Pacchetti, founder e CEO di CrowdFundMe, per essersi imposta nell’ultimo anno come realtà emergente sia in termini di capitali raccolti che di progetti finanziati.

Leggi articolo completo
Fineco campione del digital banking ai FintechAge Awards

Fineco campione del digital banking ai FintechAge Awards

Pubblicato il 15/06/2018 da Bluerating

La 19ma edizione di ITForum, organizzata da Investment & Trading Events al Palacongressi di Rimini dal 14 al 15 giugno 2018, è stata inaugurata dalla serata di gala al Grand Hotel della città romagnola che anche quest’anno ha rinnovato l’atteso appuntamento con i FintechAge Awards, i premi attribuiti agli attori italiani del settore dei servizi finanziari che più si sono distinti nel corso dell’anno per l’innovazione posta al servizio degli utenti.

Sedici i premi assegnati, suddivisi in altrettante categorie. Digital Lending, assegnato a Pietro Cesati, founder di Soisy, per la scelta innovativa di specializzarsi nel servizio di finanziamento degli acquisti tra privati. Equity Crowdfunding, vinto da Tommaso Baldissera Pacchetti, founder e CEO di CrowdFundMe, per essersi imposta nell’ultimo anno come realtà emergente sia in termini di capitali raccolti che di progetti finanziati.

Leggi articolo completo
Web Marketing Festival 2018: le sei finaliste della startup competition

Web Marketing Festival 2018: le sei finaliste della startup competition

Pubblicato il 15/06/2018 da Milano weekend

Chiude con oltre 400 progetti presentati la call del Web Marketing Festival per la startup competition più grande d’Italia, giunta alla quinta edizione. Di questi, solamente sei sono i progetti che hanno superato la selezione e il 22 giugno saliranno sul palco del Palacongressi di Rimini, con la possibilità di portare a casa i premi (valore complessivo oltre 350.000 euro) messi a disposizione dai partner dell’iniziativa. Quest’anno c’è stato non solo un aumento del numero di application ricevute, ma anche del livello complessivo di sviluppo dei progetti presentati. Le startup selezionate operano in settori diversi: sport, energia, agricoltura, e-commerce e retail. Scopriamo chi sono.

Leggi articolo completo
ITForum 2018 apre i battenti al Grand Hotel di Rimini con la serata di gala del FintechAge Awards

ITForum 2018 apre i battenti al Grand Hotel di Rimini con la serata di gala del FintechAge Awards

Pubblicato il 14/06/2018 da Mediakey

La 19ma edizione di ITForum, organizzata da Investment & Trading Events al Palacongressi di Rimini dal 14 al 15 giugno 2018, è stata inaugurata dalla serata di gala al Grand Hotel della città romagnola che anche quest’anno ha rinnovato l’atteso appuntamento con i FintechAge Awards, i premi attribuiti agli attori italiani
del settore dei servizi finanziari che più si sono distinti nel corso dell’anno per l’innovazione posta al servizio degli utenti.
Sedici i premi assegnati, suddivisi in altrettante categorie. Digital Lending, assegnato a Pietro Cesati, founder di Soisy, per la scelta innovativa di specializzarsi nel servizio di finanziamento degli acquisti tra privati. Equity Crowdfunding, vinto da Tommaso Baldissera Pacchetti, founder e CEO di CrowdFundMe, per essersi imposta nell’ultimo anno come realtà emergente sia in termini di capitali raccolti che di progetti finanziati.

Leggi articolo completo
Italy’s angels & incubators, venture capital and crowdfunding weekly roundup. News from Finscience, Exor and Insilico Trials

Italy’s angels & incubators, venture capital and crowdfunding weekly roundup. News from Finscience, Exor and Insilico Trials

Pubblicato il 14/06/2018 da Bebeez

Bruno Farmaceutici, an Italian producer for anti dyabete drugs, invested 75k euros in InSilico Trials, an Italian SMEs which has developed a web platform for clinical trials that adopts simulations and algorithms instead of experiments with patients that is raising equity through the equity crowdfunding portal CrowdFundMe (see here a previous Post by BeBeez). Insilico Trials platform allows pharmaceutical companies to reduce by 50% R&D timing. The company is currently collaborating with FDA and EMA, the US and EU drug agencies. Insilico Trials raised 0.239 million overachieving its 0.15 million target with a pre-money valuation of 9.4 million.

Leggi articolo completo
Biogas e Biometano, un potenziale energetico che deve imparare a confrontarsi con il cittadino

Biogas e Biometano, un potenziale energetico che deve imparare a confrontarsi con il cittadino

Pubblicato il 14/06/2018 da Alto Adige

Vittima spesso di effetto Nimby e poco richiesta anche dai potenziali attori del mondo agricolo la bioenergia in Italia è una tecnologia nota ed esistente da tempo, ma ancora scarsamente diffusa rispetto al potenziale reale. Studiare leve di divulgazione e rimuovere le barriere non tecnologiche, come la mancanza di accettazione pubblica e di coordinamento per la diffusione degli impianti e le inadeguatezze normative, è stato al centro del progetto europeo ISAAC (Increasing social awarness and accentance of biogas and biomethane).

Leggi articolo completo
Biogas e Biometano, un potenziale energetico che deve imparare a confrontarsi con il cittadino

Biogas e Biometano, un potenziale energetico che deve imparare a confrontarsi con il cittadino

Pubblicato il 14/06/2018 da Giornale Trentino

Vittima spesso di effetto Nimby e poco richiesta anche dai potenziali attori del mondo agricolo la bioenergia in Italia è una tecnologia nota ed esistente da tempo, ma ancora scarsamente diffusa rispetto al potenziale reale. Studiare leve di divulgazione e rimuovere le barriere non tecnologiche, come la mancanza di accettazione pubblica e di coordinamento per la diffusione degli impianti e le inadeguatezze normative, è stato al centro del progetto europeo ISAAC (Increasing social awarness and accentance of biogas and biomethane).

Leggi articolo completo
Biogas e Biometano, un potenziale energetico che deve imparare confrontarsi con il cittadino

Biogas e Biometano, un potenziale energetico che deve imparare confrontarsi con il cittadino

Pubblicato il 14/06/2018 da Ansa

Vittima spesso di effetto Nimby e poco richiesta anche dai potenziali attori del mondo agricolo la bioenergia in Italia è una tecnologia nota ed esistente da tempo, ma ancora scarsamente diffusa rispetto al potenziale reale. Studiare leve di divulgazione e rimuovere le barriere non tecnologiche, come la mancanza di accettazione pubblica e di coordinamento per la diffusione degli impianti e le inadeguatezze normative, è stato al centro del progetto europeo ISAAC (Increasing social awarness and accentance of biogas and biomethane).
Diverse le realtà del mondo associativo e della ricerca coinvolte (AzzeroCO2, Legambiente, CNR-IIA; CNR-IRCRES; Chimica Verde Bionet; Consorzio Italiano Biogas) che hanno presentato a Roma presso il CNR lo scorso 12 giugno.

Leggi articolo completo
Biogas e Biometano, un potenziale energetico che deve imparare confrontarsi con il cittadino

Biogas e Biometano, un potenziale energetico che deve imparare confrontarsi con il cittadino

Pubblicato il 14/06/2018 da Canale Energia

Vittima spesso di effetto Nimby e poco richiesta anche dai potenziali attori del mondo agricolo la bioenergia in Italia è una tecnologia nota ed esistente da tempo, ma ancora scarsamente diffusa rispetto al potenziale reale. Studiare leve di divulgazione e rimuovere le barriere non tecnologiche, come la mancanza di accettazione pubblica e di coordinamento per la diffusione degli impianti e le inadeguatezze normative, è stato al centro del progetto europeo ISAAC (Increasing social awarness and accentance of biogas and biomethane).

Diverse le realtà del mondo associativo e della ricerca coinvolte (AzzeroCO2, Legambiente, CNR-IIA; CNR-IRCRES; Chimica Verde Bionet; Consorzio Italiano Biogas) che hanno presentato a Roma presso il CNR lo scorso 12 giugno.

Leggi articolo completo
I 16 protagonisti dell’innovazione premiati al FintechAge Awards

I 16 protagonisti dell’innovazione premiati al FintechAge Awards

Pubblicato il 14/06/2018 da Forbes

Il Fintech è stato il grande protagonista della serata di inaugurazione della 19ma edizione di ITForum, evento organizzata da Investment & Trading Events al Palacongressi di Rimini dal 14 al 15 giugno 2018. Durante la cena di gala al Grand Hotel della città romagnola si è infatti rinnovato anche quest’anno l’appuntamento con i FintechAge Awards, i premi attribuiti agli attori italiani del settore dei servizi finanziari che più si sono distinti nel corso dell’anno per l’innovazione posta al servizio degli utenti.

Leggi articolo completo
Bruno Farmaceutici investe in InSilico Trials

Bruno Farmaceutici investe in InSilico Trials

Pubblicato il 14/06/2018 da Tecnomedicina

Bruno Farmaceutici S.p.A. ha scelto di investire in InSilico Trials, la prima piattaforma web dove effettuare test clinici utilizzando modelli e simulazioni, invece che pazienti, protagonista di una campagna di equitycrowdfunding sul portale CrowdFundMe.
A oggi, la ricerca farmaceutica richiede ingenti sforzi economici e di tempo: in media servono 12 anni e 2 miliardi di euro per sviluppare un nuovo farmaco. Ciò è un grande ostacoloal progresso scientifico in campo medico e farmaceutico.

Leggi articolo completo
IT Forum, assegnati ieri i FintechAge Awards: ecco tutti i vincitori

IT Forum, assegnati ieri i FintechAge Awards: ecco tutti i vincitori

Pubblicato il 14/06/2018 da Finanza operativa

La 19ma edizione di ITForum, organizzata da Investment & Trading Events al Palacongressi di Rimini dal 14 al 15 giugno 2018, è stata inaugurata dalla serata di gala al Grand Hotel della città romagnola che anche quest’anno ha rinnovato l’atteso appuntamento con i FintechAge Awards, i premi attribuiti agli attori italiani del settore dei servizi finanziari che più si sono distinti nel corso dell’anno per l’innovazione posta al servizio degli utenti. Sedici i premi assegnati, suddivisi in altrettante categorie. Equity Crowdfunding, vinto da Tommaso Baldissera Pacchetti, founder e CEO di CrowdFundMe, per essersi imposta nell’ultimo anno come realtà emergente sia in termini di capitali raccolti che di progetti finanziati.

Leggi articolo completo
Un crowdfunding e un nuovo importante socio per InSilicoTrials, la piattaforma web per testare i farmaci

Un crowdfunding e un nuovo importante socio per InSilicoTrials, la piattaforma web per testare i farmaci

Pubblicato il 14/06/2018 da StartupItalia!

Su CrowdFundme la campagna della pmi ha attirato l’attenzione di Bruno Farmaceutici spa che ha deciso di investire nel progetto che consente di diminuire tempi e costi delle sperimentazioni mediche. Il claim della società è «Democratizing simulations in healthcare», che tradotto in italiano e un po’ spiegato significa rendere democratico il processo che porta un farmaco, per fare un esempio, a poter essere commercializzato. Come? Se di solito servono anni per svolgere tutti i test clinici necessari e soprattutto è indispensabile investire notevoli capitali per portare a termine la sperimentazione, InsilicoTrials si propone di accorciare i tempi e diminuire i costi sfruttando i modelli e le simulazioni disponibili sulla sua piattaforma.

Leggi articolo completo
Predixit, al via il crowdfunding per l’ intelligenza artificiale anti-Amazon che riporta lo shopping negli store online e offline

Predixit, al via il crowdfunding per l’ intelligenza artificiale anti-Amazon che riporta lo shopping negli store online e offline

Pubblicato il 14/06/2018 da Mediakey

Otto algoritmi brevettati e due in fase di realizzazione per Predixit, la piattaforma di intelligenza artificiale in “machine learning” che punta a stravolgere l’e-commerce e lo shopping negli store, intaccando il monopolio dei colossi delle vendite online con una premessa: “Amazon è il problema, non la soluzione”. Nasce a Milano Predixit, soluzione che dota rapidamente di un “sesto senso” digitale i siti di e-commerce, permettendo la personalizzazione di acquisti e promozioni, oltre che la fidelizzazione di vecchi e nuovi clienti (www.predixit.it).

Leggi articolo completo
Arriva Predixit: otto algoritmi italiani per personalizzare l’ e-commerce e favorire vendite sui siti aziendali

Arriva Predixit: otto algoritmi italiani per personalizzare l’ e-commerce e favorire vendite sui siti aziendali

Pubblicato il 14/06/2018 da Avvenire

L’ altra faccia dell’ e-commerce è l’ acquisto diretto sul sito delle aziende. Un fenomeno schiacciato dallo strapotere di Amazon. A cercare di ribaltare questa situazione ci prova una piattaforma di intelligenza artificiale, Predixit, che punta a stravolgere l’ ecommerce, intaccando il monopolio dei colossi delle vendite online.

Leggi articolo completo
Bruno Farmaceutici investe su InSilico Trials

Bruno Farmaceutici investe su InSilico Trials

Pubblicato il 13/06/2018 da Milanopost

Bruno Farmaceutici S.p.A, leader di mercato in Italia, nell’ambito dei cortisonici orali solidi e dei farmaci antidiabetici, tra cui il Deltacortene –  cortisonico sistemico – e il Glucophage, farmaco utilizzato per il trattamento del diabete di Tipo 2, ha scelto di investire in InSilico Trials, la prima piattaforma web dove effettuare test clinici utilizzando modelli e simulazioni, invece che pazienti, protagonista di una campagna di equitycrowdfunding sul portale CrowdFundMe.

Leggi articolo completo
Test Farmaci – Bruno Framaceutici Spa investe in Insilco Trials

Test Farmaci – Bruno Framaceutici Spa investe in Insilco Trials

Pubblicato il 13/06/2018 da Udite Udite

Bruno Farmaceutici S.p.A, leader di mercato in Italia, nell’ambito dei cortisonici orali solidi e dei farmaci antidiabetici, tra cui il Deltacortene – cortisonico sistemico – e il Glucophage, farmaco utilizzato per il trattamento del diabete di Tipo 2, ha scelto di investire in InSilico Trials, la prima piattaforma web dove effettuare test clinici utilizzando modelli e simulazioni, invece che pazienti, protagonista di una campagna di equitycrowdfunding sul portale CrowdFundMe.

Leggi articolo completo
Bruno Farmaceutici investe 75k euro nella campagna di equity crowdfunding di Insilico Trials

Bruno Farmaceutici investe 75k euro nella campagna di equity crowdfunding di Insilico Trials

Pubblicato il 13/06/2018 da Web shake

Bruno Farmaceutici spa, leader di mercato in Italia nell’ambito dei cortisonici orali solidi e dei farmaci antidiabetici, tra cui il Deltacortene e il Glucophage, ha investito 75 mila euro in InSilico Trials, pmi triestina che ha creato la prima piattaforma web dove effettuare test clinici, utilizzando modelli e simulazioni, invece che pazienti, attualmente in raccolta con una campagna di equity crowdfunding sul portale CrowdFundMe.

Leggi articolo completo
Complicato gestire gli affitti brevi? Ci pensa CleanBnB!

Complicato gestire gli affitti brevi? Ci pensa CleanBnB!

Pubblicato il 13/06/2018 da Starthink Magazine

Lo slogan della società recita così: “Investi in CleanBnB: il tuo partner di fiducia per la gestione di affitti brevi e case vacanza in tutta Italia.”

CleanBnB è una startup sull’hosting di camere e appartamenti che ha visto la luce all’inizio del 2016 con il suo primo equity crowdfunding, e che ha ottenuto in poco tempo dei risultati sorprendenti. Con un + 1000% di portafoglio appartamenti rispetto a quello atteso inizialmente, Francesco Zorgno e Tatiana Skachko, i due soci fondatori, hanno bissato con la seconda raccolta fondi.

Leggi articolo completo
Bruno Farmaceutici investe 75k euro nella campagna di equity crowdfunding di Insilico Trials

Bruno Farmaceutici investe 75k euro nella campagna di equity crowdfunding di Insilico Trials

Pubblicato il 13/06/2018 da BeBeez

Bruno Farmaceutici spa, leader di mercato in Italia nell’ambito dei cortisonici orali solidi e dei farmaci antidiabetici, tra cui il Deltacortene e il Glucophage, ha investito 75 mila euro in InSilico Trials, pmi triestina che ha creato la prima piattaforma web dove effettuare test clinici, utilizzando modelli e simulazioni, invece che pazienti, attualmente in raccolta con una campagna di equity crowdfunding sul portale CrowdFundMe (scarica qui il comunicato stampa).

Leggi articolo completo
BRUNO FARMACEUTICI INVESTE 75K EURO NELLA CAMPAGNA DI EQUITY CROWDFUNDING DI INSILICO TRIALS

BRUNO FARMACEUTICI INVESTE 75K EURO NELLA CAMPAGNA DI EQUITY CROWDFUNDING DI INSILICO TRIALS

Pubblicato il 13/06/2018 da Daocampus

Bruno Farmaceutici spa, leader di mercato in Italia nell’ambito dei cortisonici orali solidi e dei farmaci antidiabetici, tra cui il Deltacortene e il Glucophage, ha investito 75 mila euro in InSilico Trials, pmi triestina che ha creato la prima piattaforma web dove effettuare test clinici, utilizzando modelli e simulazioni, invece che pazienti, attualmente in raccolta con una campagna di equity crowdfunding sul portale CrowdFundMe (scarica qui il comunicato stampa).

Leggi articolo completo
Otto algoritmi brevettati e due in fase di realizzazione per Predixit

Otto algoritmi brevettati e due in fase di realizzazione per Predixit

Pubblicato il 13/06/2018 da Italia Oggi

Otto algoritmi brevettati e due in fase di realizzazione per Predixit, la piattaforma di intelligenza artifi ciale in «machine learning» che punta a stravolgere l’e-commerce e lo shopping negli store, intaccando il monopolio dei colossi delle vendite online. La piattaforma permette la personalizzazione di acquisti e promozioni, oltre che la fi delizzazione di vecchi e nuovi clienti (www.predixi.it). Fino al 6 agosto, Predixit sarà al centro di una campagna di equity crowdfunding, target da raggiungere: 300 mila euro (www.crowdfundme.it).

Leggi articolo completo
Carlo Rosati vola nel CDA di Cynny

Carlo Rosati vola nel CDA di Cynny

Pubblicato il 12/06/2018 da Notiziabile

L’ex vice presidente di Alitalia porta con sé la propria esperienza professionale per gestire il momento di crescita dell’azienda e prepararla alle sfide future
Carlo Rosati entra nel CDA di Cynny Spa, con l’obiettivo di aiutare l’azienda a gestire l’attuale momento di crescita ed esprimere al massimo le proprie potenzialità. “Sono molto orgoglioso di entrare a far parte di una squadra che corre per qualcosa di così innovativo da rendere affascinante la sfida per il raggiungimento degli obiettivi di breve e di lungo termine”, ha dichiarato Carlo Rosati. La PMI innovativa guidata da Stefano Bargagni aggiunge un importante tassello a un team di altissimo livello e si prepara a un 2018 di fuoco.  “Sono lieto di accogliere Carlo nel board di Cynny. La sua presenza porterà valore all’azienda, grazie alla sua professionalità ed esperienza di grande calibro. Conto su Carlo sia in questa fase di gestione della crescita, sia per l’aiuto che saprà darci per prepararci al momento in cui esploderà tutta la potenzialità ancora inespressa della società”. Queste le parole di Stefano Bergagni Ceo di Cynny.     Carlo Rosati ha lavorato nella funzione finanziaria dal 1996, iniziando la propria carriera nella compagnia petrolifera Kuwait Petroleum Italia. Ha formato la propria esperienza nella consulenza alla Arthur Andersen MBA, dove è diventato Senior Advisor nel 1999. Nel 2001 entra in Seat Pagine Gialle in qualità di CFO della divisione internet Tin.it. Negli ultimi diciassette anni ha ricoperto diversi ruoli di responsabilità nel Dipartimento Finanze di Alitalia Spa come Vice Presidente Pianificazione & Controllo e Contabilità Finanziaria. È dottore commercialista e abilitato al Registro dei Revisori.

Leggi articolo completo
Carlo Rosati vola nel CDA di Cynny

Carlo Rosati vola nel CDA di Cynny

Pubblicato il 12/06/2018 da Comunicativamente

Carlo Rosati entra nel CDA di Cynny Spa, con l’obiettivo di aiutare l’azienda a gestire l’attuale momento di crescita ed esprimere al massimo le proprie potenzialità. “Sono molto orgoglioso di entrare a far parte di una squadra che corre per qualcosa di così innovativo da rendere affascinante la sfida per il raggiungimento degli obiettivi di breve e di lungo termine”, ha dichiarato Carlo Rosati. La PMI innovativa guidata da Stefano Bargagni aggiunge un importante tassello a un team di altissimo livello e si prepara a un 2018 di fuoco.

Leggi articolo completo
Carlo Rosati vola nel CDA di Cynny

Carlo Rosati vola nel CDA di Cynny

Pubblicato il 12/06/2018 da Nella Notizia

Carlo Rosati entra nel CDA di Cynny Spa, con l’obiettivo di aiutare l’azienda a gestire l’attuale momento di crescita ed esprimere al massimo le proprie potenzialità. “Sono molto orgoglioso di entrare a far parte di una squadra che corre per qualcosa di così innovativo da rendere affascinante la sfida per il raggiungimento degli obiettivi di breve e di lungo termine”, ha dichiarato Carlo Rosati. La PMI innovativa guidata da Stefano Bargagni aggiunge un importante tassello a un team di altissimo livello e si prepara a un 2018 di fuoco.

Leggi articolo completo
InSilicoTrials rivoluziona l’healthcare

InSilicoTrials rivoluziona l’healthcare

Pubblicato il 12/06/2018 da Webnews

InSilicoTrials è una PMI che punta a rivoluzione il settore dell’healthcare. Normalmente, infatti, sviluppare un nuovo farmaco o un dispositivo medico può richiedere molto tempo e soprattutto investimenti ingentissimi. Ma grazie a questa PMI, esiste una via alternativa. InSilicoTrials, infatti, offre una piattaforma web attraverso la quale le aziende possono accelerare il loro percorso di ricerca e di sviluppo, grazie a modelli e simulazioni realizzate con tecnologie innovative sviluppate da esperti ricercatori.

Leggi articolo completo
È Predixit il vincitore del contest Assintel per il mese di giugno, con il progetto Intelligenza Artificiale per personalizzare la Customer Experience

È Predixit il vincitore del contest Assintel per il mese di giugno, con il progetto Intelligenza Artificiale per personalizzare la Customer Experience

Pubblicato il 12/06/2018 da Assintel

PREDIXIT, startup innovativa milanese, ha sviluppato una piattaforma di Intelligenza Artificiale che permette anche al più piccolo e-commerce e retailer di sviluppare un “Sesto Senso” e di competere con Amazon, grazie ad una esperienza di shopping online e offline personalizzata e al tempo stesso non intrusiva. L’obiettivo è quello di trasformare tutti gli e-commerce in SMART eCommerce, rendendo l’Intelligenza Artificiale alla portata di tutti.

Leggi articolo completo
Predixit, così l’intelligenza artificiale stravolge l’e-commerce

Predixit, così l’intelligenza artificiale stravolge l’e-commerce

Pubblicato il 11/06/2018 da Il Mattino

Otto algoritmi brevettati e due in fase di realizzazione per Predixit, la piattaforma di intelligenza artificiale in “machine learning” che punta a stravolgere l’e-commerce e lo shopping negli store, intaccando il monopolio dei colossi delle vendite online con una premessa: «Amazon è il problema, non la soluzione». Nasce a Milano Predixit, soluzione che dota rapidamente di un “sesto senso” digitale i siti di e-commerce, permettendo la personalizzazione di acquisti e promozioni, oltre che la fidelizzazione di vecchi e nuovi clienti (www.predixi.it). La startup promette a piccole e medie imprese, agenzie digitali e store manager di tornare a potenziare le vendite direttamente sui propri siti, a bassi costi e con competenze tecnologiche di base e intuitive. Step successivo: estendere l’intelligenza artificiale ai negozi fisici.

Leggi articolo completo
Web Marketing Festival, oltre 400 progetti candidati alla nuova edizione della startup competition

Web Marketing Festival, oltre 400 progetti candidati alla nuova edizione della startup competition

Pubblicato il 11/06/2018 da Riviera 24

Si è chiusa con oltre 400 progetti candidati la call della Startup Competition più grande d’Italia, ideata e organizzata dal Web Marketing Festival, l’evento più completo sull’innovazione digitale in programma il 21, 22 e 23 giugno prossimi nella cornice del Palacongressi di Rimini.

Un trend in salita, quello dell’edizione di quest’anno, tanto nel numero di application ricevute quanto nel grado complessivo di sviluppo dei progetti presentati.

Leggi articolo completo
Investo in startup e lo faccio online

Investo in startup e lo faccio online

Pubblicato il 11/06/2018 da Corriere Innovazione

Dai chatbot alle auto usate, il boom dell’ equity crowdfunding con 8 milioni raccolti nel 2018
Siamo un popolo di risparmiatori.
I conti correnti degli italiani sono gonfi e a gennaio hanno toccato il tetto dei mille miliardi di euro (dati Unimpresa/Banca d’ Italia).

Leggi articolo completo
ANGI al Parlamento Europeo: “Giovani e Dialogo per il futuro dell’innovazione italiana e europea”

ANGI al Parlamento Europeo: “Giovani e Dialogo per il futuro dell’innovazione italiana e europea”

Pubblicato il 07/06/2018 da Blog Dmux

Tommaso Baldissera Pacchetti, CEO di CrowdFundMe, anch’egli sostenitore della mission di ANGI, racconta: “Siamo orgogliosi di essere alfieri dell’ equity crowdfunding italiano accanto ad ANGI all’interno del Parlamento Europeo. CrowdFundMe, pioniere dell’equity crowdfunding e degli investimenti online, ha un ruolo importantissimo nello sviluppo dell’innovazione italiana così come nell’accesso al mondo degli investimenti per i giovani, grazie al coinvolgimento dei progetti e alla user experience più affine ai gusti dei giovani. Il nostro dialogo con ANGI si rafforzerà sempre più anche grazie ai confronti sul progetto legato alle investitrici donne, che secondo noi possono davvero essere il motore del rilancio italiano. Puntiamo a innovare anche nel nostro settore con nuove iniziative e strumenti che speriamo di lanciare anche nei prossimi mesi“.

Leggi articolo completo
ANGI al Parlamento Europeo: “Giovani e Dialogo per il futuro dell’innovazione italiana e europea”

ANGI al Parlamento Europeo: “Giovani e Dialogo per il futuro dell’innovazione italiana e europea”

Pubblicato il 07/06/2018 da Lazio ventiquattro

Tommaso Baldissera Pacchetti, CEO di CrowdFundMe, anch’egli sostenitore della mission di ANGI, racconta: “Siamo orgogliosi di essere alfieri dell’ equity crowdfunding italiano accanto ad ANGI all’interno del Parlamento Europeo. CrowdFundMe, pioniere dell’equity crowdfunding e degli investimenti online, ha un ruolo importantissimo nello sviluppo dell’innovazione italiana così come nell’accesso al mondo degli investimenti per i giovani, grazie al coinvolgimento dei progetti e alla user experience più affine ai gusti dei giovani. Il nostro dialogo con ANGI si rafforzerà sempre più anche grazie ai confronti sul progetto legato alle investitrici donne, che secondo noi possono davvero essere il motore del rilancio italiano. Puntiamo a innovare anche nel nostro settore con nuove iniziative e strumenti che speriamo di lanciare anche nei prossimi mesi“.

Leggi articolo completo
ANGI al Parlamento Europeo di Strasburgo

ANGI al Parlamento Europeo di Strasburgo

Pubblicato il 07/06/2018 da Roma Daily News

Il 30 e 31 maggio scorso i giovani dell’ANGI hanno portato al Parlamento Europeo di Strasburgo la voce delle nuove generazioni italiane sui temi dell’innovazione. Il risultato della missione internazionale sarà raccontato attraverso un documentario culturale, didattico e informativo incentrato sul tema dei giovani e del ruolo del Parlamento Europeo nel panorama innovazione.

Leggi articolo completo
ANGI al Parlamento Europeo: “Giovani e Dialogo per il futuro dell’innovazione italiana e europea”

ANGI al Parlamento Europeo: “Giovani e Dialogo per il futuro dell’innovazione italiana e europea”

Pubblicato il 07/06/2018 da StartupMagazine

Il 30 e 31 maggio scorso i giovani dell’ANGI hanno portato al Parlamento Europeo di Strasburgo la voce delle nuove generazioni italiane sui temi dell’innovazione. Il risultato della missione internazionale sarà raccontato attraverso un documentario culturale, didattico e informativo incentrato sul tema dei giovani e del ruolo del Parlamento Europeo nel panorama innovazione.

Leggi articolo completo
ANGI al Parlamento Europeo: “Giovani e Dialogo per il futuro dell’innovazione italiana e europea”

ANGI al Parlamento Europeo: “Giovani e Dialogo per il futuro dell’innovazione italiana e europea”

Pubblicato il 07/06/2018 da Il Fatto Giornaliero

Tommaso Baldissera Pacchetti, CEO di CrowdFundMe, anch’egli sostenitore della mission di ANGI, racconta: “Siamo orgogliosi di essere alfieri dell’ equity crowdfunding italiano accanto ad ANGI all’interno del Parlamento Europeo. CrowdFundMe, pioniere dell’equity crowdfunding e degli investimenti online, ha un ruolo importantissimo nello sviluppo dell’innovazione italiana così come nell’accesso al mondo degli investimenti per i giovani, grazie al coinvolgimento dei progetti e alla user experience più affine ai gusti dei giovani. Il nostro dialogo con ANGI si rafforzerà sempre più anche grazie ai confronti sul progetto legato alle investitrici donne, che secondo noi possono davvero essere il motore del rilancio italiano. Puntiamo a innovare anche nel nostro settore con nuove iniziative e strumenti che speriamo di lanciare anche nei prossimi mesi“.

Leggi articolo completo
Ecco il vivaio digitale più grande del mondo

Ecco il vivaio digitale più grande del mondo

Pubblicato il 07/06/2018 da Ecomunità

Dal sito Yougardener è possibile acquistare piante ornamentali e consultarne oltre 10.000 varietà

Adesso anche il vivaio è 2.0. A Milano è partito il progetto Yougardener, l’unico sito internet organizzato come archivio universale online ed e-commerce di piante ornamentali per i giardinieri 2.0. La relativa campagna di equità crowdfunding sul portale CrowdFundMe punta a un obiettivo iniziale di 80.000 euro (di cui due terzi sono già stati sottoscritti nei primi giorni di campagna). È una tipologia di crowdfunding (raccolta fondi) nella quale chiunque può investire in un’impresa. Se, al suo termine, l’obiettivo è raggiunto, gli investitori entrano nel capitale sociale (“equity”) della società.

Leggi articolo completo
Predixit, al via la campagna di crowdfunding

Predixit, al via la campagna di crowdfunding

Pubblicato il 07/06/2018 da Economymag

Otto algoritmi brevettati e due in fase di realizzazione per Predixit, la piattaforma di intelligenza artificiale in “machine learning” che punta a stravolgere l’e-commerce e lo shopping negli store, intaccando il monopolio dei colossi delle vendite online con una premessa: “Amazon è il problema, non la soluzione”. Nasce a Milano Predixit, soluzione che dota rapidamente di un “sesto senso” digitale i siti di e-commerce, permettendo la personalizzazione di acquisti e promozioni, oltre che la fidelizzazione di vecchi e nuovi clienti (www.predixi.it). La startup promette a piccole e medie imprese, agenzie digitali e store manager di tornare a potenziare le vendite direttamente sui propri siti, a bassi costi e con competenze tecnologiche di base e intuitive. Step successivo: estendere l’intelligenza artificiale ai negozi fisici.

Leggi articolo completo
L’intelligenza artificiale anti-Amazon che non “stalkera” l’utente

L’intelligenza artificiale anti-Amazon che non “stalkera” l’utente

Pubblicato il 07/06/2018 da Economymag

Fondata nel 2015 da Luca Ruju, Elio Narciso e Jacopo Sarri – tre innovatori italiani che, dopo anni di esperienze all’estero, hanno deciso di tornare a investire in Italia – Predixit è stata inserita nel percorso di accelerazione TIM WCAP e riconosciuta tra le startup più promettenti del made in Italy. Programmata in inglese, portoghese e italiano, Predixit ha una forte vocazione internazionale e ha ricevuto un prestigioso riconoscimento da TechTour, la più grande comunità di investitori tech in Europa, per aver puntato sulla diffusione dell’intelligenza artificiale al servizio dei retailer.

Leggi articolo completo
Predixit rivoluziona lo shopping online con una IA

Predixit rivoluziona lo shopping online con una IA

Pubblicato il 07/06/2018 da Donnatop

Predixit punta a rivoluzionare l’ecommerce attraverso una piattaforma di intelligenza artificiale che sarà in grado di intaccare il monopolio dei grandi colossi dello shoppingonline come Amazon. Predixit nasce a Milano e la startup promette alle PMI, alle agenzie digitali e agli store manager di riuscire a potenziare le vendite direttamente sui loro siti dotandoli di un “sesto senso”, consentendo cioè la personalizzazione di acquisti e promozioni, oltre che la fidelizzazione di vecchi e nuovi clienti.

Leggi articolo completo
Predixit rivoluziona lo shopping online con una IA

Predixit rivoluziona lo shopping online con una IA

Pubblicato il 07/06/2018 da Webnews

Predixit punta a rivoluzionare l’ecommerce attraverso una piattaforma di intelligenza artificiale che sarà in grado di intaccare il monopolio dei grandi colossi dello shopping online come Amazon. Predixit nasce a Milano e la startup promette alle PMI, alle agenzie digitali e agli store manager di riuscire a potenziare le vendite direttamente sui loro siti dotandoli di un “sesto senso”, consentendo cioè la personalizzazione di acquisti e promozioni, oltre che la fidelizzazione di vecchi e nuovi clienti.

Leggi articolo completo
Predixit è una piattaforma di intelligenza artificiale che punta a rivoluzionare l’ecommerce offrendo un’esperienza d’acquisto personalizzata.

Predixit è una piattaforma di intelligenza artificiale che punta a rivoluzionare l’ecommerce offrendo un’esperienza d’acquisto personalizzata.

Pubblicato il 07/06/2018 da

Predixit punta a rivoluzionare l’ecommerce attraverso una piattaforma di intelligenza artificiale che sarà in grado di intaccare il monopolio dei grandi colossi dello shopping online come Amazon. Predixit nasce a Milano e la startup promette alle PMI, alle agenzie digitali e agli store manager di riuscire a potenziare le vendite direttamente sui loro siti dotandoli di un “sesto senso”, consentendo cioè la personalizzazione di acquisti e promozioni, oltre che la fidelizzazione di vecchi e nuovi clienti.

Leggi articolo completo
Ecommerce: Predixit sfida Amazon con il machine learning

Ecommerce: Predixit sfida Amazon con il machine learning

Pubblicato il 07/06/2018 da BitMat

Nasce a Milano Predixit, soluzione che dota i siti di e-commerce di un “sesto senso” digitale, permettendo la personalizzazione di acquisti e promozioni, oltre che la fidelizzazione di vecchi e nuovi clienti. La startup promette a piccole e medie imprese, agenzie digitali e store manager di tornare a potenziare le vendite direttamente sui propri siti, a bassi costi e con competenze tecnologiche di base e intuitive. Step successivo: estendere l’intelligenza artificiale ai negozi fisici.

Leggi articolo completo
AFFITTO. Trend su cui scommettere? Rispondono otto esperti

AFFITTO. Trend su cui scommettere? Rispondono otto esperti

Pubblicato il 06/06/2018 da Abitare Piacenza

Francesco Zorgno, titolare di Clean Bnb che si occupa della gestione degli appartamenti locati per brevi periodi, ritiene che la locazione potrà emergere come uno straordinario strumento di messa a reddito sempre e quando si accompagni a uno snellimento normativo e a un abbattimento dei rischi di morosità.

Leggi articolo completo
Biorfarm: il sogno di un’azienda agricola condivisa

Biorfarm: il sogno di un’azienda agricola condivisa

Pubblicato il 06/06/2018 da Indipendent Trader

Immaginiamo di poter coltivare il nostro cibo in modo biologico ovunque ci troviamo, per gustare ciò che conosciamo e di cui siamo sicuri, proprio come fa un agricoltore. Con Biorfarm facciamo in modo che chiunque possa farlo! Siamo un social-marketplace che mette in contatto diretto chi produce il cibo in modo sostenibile con chi lo porta a tavola. Con qualsiasi dispositivo, accedendo a Biorfarm è possibile adottare diversi tipi di alberi in base ai propri gusti, creando un proprio campo digitale, ottenere informazioni in tempo reale sullo stato degli alberi tramite foto e video condivisi dagli agricoltori locali e ricevere i prodotti biologici direttamente a casa, secondo la quantità e la frequenza che si preferisce. L’idea, come spesso accade, nasce da un problema. Non riuscivo ad accettare che mio padre, agricoltore locale in Calabria, vendesse clementine bio a 0,20€ al kilo e che in corso Genova a Milano il fruttivendolo, in una delle tante “gioiellerie della frutta”, le vendesse a 3,90€/kg. Allo stesso tempo, mi rendevo conto che sempre più persone preferivano acquistare direttamente dai contadini, come dimostravano indagini di mercato che spiegavano come sempre più persone in Italia preferivano rivolgersi direttamente al produttore per gli acquisti di frutta e verdura sia per ragioni di qualità che per ragioni etiche.

Leggi articolo completo
Innovazione: nasce Predixit, arma per PMI in sfida ad Amazon

Innovazione: nasce Predixit, arma per PMI in sfida ad Amazon

Pubblicato il 06/06/2018 da ANSA

Si chiama Predix.it ed è una nuova piattaforma di intelligenza artificiale in machine learning che punta a stravolgere l’e-commerce, intaccando il monopolio dei colossi delle vendite online. A lanciarlo sono tre italiani, due dei quali rientrati in Italia dopo importanti esperienze all’estero, che puntano a sfidare Amazon, Luca Ruju, Elio Narciso e Jacopo Sarri.

Leggi articolo completo
Innovazione: nasce Predixit, arma per PMI in sfida ad Amazon

Innovazione: nasce Predixit, arma per PMI in sfida ad Amazon

Pubblicato il 06/06/2018 da ANSA Lombardia

Si chiama Predix.it ed è una nuova piattaforma di intelligenza artificiale in machine learning che punta a stravolgere l’e-commerce, intaccando il monopolio dei colossi delle vendite online. A lanciarlo sono tre italiani, due dei quali rientrati in Italia dopo importanti esperienze all’estero, che puntano a sfidare Amazon, Luca Ruju, Elio Narciso e Jacopo Sarri.

Leggi articolo completo
E-commerce: da intelligenza artificiale una piattaforma antiAmazon

E-commerce: da intelligenza artificiale una piattaforma antiAmazon

Pubblicato il 06/06/2018 da AGI

Otto algoritmi brevettati e due in fase di realizzazione per Predixit, la piattaforma di intelligenza artificiale in “machine learning” che punta a stravolgere l’e-commerce e lo shopping negli store, intaccando il monopolio dei colossi delle vendite online con una premessa “Amazon e’ il problema, non la soluzione”.

Leggi articolo completo
Predixit, al via il crowdfunding per l’intelligenza artificiale anti Amazon

Predixit, al via il crowdfunding per l’intelligenza artificiale anti Amazon

Pubblicato il 06/06/2018 da Il Denaro

Otto algoritmi brevettati e due in fase di realizzazione per Predixit, la piattaforma di intelligenza artificiale in “machine learning” che punta a stravolgere l’e-commerce e lo shopping negli store, intaccando il monopolio dei colossi delle vendite online con una premessa: “Amazon è il problema, non la soluzione”. Nasce a Milano Predixit, soluzione che dota rapidamente di un “sesto senso” digitale i siti di e-commerce, permettendo la personalizzazione di acquisti e promozioni, oltre che la fidelizzazione di vecchi e nuovi clienti (www.predixi.it). La startup promette a piccole e medie imprese, agenzie digitali e store manager di tornare a potenziare le vendite direttamente sui propri siti, a bassi costi e con competenze tecnologiche di base e intuitive. Step successivo: estendere l’intelligenza artificiale ai negozi fisici.

Leggi articolo completo
Predixit, l’intelligenza artificiale anti-Amazon

Predixit, l’intelligenza artificiale anti-Amazon

Pubblicato il 06/06/2018 da Diario del web

Otto algoritmi brevettati e due in fase di realizzazione per Predixit, la piattaforma di intelligenza artificiale in «machine learning» che punta a stravolgere l’e-commerce e lo shopping negli store, intaccando il monopolio dei colossi delle vendite online con una premessa: «Amazon è il problema, non la soluzione». Nasce a Milano Predixit, soluzione che dota rapidamente di un «sesto senso» digitale i siti di e-commerce, permettendo la personalizzazione di acquisti e promozioni, oltre che la fidelizzazione di vecchi e nuovi clienti. La startup promette a piccole e medie imprese, agenzie digitali e store manager di tornare a potenziare le vendite direttamente sui propri siti, a bassi costi e con competenze tecnologiche di base e intuitive. Step successivo: estendere l’intelligenza artificiale ai negozi fisici.

Leggi articolo completo
Yougardener, il vivaio digitale più grande del mondo

Yougardener, il vivaio digitale più grande del mondo

Pubblicato il 05/06/2018 da Diario del web

Yougardener nasce come sito di informazioni specializzato sul giardinaggio e, ad oggi, la sua community Facebook è la più numerosa e attiva d’Italia nel settore. Sulla base di questo patrimonio di utenti, la società ha poi strutturato il suo marketplace, che raccoglie i migliori vivai italiani specializzati e sul quale sono già stati effettuati 3000 acquisti in 8 mesi, con una crescita a doppia cifra ogni mese.

Leggi articolo completo
SOLUZIONI – PRIVACY E SICUREZZA DEI DATI: CI PENSA CYNNY

SOLUZIONI – PRIVACY E SICUREZZA DEI DATI: CI PENSA CYNNY

Pubblicato il 05/06/2018 da Tecnelab

Conosciamo tutti le ultime vicende di Facebook e siamo d’accordo sul fatto che la tecnologia dovrebbe sostenere la libertà e la segretezza dei dati degli utenti. Eppure, fino a oggi, nessun sistema è stato progettato per considerare seriamente questa situazione e offrire un’alternativa valida.

Leggi articolo completo
Yougardener sceglie il crowdfunding

Yougardener sceglie il crowdfunding

Pubblicato il 05/06/2018 da btb Oresette

Yougardener nasce come sito di informazioni specializzato sul giardinaggio con una community Facebook più numerosa e attiva d’Italia nel settore. Sulla base di questo patrimonio di utenti, la società ha poi strutturato il suo marketplace, che raccoglie i migliori vivai italiani specializzati e sul quale sono già stati effettuati 3000 acquisti in 8 mesi, con una crescita a doppia cifra ogni mese.

Leggi articolo completo
CROWDFUNDING-YOUGARDENER: PARTITA SUL PORTALE​ CROWDFUNDME LA RACCOLTA FONDI PER L’UNICO SITO INTERNET ORGANIZZATO COME ARCHIVIO UNIVERSALE ONLINE ED E-COMMERCE DI PIANTE ORNAMENTALI PER I GIARDINIERI 2.0.

CROWDFUNDING-YOUGARDENER: PARTITA SUL PORTALE​ CROWDFUNDME LA RACCOLTA FONDI PER L’UNICO SITO INTERNET ORGANIZZATO COME ARCHIVIO UNIVERSALE ONLINE ED E-COMMERCE DI PIANTE ORNAMENTALI PER I GIARDINIERI 2.0.

Pubblicato il 05/06/2018 da Impresa Mia

E’ partita sul portale CrowdFundMe la campagna di equità crowdfunding di Yougardener (it.yougardener.com), l’unico sito internet organizzato come archivio universale online ed e-commerce di piante ornamentali per i giardinieri 2.0.

Leggi articolo completo
ILiveMusic presenta il suo progetto sul portale CrowdFundMe per finanziarsi attraverso donazioni private

ILiveMusic presenta il suo progetto sul portale CrowdFundMe per finanziarsi attraverso donazioni private

Pubblicato il 05/06/2018 da Mondo Mobile Web

ILiveMusic è un’app disponibile per Android e iOS che permette di mettere agevolmente in contatto musicisti italiani con gli organizzatori di eventi, saltando quindi lunghe fasi della classica filiera. Adesso, ILiveMusic ha annunciato di voler puntare sul crowfunding.

Il noto portale CrowdFundMe, che permette di raccogliere somme di denaro per finanziare diversi progetti in svariati campi e settori, presenta il progetto ILiveMusic, che chiede ai piccoli risparmiatori di sostenere l’idea dei giovani fondatori.

Leggi articolo completo
INNOVAZIONE-SALTY: UNA RIVOLUZIONE NEL MONDO DEL LAVORO CON L’APP DEI MESTIERI CHE RACCOGLIE QUASI 100 MILA EURO SU CROWDFUNDME

INNOVAZIONE-SALTY: UNA RIVOLUZIONE NEL MONDO DEL LAVORO CON L’APP DEI MESTIERI CHE RACCOGLIE QUASI 100 MILA EURO SU CROWDFUNDME

Pubblicato il 05/06/2018 da Impresa Mia

Salty è la prima App che ottimizza l’incontro tra domanda e offerta di prestazioni lavorative, dando centralità alla persona e rivoluzionandone le soluzioni. Un motore di ricerca che vuole avvicinare la domanda e l’offerta presenti sul territorio, per permettere a ogni tipo di lavoratore o di azienda di creare business. Li avevamo incontrati più di un anno fa, quando stavano muovendo i loro primi passi a Latina e ci avevano raccontato la loro storia, la loro idea e le loro aspirazioni. A distanza di 18 mesi li abbiamo ritrovati impegnati in una campagna di crowd funding su Crowdfundme.it nella quale il successo è arrivato praticamente subito, sfondando il 100% della loro richiesta d’investimento iniziale in meno di 48 ore e arrivando oggi a un valore di quasi 100 mila euro raccolti.

Leggi articolo completo
Adotta un albero da frutto con Biorfarm e seguilo con l’app

Adotta un albero da frutto con Biorfarm e seguilo con l’app

Pubblicato il 05/06/2018 da Roero illuminazione

Avreste mai pensato di adottare un albero da frutto e creare un campo digitale seguendo l’andamento della coltivazione dal vostro account? Oggi con Biorfarm – startup dal nome evocativo che suona come be your farm – è possibile.

Sembra un’utopia, invece è l’idea molto concreta di un ragazzo calabrese, Osvado De Falco, che abbiamo incontrato a Milano a Seeds&Chips. Dopo una laurea in Economia e qualche anno dietro alla scrivania come consulente finanziario in una multinazionale a Milano, ha capito che il suo cuore e la sua testa volevano andare altrove. Così è tornato in Calabria nell’azienda agricola biologica di famiglia che si trova a Rossano Calabro, nella Piana di Sibari, portando le sue idee innovative.

Leggi articolo completo
Adotta un albero da frutto con Biorfarm e seguilo con l’app

Adotta un albero da frutto con Biorfarm e seguilo con l’app

Pubblicato il 05/06/2018 da Rinnovabili

Avreste mai pensato di adottare un albero da frutto e creare un campo digitale seguendo l’andamento della coltivazione dal vostro account? Oggi con Biorfarm – startup dal nome evocativo che suona come be your farm – è possibile.

Sembra un’utopia, invece è l’idea molto concreta di un ragazzo calabrese, Osvado De Falco, che abbiamo incontrato a Milano a Seeds&Chips. Dopo una laurea in Economia e qualche anno dietro alla scrivania come consulente finanziario in una multinazionale a Milano, ha capito che il suo cuore e la sua testa volevano andare altrove. Così è tornato in Calabria nell’azienda agricola biologica di famiglia che si trova a Rossano Calabro, nella Piana di Sibari, portando le sue idee innovative.

Leggi articolo completo
CrowdFundMe e ANGI parlano di equity crowdfunding al Parlamento Europeo

CrowdFundMe e ANGI parlano di equity crowdfunding al Parlamento Europeo

Pubblicato il 05/06/2018 da Crowdfunding Cloud

L’Associazione Nazionale Giovani Innovatori (ANGI), il 30 e il 31 maggio scorsi, ha portato al Parlamento Europeo di Strasburgo la voce delle nuove generazioni italiane sui temi dell’innovazione. Si è trattata della prima missione internazionale di ANGI, alla quale ha partecipato anche CrowdFundMe, grazie alla presenza di Francesca BartolinoMarketing and communication specialist per la nota piattaforma italiana di crowdfunding equity-based.

I rappresentanti dell’Associazione, che si sono recati a Strasburgo, hanno avuto la grande opportunità di incontrare diversi membri d’élite del Parlamento Europeo: eurodeputati, funzionari, dirigenti e non solo.

Leggi articolo completo
CROWDFUNDING- ILIVEMUSIC: L’APP PER IOS E ANDROID CHE PERMETTE AI MUSICISTI DI DIVENTARE I MANAGER DI SE STESSI METTENDO IN CONTATTO DIRETTAMENTE LA DOMANDA E L’OFFERTA NEL MONDO DELLA MUSICA LIVE, SENZA ALCUNA INTERMEDIAZIONE

CROWDFUNDING- ILIVEMUSIC: L’APP PER IOS E ANDROID CHE PERMETTE AI MUSICISTI DI DIVENTARE I MANAGER DI SE STESSI METTENDO IN CONTATTO DIRETTAMENTE LA DOMANDA E L’OFFERTA NEL MONDO DELLA MUSICA LIVE, SENZA ALCUNA INTERMEDIAZIONE

Pubblicato il 05/06/2018 da Impresa Mia

Sul portale CrowdFundMe è partita la campagna di equity crowdfunding di iLiveMusic, l’app per iOS e Android che permette ai musicisti di diventare i manager di se stessi, trovando un ingaggio in modo facile e veloce.

Con iLiveMusic si può dire addio a cd con demo mai ascoltate, telefonate a vuoto ed e-mail non lette: l’ app, infatti, mette in contatto direttamente la domanda e l’offerta nel mondo della musica live, senza alcuna intermediazione.

Grazie alle sue fruibilità e immediatezza, iLiveMusic ha conquistato subito gli addetti ai lavori: nei primi 10 mesi di funzionamento sono stati organizzati 500 eventi, che puntano a diventare 2.000 nel 2018 e 6.000 nel 2019.

Leggi articolo completo
ILiveMusic presenta il suo progetto sul portale CrowdFundMe per finanziarsi attraverso donazioni private

ILiveMusic presenta il suo progetto sul portale CrowdFundMe per finanziarsi attraverso donazioni private

Pubblicato il 05/06/2018 da Mondo Mobile Web

ILiveMusic è un’app disponibile per Android e iOS che permette di mettere agevolmente in contatto musicisti italiani con gli organizzatori di eventi, saltando quindi lunghe fasi della classica filiera. Adesso, ILiveMusic ha annunciato di voler puntare sul crowfunding.

Il noto portale CrowdFundMe, che permette di raccogliere somme di denaro per finanziare diversi progetti in svariati campi e settori, presenta il progetto ILiveMusic, che chiede ai piccoli risparmiatori di sostenere l’idea dei giovani fondatori.

Leggi articolo completo
Startup che meritano attenzione, secondo i più importanti fondi di investimento

Startup che meritano attenzione, secondo i più importanti fondi di investimento

Pubblicato il 04/06/2018 da Startupnews

È stato chiesto ai più importanti fondi di venture capital di tutto il mondo (tra cui AccelAndreessen HorowitzBattery VenturesBessemerGreylock VenturesKleiner Perkins e Sequoia) di segnalare le startup di cui potremmo sentir parlare nel corso del 2018. La lista comprende sia startup che hanno già beneficiato di alcuni fondi nel passato sia quelle sulle quali i venture hanno puntato gli occhi in questi mesi.

Leggi articolo completo
Solo gli immobili con determinate caratteristiche sono adatti all’affitto breve

Solo gli immobili con determinate caratteristiche sono adatti all’affitto breve

Pubblicato il 04/06/2018 da ExpoRe

Non tutti gli immobili sono adatti ad essere affittati per brevi periodi, ma solo quelli che riuniscono determinate caratteristiche. A spiegarlo è stato Francesco Zorgno, ceo di Clean BnB, che nel corso di immonext 2018 ha parlato dei vantaggi, ma anche delle problematiche, che offrono le locazioni sotto ai 30 giorni rispetto a quelle di lungo periodo. Spiegando anche perché possono costituire un motore per il mercato delle compravendite.

Leggi articolo completo
Sharing economy, le startup italiane più finanziate

Sharing economy, le startup italiane più finanziate

Pubblicato il 04/06/2018 da Insurance Up

Da ProntoPro a Mathesia, da Supermercato24 a Scooterino: ecco quali sono state fino a oggi le startup italiane dell’economia della condivisione che hanno incontro maggiormente il favore degli investitori, secondo un report dell’Osservatorio Startup Intelligence del Politecnico di Milano

Leggi articolo completo
Predixit, parte su CrowdFundMe la campagna. Luca Ruju: “Abbiamo creato un algoritmo dal volto umano”

Predixit, parte su CrowdFundMe la campagna. Luca Ruju: “Abbiamo creato un algoritmo dal volto umano”

Pubblicato il 04/06/2018 da StartupItalia!

Si possono immaginare le scelte dei clienti? Si può capire che cosa vorranno comprare e da che cosa saranno interessati? Con l’Intelligenza Artificiale sì, e lo può fare anche un piccolo ecommerce. E’ la scommessa di Predixit startup italiana fondata nel 2015 da Luca Ruju, Elio Narciso e Jacopo Sarri che oggi sbarca suCrowdFundMe con l’obiettivo di raggiungere 300K. La valutazione in pre-money della startup è di di 1,5 milioni.

Leggi articolo completo
Fare a meno della banca: le Pmi ci provano con l’equity, il lending e l’invoice trading

Fare a meno della banca: le Pmi ci provano con l’equity, il lending e l’invoice trading

Pubblicato il 04/06/2018 da Osservatorio Finanziario

Nei primi 3 mesi del 2018 sono state lanciate 24 campagne di equity crowdfuding per un totale di 5,9 milioni di euro raccolti. Nello stesso periodo le due piattaforme di lending crowdfuding, BorsadelCredito.it e Lendix, hanno erogato 12,6 milioni di nuovi prestiti. Mentre la “nuova frontiera”, l’invoice trading, ha toccato 90 milioni di euro nel 2017, importo otto volte superiore rispetto al dato dell’anno precedente. Ecco le soluzioni alternative al credito bancario con cui le Pmi possono ottenere finanziamenti.

Leggi articolo completo
Il boom del crowdfunding in Italia. I numeri del Politecnico

Il boom del crowdfunding in Italia. I numeri del Politecnico

Pubblicato il 04/06/2018 da StartupItalia!

L’anno del boom è stato il 2017, quando le raccolte online in Italia hanno quasi triplicato i risultati rispetto all’anno precedente: 11,586 milioni di euro contro i 4,363 del 2016. Ma dal 2013, anno in cui la Consob ha regolamentato lo strumento dell’equity crowdfunding, la crescita è stata costante passando da 1,308 milioni di euro nel primo anno fino alle previsioni per il 2018 (aggiornate allo scorso 13 maggio), che parlano di oltre 8 milioni. Questo rivelano i dati raccolti dall’Osservatorio Crowdinvesting della School of Management del Politecnico di Milano.

Leggi articolo completo
Come fare soldi

Come fare soldi

Pubblicato il 03/06/2018 da La Legge per Tutti

Taskhunters è una piattaforma rivolta soprattutto ai giovani che funziona grazie ad un sistema di geolocalizzazione per conoscere la posizione degli utenti più vicini. Raccoglie le mansioni che gli iscritti sono disposti a svolgere e che vanno dalla spesa al supermercato alla cura degli animali domestici, dal trasloco al montaggio e smontaggio di mobili, dalle commissioni in Posta o in altri uffici pubblici all’assistenza informatica, dal lavoro come colf al ritiro e consegna di abiti in lavanderia, dalla presenza come hostess ad un evento al ruolo di cameriere in una cena aziendale. Se il candidato è uno studente universitario, deve registrarsi con l’e-mail della facoltà per la verifica del dominio.

Leggi articolo completo
CINQUE ROUND DI SUCCESSO PORTANO L’EQUITY CROWDFUNDING A EGUAGLIARE IN 5 MESI TUTTO IL 2017

CINQUE ROUND DI SUCCESSO PORTANO L’EQUITY CROWDFUNDING A EGUAGLIARE IN 5 MESI TUTTO IL 2017

Pubblicato il 01/06/2018 da Dao Campus

Maggio ha soffiato in poppa all’equity crowdfunding in Italia che, grazie a cinque campagne chiuse con successo (GlassUp, Melligo, YourPersonalJames, EatinTime e iSkilled), supera gli 11 milioni di raccolta, poco meno (11,8) di quanto raccolto in tutto il 2017.
Dall’inizio dell’anno, sono state finanziate 42 società (erano state 50 in tutto l’anno scorso) con un target medio di €264 mila e 82 investitori in media a campagna (qui tutti i dati).
Le ultime campagne, arrivate in chiusura proprio sul filo di lana della fine di Maggio, sono state presentate quattro diverse piattaforme: 200Crowd (GlassUp), Crowdfundme (Melligo), Backtowork24 (YourPersonalJames) e Opstart (Eatintime e iSkilled).

Leggi articolo completo
CINQUE ROUND DI SUCCESSO PORTANO L’EQUITY CROWDFUNDING A EGUAGLIARE IN 5 MESI TUTTO IL 2017

CINQUE ROUND DI SUCCESSO PORTANO L’EQUITY CROWDFUNDING A EGUAGLIARE IN 5 MESI TUTTO IL 2017

Pubblicato il 01/06/2018 da Crowdfunding Buzz

Dall’inizio dell’anno, sono state finanziate 42 società (erano state 50 in tutto l’anno scorso) con un target medio di €264 mila e 82 investitori in media a campagna (qui tutti i dati).

Le ultime campagne, arrivate in chiusura proprio sul filo di lana della fine di Maggio, sono state presentate quattro diverse piattaforme: 200Crowd (GlassUp), Crowdfundme (Melligo), Backtowork24 (YourPersonalJames) e Opstart (Eatintime e iSkilled).

Leggi articolo completo
Abbiamo creato il booking delle spiagge

Abbiamo creato il booking delle spiagge

Pubblicato il 01/06/2018 da Millionaire

«Abbiamo investito nostre risorse, qualche decina di migliaia di euro per sviluppo e marketing. Per la riorganizzazione, abbiamo cercato un aumento di capitale. I primi investitori richiedevano una quota così ampia della società che ci saremmo ritrovati a lavorare per loro, tornando al punto di partenza. Abbiamo optato per l’equity crowdfunding: abbiamo raccolto 150mila euro su Crowdfundme, superando l’obiettivo del 300%».

Leggi articolo completo
Stirapp, la app che lava e stira in un clic

Stirapp, la app che lava e stira in un clic

Pubblicato il 01/06/2018 da L'arte di vivere a Modena

Fare lavare e stirare i propri abiti con un semplice “clic”, vedendoseli ritirare e consegnare direttamente a casa o in ufficio all’orario concordato? Da oggi tutto questo è possibile grazie a “Stirapp”, la prima applicazione per telefonini che “lava e stira” qualsiasi genere di indumento, dalla biancheria intima alla giacca, passando per magliette, camicie, gonne e pantaloni.

Leggi articolo completo
La messa a reddito in affitto breve è un vantaggio per la compravendita immobiliare

La messa a reddito in affitto breve è un vantaggio per la compravendita immobiliare

Pubblicato il 31/05/2018 da Idealista

Non tutti gli immobili sono adatti ad essere affittati per brevi periodi, ma solo quelli che riuniscono determinate caratteristiche. A spiegarlo è stato Francesco Zorgno, ceo di Clean BnB, che nel corso di immonext 2018 ha parlato dei vantaggi, ma anche delle problematiche, che offrono le locazioni sotto ai 30 giorni rispetto a quelle di lungo periodo. Spiegando anche perché possono costituire un motore per il mercato delle compravendite.

Leggi articolo completo
Latina, gestione dei rifiuti: l’intervento dell’assessore Lessio in Commissione Ambiente

Latina, gestione dei rifiuti: l’intervento dell’assessore Lessio in Commissione Ambiente

Pubblicato il 30/05/2018 da Mondo Reale

Conti in ordine, apertura del centro di raccolta comunale di Via Massaro, ristrutturazione delle ex isole ecologiche de La Chiesuola e Latina Scalo, un nuovo calendario per la raccolta itinerante dei rifiuti ingombranti, il servizio di borsino rifiuti per il recupero e il riciclo di tipologie di materiali che non vengono ritirati da consorzi di filiera. L’Assessore Roberto Lessio è intervenuto lunedì mattina in Commissione Ambiente, su richiesta dei Consiglieri dell’opposizione, per fare un report delle attività svolte dall’Azienda dei Beni Comuni di Latina da inizio anno e per illustrare le prospettive e gli obiettivi più prossimi che ABC si è posta.

Leggi articolo completo

California, Pannelli Solari Su Tutte Le Case Nuove

Pubblicato il 29/05/2018 da Puregreenmag

California sempre più verde: dal 2020 tutte le nuove case costruite dovranno installare pannelli solari, la continuazione dei suoi ambiziosi piani per liberarsi completamente dai combustibili fossili entro due decenni. Con un voto unanime la Commissione per l’Energia dello stato approva il nuovo obbligo, che fa diventare la California il primo stato americano a imporre pannelli solari. La misura riduce le emissioni di gas serra ma potrebbe far aumentare ulteriormente i prezzi delle case.

Leggi articolo completo
ABC, conti in ordine In Commissione Ambiente il resoconto dell’Assessore Lessio sull’attività dell’Azienda per i Beni Comuni.+

ABC, conti in ordine In Commissione Ambiente il resoconto dell’Assessore Lessio sull’attività dell’Azienda per i Beni Comuni.+

Pubblicato il 28/05/2018 da Buongiorno Latina tv

Conti in ordine, apertura del centro di raccolta comunale di Via Massaro, ristrutturazione delle ex isole ecologiche de La Chiesuola e Latina Scalo, un nuovo calendario per la raccolta itinerante dei rifiuti ingombranti, il servizio di borsino rifiuti per il recupero e il riciclo di tipologie di materiali che non vengono ritirati da consorzi di filiera.

Leggi articolo completo
Latina, ABC: conti in ordine

Latina, ABC: conti in ordine

Pubblicato il 28/05/2018 da L'eco del litorale

Conti in ordine, apertura del centro di raccolta comunale di Via Massaro, ristrutturazione delle ex isole ecologiche de La Chiesuola e Latina Scalo, un nuovo calendario per la raccolta itinerante dei rifiuti ingombranti, il servizio di borsino rifiuti per il recupero e il riciclo di tipologie di materiali che non vengono ritirati da consorzi di filiera. L’Assessore Roberto Lessio è intervenuto questa mattina in Commissione Ambiente, su richiesta dei Consiglieri dell’opposizione, per fare un report delle attività svolte dall’Azienda dei Beni Comuni di Latina da inizio anno e per illustrare le prospettive e gli obiettivi più prossimi che ABC si è posta.

Leggi articolo completo
Abc, l’assessore Lessio spiega i passi fatti e le prospettive

Abc, l’assessore Lessio spiega i passi fatti e le prospettive

Pubblicato il 28/05/2018 da Radioluna

l Comune parteciperà a un bando di Anci-Conai per progetti di comunicazione locale finalizzati al miglioramento della gestione dei rifiuti, in particolare per la raccolta differenziata. E’ stato inoltre predisposto un nuovo calendario per le isole ecologiche itineranti che verranno estese ad alcuni quartieri della città rimasti finora esclusi dal servizio. Il piano industriale dell’Azienda verrà presentato in occasione del primo Forum dell’Economia Circolare organizzato dal Comune di Latina e da ABC per il 20, 21, e 22 giugno prossimi.

Leggi articolo completo
Paladin: la startup incentrata sul prestito intelligente

Paladin: la startup incentrata sul prestito intelligente

Pubblicato il 26/05/2018 da Tech princess

Paladin è un progetto ideato da Nico Fusco che ha deciso, insieme a Marc Ferrer, Alessandro Perinotto e Gaetano Romeo, di puntare tutto sul prestito. Pensate quindi a tutte quelle volte in cui avete avuto bisogno di un trapano e non sapevate a chi chiederlo o a quando avete bisogno dell’attrezzatura per provare un nuovo sport senza però volerla acquistare. Paladin vi aiuta in tutte queste occasioni.

Leggi articolo completo
BCC PORDENONESE: BANCA IN SALUTE PER IL TERRITORIO

BCC PORDENONESE: BANCA IN SALUTE PER IL TERRITORIO

Pubblicato il 25/05/2018 da Euroregione news

Cresce la progettualità a favore dei giovani ha riferito il Vice Presidente Vicario Giuseppe Amadio, come dimostrano le collaborazioni con il Consorzio Universitario, di cui lo stesso è Presidente, e giovani start-up come Taskhunters, per citarne alcune.

Leggi articolo completo
Vincenzo Pompa entra nel CDA di Cynny

Vincenzo Pompa entra nel CDA di Cynny

Pubblicato il 25/05/2018 da Comunicati.net

L’ex CEO di Postecom, Posteshop e Postel è il nuovo Consigliere di Cynny. La sua sfida sarà aiutare l’azienda nelle attività di go-to-market e di espansione commerciale. Prende il posto di Simone Pratesi, attuale CFO di Cynny.

Leggi articolo completo
La finestra intelligente che usa l’energia solare

La finestra intelligente che usa l’energia solare

Pubblicato il 24/05/2018 da Libero Quotidiano

Un nuovo modello di finestra ecosostenibile, dotata di pannelli fotovoltaici invisibili e capaci di generare energia elettrica. È la nuova frontiera architettonica, che verrà applicata prossimamente negli edifici dei nuovi quartieri contemporanei della città e – si spera- delle altre metropoli internazionali.

Leggi articolo completo
Capitali liquidi per le Pmi: ecco dove trovarli

Capitali liquidi per le Pmi: ecco dove trovarli

Pubblicato il 24/05/2018 da btb Oresette

Un altro canale di accesso al credito, affacciatosi di recente sul mercato anche per le PMI è quello dell’equity crowdfunding e Carlo Valentini (Responsabile Marketing CrowdFundMe) ha fatto il punto su questa nuova opportunità, spiegandone la natura, i destinatari, le modalità di accesso e i vantaggi, tra cui l’aumento del potenziale di investimento, l’esposizione mediatica, l’acquisizione di potenziali clienti e nuovi partner e -soprattutto- la semplificazione della burocrazia.

Leggi articolo completo
Startup & pmi innovative maggio 23, 2018 Pubblicato da: BeBeez  Stampa EmailGLASS TO POWER – La società che produce finestre trasparenti fotovoltaiche ha raccolto 1 milione di euro in una settimana

Startup & pmi innovative maggio 23, 2018 Pubblicato da: BeBeez Stampa EmailGLASS TO POWER – La società che produce finestre trasparenti fotovoltaiche ha raccolto 1 milione di euro in una settimana

Pubblicato il 24/05/2018 da BeBeez

Glass to Power è la startup innovativa in cui si fondono edilizia sostenibile, innovazione e business. Sfruttando una tecnologia brevettata, infatti, la società sta realizzando pannelli fotovoltaici trasparenti che possono essere utilizzati al posto dei vetri delle finestre.

Leggi articolo completo
Luca Emili: InSilicoTrials, nasce la prima piattaforma mondiale di simulazione in Cloud per l’Healthcare

Luca Emili: InSilicoTrials, nasce la prima piattaforma mondiale di simulazione in Cloud per l’Healthcare

Pubblicato il 24/05/2018 da Trieste All News

InSilicoTrials è la prima piattaforma mondiale che consente alle aziende farmaceutiche e di dispositivi medici di accelerare attività di ricerca e sviluppo attraverso modelli e simulazioni eseguite in Cloud Computing. La società, che si è rivolta con successo a una campagna di Crowdfunding per l’espansione delle proprie attività raccogliendo in pochi giorni 130.000 Euro sui 150.000 posti come obiettivo, è nata dalla visione di Luca Emili, triestino, suo fondatore e CEO.

Leggi articolo completo
Affitti e vendite online, la carica delle startup

Affitti e vendite online, la carica delle startup

Pubblicato il 22/05/2018 da Repubblica.it

l numero dei siti dedicati all’intermediazione di immobili è in continua crescita, soprattutto nel campo degli affitti a breve termine sulla scia del successo riscosso da AirBnb. La vivacità di questo settore ha trovato un’ennesima conferma nel risultato ottenuto da CleanBnB sulla piattaforma di crowdfunding CrowdFundMe: nell’arco di 20 giorni è riuscita a raccogliere 500.000 mila euro di capitale.

Leggi articolo completo
Startup: G2P raccoglie oltre 800mila euro in 5 giorni di crowdfunding

Startup: G2P raccoglie oltre 800mila euro in 5 giorni di crowdfunding

Pubblicato il 22/05/2018 da Catania Oggi

Ha raccolto oltre 800mila euro nei primi cinque giorni di seconda campagna di equity crowdfunding, sulla piattaforma CrowdFundMe, la finestra intelligente Glass to Power, spin-off dell’Università degli Studi di Milano Bicocca. Pannelli fotovoltaici trasparenti utilizzabili al posto dei vetri delle finestre, che vede la sua valutazione incrementare da 1.500.000 a 9.000.000 milioni in un solo anno.

Leggi articolo completo
Startup: G2P raccoglie oltre 800mila euro in 5 giorni di crowdfunding

Startup: G2P raccoglie oltre 800mila euro in 5 giorni di crowdfunding

Pubblicato il 22/05/2018 da Sassari Notizie

Ha raccolto oltre 800mila euro nei primi cinque giorni di seconda campagna di equity crowdfunding, sulla piattaforma CrowdFundMe, la finestra intelligente Glass to Power, spin-off dell’Università degli Studi di Milano Bicocca. Pannelli fotovoltaici trasparenti utilizzabili al posto dei vetri delle finestre, che vede la sua valutazione incrementare da 1.500.000 a 9.000.000 milioni in un solo anno.

Leggi articolo completo
Startup: G2P raccoglie oltre 800mila euro in 5 giorni di crowdfunding

Startup: G2P raccoglie oltre 800mila euro in 5 giorni di crowdfunding

Pubblicato il 22/05/2018 da Affaritaliani

Ha raccolto oltre 800mila euro nei primi cinque giorni di seconda campagna di equity crowdfunding, sulla piattaforma CrowdFundMe, la finestra intelligente Glass to Power, spin-off dell’Università degli Studi di Milano Bicocca. Pannelli fotovoltaici trasparenti utilizzabili al posto dei vetri delle finestre, che vede la sua valutazione incrementare da 1.500.000 a 9.000.000 milioni in un solo anno.

Leggi articolo completo
Il Tempo

Il Tempo

Pubblicato il 22/05/2018 da Il Tempo

Ha raccolto oltre 800mila euro nei primi cinque giorni di seconda campagna di equity crowdfunding, sulla piattaforma CrowdFundMe, la finestra intelligente Glass to Power, spin-off dell’Università degli Studi di Milano Bicocca. Pannelli fotovoltaici trasparenti utilizzabili al posto dei vetri delle finestre, che vede la sua valutazione incrementare da 1.500.000 a 9.000.000 milioni in un solo anno.

Leggi articolo completo
Bcc Pordenonese presenta i conti

Bcc Pordenonese presenta i conti

Pubblicato il 22/05/2018 da Messaggero Veneto

Tra i progetti innovativi che hanno riscosso un grande successo, Taskhunters, realizzato in collaborazione con il Consorzio universitario di Pordenone, che mette in contatto giovani studenti universitari disponibili a svolgere lavori occasionali, e aziende che ne abbiano necessità.

Leggi articolo completo
Affitti e vendite online, la carica delle startup

Affitti e vendite online, la carica delle startup

Pubblicato il 21/05/2018 da La Repubblica - Affari e Finanza

Si specializzano nella qualità dei servizi e nella tempestività: il numero dei siti dedicati all’intermediazione delle abitazioni è in continua crescita, soprattutto nel campo delle locazioni a breve termine sulla scia del successo di AIRBNB.

Leggi articolo completo
Rondine Motor, elettriche per divertimento

Rondine Motor, elettriche per divertimento

Pubblicato il 18/05/2018 da In Sella

Sono aperti i preordini per le moto elettriche di Elettra, dotate di motore da 11 kW che consente di viaggiare fino a 100 km/h e batterie da 2,2 kWh per un’autonomia di oltre 100 km, si possono prenotare versando una caparra di 300-500 euro.

Leggi articolo completo
De Nora scommette sulle finestre fotovoltaiche (pdf)

De Nora scommette sulle finestre fotovoltaiche (pdf)

Pubblicato il 17/05/2018 da Milano Finanza

Federico De Nora spa, la holding del Gruppo Industrie De Nora spa, leader mondiale nella progettazione, produzione e fornitura di tecnologie elettrochimiche e per il trattamento delle acque, ha investito altri 627 mila euro in Glass to Power, spin-off dell’Università degli Studi di Milano Bicocca che produce pannelli fotovoltaici trasparenti, utilizzabili al posto dei vetri delle finestre.

Leggi articolo completo
De Nora scommette sulle finestre fotovoltaiche (cartaceo)

De Nora scommette sulle finestre fotovoltaiche (cartaceo)

Pubblicato il 17/05/2018 da Milano Finanza

Federico De Nora spa, la holding del Gruppo Industrie De Nora spa, leader mondiale nella progettazione, produzione e fornitura di tecnologie elettrochimiche e per il trattamento delle acque, ha investito altri 627 mila euro in Glass to Power, spin-off dell’Università degli Studi di Milano Bicocca che produce pannelli fotovoltaici trasparenti, utilizzabili al posto dei vetri delle finestre.

Leggi articolo completo
Glass to Power (round 2)

Glass to Power (round 2)

Pubblicato il 15/05/2018 da Crowdfunding Buzz

Glass to Power è uno Spin-off dell’Università degli Studi di Milano Bicocca nato nel 2016. La sua finalità è realizzare dei pannelli fotovoltaici trasparenti, esteticamente piacevoli, con un’efficienza di generazione di energia elettrica del 5%, in grado di integrarsi invisibilmente nelle architetture degli edifici moderni.

Leggi articolo completo
Come cercare fondi via internet

Come cercare fondi via internet

Pubblicato il 15/05/2018 da Capital

È un canale di finanziamento alternativo a quello bancario e piace molto alle pmi, soprattutto all’estero. L’equity crowdfunding adesso sembra aver spiccato il volo anche in Italia: nei primi tre mesi del 2018 sono state 24 le campagne chiuse con successo, per una raccolta complessiva di 5,9 milioni di euro.

Leggi articolo completo
Userbot. Al via la campagna di assunzioni

Userbot. Al via la campagna di assunzioni

Pubblicato il 15/05/2018 da Avvenire

Userbot, start up innovativa partecipata da PoliHub, lancia la sua innovativa campagna di assunzioni on line, alla ricerca dei migliori sviluppatori italiani per costruire insieme l’intelligenza artificiale (Ia) del futuro.

Leggi articolo completo
Video emotivi e automatici

Video emotivi e automatici

Pubblicato il 13/05/2018 da Il Sole 24 Ore

Il video online si sta innovando non solo nelle forme e nel linguaggio ma anche nel processo produttivo. E a tentare nuove strade sono proprio le startup.

Leggi articolo completo
Melligo vende 2.500 confezioni di nelle prime 3 settimane di distribuzione!

Melligo vende 2.500 confezioni di nelle prime 3 settimane di distribuzione!

Pubblicato il 10/05/2018 da CrowdFundMe

Il lancio sul mercato di Melligo è iniziato, il ritmo delle attività della startup innovativa ha decisamente cambiato marcia, come testimonia anche l’aggiornamento dell’identità visuale e della campagna di comunicazione del brand, gestiti da CMPS, agenzia di comunicazione bolognese con forte esperienza nel campo farmaceutico. Aggiornamento che ha riguardato anche la campagna di raccolta!

Leggi articolo completo
Privacy e sicurezza dei dati personali? La soluzione definitiva si chiama MorphCast®!

Privacy e sicurezza dei dati personali? La soluzione definitiva si chiama MorphCast®!

Pubblicato il 10/05/2018 da MediaKey

“Quello della privacy è un tema caldissimo, soprattutto in questo periodo. Conosciamo tutti le ultime vicende di Facebook e siamo d’accordo sul fatto che la tecnologia dovrebbe sostenere la libertà e la segretezza dei dati degli utenti. Eppure, fino ad oggi, nessun sistema è stato progettato per considerare seriamente questa situazione e offrire un’alternativa valida. Ebbene, noi siamo in grado di farlo”.

Leggi articolo completo
Biorfarm, cresce la comunità online del bio. Per “adottare” un albero basta un click

Biorfarm, cresce la comunità online del bio. Per “adottare” un albero basta un click

Pubblicato il 09/05/2018 da Fruitbook Magazine

Biorfarm nasce dall’intuizione del trentunenne calabrese Osvaldo De Falco e si propone di salvaguardare piccoli e medi agricoltori bio grazie al contributo di consumatori che “adottano” uno o più alberi in cambio di una parte del raccolto. Il campo è virtuale, ma il sostegno ai coltivatori e il raccolto che si riceve a casa una volta maturati i tempi, sono più che mai concreti.

Leggi articolo completo
Cynny stringe due importanti partnership

Cynny stringe due importanti partnership

Pubblicato il 09/05/2018 da Corriere del Web

Stefano Bargagni, fondatore di Cynny Spa, l’azienda che ha sviluppato la rivoluzionaria tecnologia MorphCast®, ha stretto a Londra importanti accordi di distribuzione con due delle più qualificate realtà al mondo di produzione video: NuccoBrain e Unit9.

Leggi articolo completo
Il dna triestino del sito che testa i farmaci

Il dna triestino del sito che testa i farmaci

Pubblicato il 08/05/2018 da Il Piccolo

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Inglese Americano. Per ragioni di convenienza del visitatore, il contenuto è mostrato sotto nella lingua alternativa. Puoi cliccare sul link per cambiare la lingua attiva.

Nasce a Trieste il sito web che consente agli addetti ai lavori di simulare online delle sperimentazioni per medicinali e dispositivi medici. L’ ha concepito InSilico Trails, startup che ha un ufficio al Bic Incubatori Fvg di Trieste e collabora con Fda ed Ema, le agenzie del farmaco statunitense ed europea.

Leggi articolo completo
Cynny e MorphCast: partita la campagna su CrowdFundMe

Cynny e MorphCast: partita la campagna su CrowdFundMe

Pubblicato il 07/05/2018 da NextGenTech

MorphCast è un nuovo formato multimediale adattativo che coinvolge il pubblico e protegge la privacy. Lo fa attraverso una tecnologia innovativa in grado di riconoscere l’età, il sesso e le espressioni di una persona davanti allo schermo. Tutto questo senza comunicare tali informazioni al sito che si sta visitando. Una vera rivoluzione che trasforma l’individuo in una parte attiva nel suo rapporto con la Rete.

Leggi articolo completo
Dopo questo primo trimestre, DIVE punta a €5 milioni di ricavi nel 2018; una rassegna stampa stellare per le nostre campagne

Dopo questo primo trimestre, DIVE punta a €5 milioni di ricavi nel 2018; una rassegna stampa stellare per le nostre campagne

Pubblicato il 05/05/2018 da CrowdFundMe

I ricavi di DIVE sono in forte accelerazione: nel primo trimestre 2018 gli ordini della sola B.U. Energy Plus hanno raggiunto il valore di €140.000, quasi lo stesso valore del fatturato dell’intero 2017 e un aumento del 400% rispetto a quanto preventivato nel budget 2018, presente tra gli allegati della pagina progetto su CrowdFundMe.

Leggi articolo completo
Userbot e InsilicoTrials hanno aperto una campagna di raccolta fondi per incrementare il proprio business

Userbot e InsilicoTrials hanno aperto una campagna di raccolta fondi per incrementare il proprio business

Pubblicato il 03/05/2018 da Mondo Mobile Web

Userbot, startup italiana innovativa e molto attiva nel campo tecnologico, che ha già raccolto oltre 300.000 euro di investimenti da privati, partecipata anche dal PoliHub, e InsilicoTrials, la prima piattaforma mondiale che permette alle aziende farmaceutiche e ai produttori di dispositivi medici l’incremento in attività di R&D attraverso l’utilizzo di basi di dati, modelli e simulazioni, hanno indetto una raccolta fondi sul portale di equity crowdfunding CrowdFundMe.

Leggi articolo completo
CleanBnB raccoglie 500mila euro su CrowdFundMe

CleanBnB raccoglie 500mila euro su CrowdFundMe

Pubblicato il 03/05/2018 da informazione.it

In sole tre settimane la seconda campagna di crowdfunding di CleanBnB ha fatto il tutto esaurito raggiungendo l’obiettivo massimo di 500.000 euro. Uno dei risultati migliori di sempre nel panorama dell’equity crowdfunding in Italia.

Leggi articolo completo
A Healthy Future

A Healthy Future

Pubblicato il 01/05/2018 da Ansys

Engineering simulation has been used for decades to develop healthcare devices. Today, simulation is increasingly being leveraged to demonstrate product performance during the regulatory approval process — where it can significantly reduce time and costs.

Leggi articolo completo
Agos: l’Innovation Lab investe nell’Intelligenza Artificiale per la Customer Experience

Agos: l’Innovation Lab investe nell’Intelligenza Artificiale per la Customer Experience

Pubblicato il 26/04/2018 da Inno3

Speciale “Come l’Intelligenza Artificiale sta trasformando la Customer Experience” – Tra i temi indirizzati dalla community interna di “innovatori” di Agos, società di credito del Gruppo Credit Agricole, l’utilizzo di tecnologie di Intelligenza Artificiale per migliorare la Customer Interaction. Il punto con Gabriella Scapicchio, Responsabile Innovation Lab di Agos.

Leggi articolo completo
InSilicoTrials: modelli e simulazioni per ridurre del 50% tempi e costi di R&D dell’industria farmaceutica

InSilicoTrials: modelli e simulazioni per ridurre del 50% tempi e costi di R&D dell’industria farmaceutica

Pubblicato il 26/04/2018 da CrowdFundMe

La società, con sede a Trieste, collabora già con FDA, EMA ed alcuni dei migliori ospedali-centri di ricerca del mondo. L’industria della sanità spende mediamente 2,5 miliardi di dollari per sviluppare un nuovo prodotto, in un processo che dura fino a 12 anni. All’interno di questo processo, un ruolo fondamentale è svolto dai clinical trials: approfonditi test di laboratorio (in vitro) e su pazienti (in vivo), che si svolgono su più fasi e possono durare molti anni.

Leggi articolo completo
Cynny: i video interattivi che non violano la privacy

Cynny: i video interattivi che non violano la privacy

Pubblicato il 16/04/2018 da CrowdFundMe

Anche per questo la sua tecnologia è stata testata con successo da AOL e Yahoo (società ora riunite nel gruppo Oath di Verizon)! Nelle ultime settimane si parla molto della protezione dei dati degli utenti in relazione ai social network e alla comunicazione digitale in generale. Lo scandalo Cambridge Analytica-Facebook è solo uno degli ultimi esempi.

Leggi articolo completo
Tutti i volti (e le startup) della sharing economy

Tutti i volti (e le startup) della sharing economy

Pubblicato il 11/04/2018 da Economy Up

P2P Lending, Pseudo-Sharing, Gig Economy, Professional Services, Pooling Economy: sono tutte declinazioni dell’economia della condivisione proposte dell’Osservatorio Startup Intelligence del Politecnico di Milano. Ecco le caratteristiche e le startup di ogni cluster.

Leggi articolo completo
Rondine Motor al ePrix

Rondine Motor al ePrix

Pubblicato il 10/04/2018 da CrowdFundMe

La quarta edizione del mondiale di automobilismo delle vetture monoposto elettriche arriva finalmente in Italia! Il 14 aprile tutte le eccellenze mondiali nella produzione di veicoli sportivi elettrici si ritroveranno a Roma per la gara che si svolgerà nel circuito cittadino dell’E.U.R., inaugurato quest’anno in occasione del ePrix.

Leggi articolo completo
Gino Strada, Nespoli e Crepet star della Festa Scienza e Filosofia. Oltre 100 studiosi a Foligno dal 26 al 29 aprile

Gino Strada, Nespoli e Crepet star della Festa Scienza e Filosofia. Oltre 100 studiosi a Foligno dal 26 al 29 aprile

Pubblicato il 09/04/2018 da Umbria Domani

Da Gino Strada a Paolo Nespoli. Da Paolo Crepet a Vito Mancuso. Da Domenico De Masi a Edoardo Boncinelli. Sono solo alcuni dei nomi illustri che accompagneranno l’ottava edizione di Festa di Scienza e Filosofia che, a quattro giorni dall’apertura delle prenotazioni, ne ha già fatto registrare 4.431, pari cioè al 35,38 per cento di quelle possibili.

Leggi articolo completo
Napoli: Il successo dell’11^ edizione di Energy Med e del 3°Innovation Village. La visita del Sindaco Luigi de Magistris.

Napoli: Il successo dell’11^ edizione di Energy Med e del 3°Innovation Village. La visita del Sindaco Luigi de Magistris.

Pubblicato il 09/04/2018 da Nellanotizia

Napoli, alla Mostra d’Oltremare è stata svolta con successo l’Undicesima Edizione di EnergyMed, Energie in Mostra e 3° Innovation Village dal 5 al 7 aprile 2018, promossa dall’Anea, Agenzia Napoletana Energia e Ambiente coordinata da Michele Macaluso con l’intento di “creare un percorso che non solo porti alla realizzazione dell’evento, ma che rafforzi da subito una rete di relazioni utili per lo sviluppo tecnologico e commerciale nell’area del Mediterraneo, nel settore delle rinnovabili e dell’efficienza energetica”.

 

Leggi articolo completo

Oreegano, la tua bussola nutrizionale online

Pubblicato il 04/04/2018 da Starthink Magazine

Sei sempre alla ricerca di piatti nuovi? Vorresti mangiare sano ma senza privazioni? E vorresti farlo senza il minimo sforzo? Niente paura, Oreegano diventerà il tuo alleato più fedele: una community di ricette grazie alla quale potrai condividere i tuoi piatti e scoprirne di nuovi, ma soprattutto conoscere tutti i valori nutrizionali di ogni piatto.

Leggi articolo completo
Melligo, il rimedio brevettato per l’hangover; conosci tutte le altre campagne online

Melligo, il rimedio brevettato per l’hangover; conosci tutte le altre campagne online

Pubblicato il 03/04/2018 da CrowdFundMe

Basato interamente su principi attivi di origine naturale, Melligo cura i sintomi di abuso di alcol, mancanza di sonno ed eccesso di cibo. Per quanto vi siano eventuali soluzioni per alcuni dei sintomi trattati da Melligo, in Italia non esiste nessun altro prodotto specifico per contrastare efficacemente senso di stanchezza, mal di testa, sensazione di malessere aspecifico, nausea, mal di stomaco, spossatezza fisico-mentale contemporaneamente.

Leggi articolo completo
L’App che fa arrivare il vino a casa

L’App che fa arrivare il vino a casa

Pubblicato il 02/04/2018 da Gazzetta d'Alba

Le idee vincenti, a volte, nascono per caso. Durante una festa tra amici può capitare di finire il vino e di non riuscire a rifornirsi o a trovare un locale aperto che venda alcolici. E così, da quella esperienza, tra una chiacchiera e l’altra, due giovani valtellinesi, Francesco Magro e Andrea Antinori, decidono di fare sul serio.

Leggi articolo completo
DIVE Group ottiene lo status di PMI Innovativa

DIVE Group ottiene lo status di PMI Innovativa

Pubblicato il 26/03/2018 da CrowdFundMe

DIVE acquisisce tecnologie da centri di ricerca e università per le quali identifica un elevato potenziale commerciale. Ottenuti i diritti di sfruttamento, le sviluppa in prodotti che commercializza direttamente. Le competenze tecniche e il fiuto per gli affari sono confermate dal fatto che nel 2017, primo anno di attività, la società ha già fatturato €160.000, annoverando clienti di primissimo livello come Enel Green Power.

Leggi articolo completo
Differenziamo col cuore, la nuova iniziativa per l’ambiente

Differenziamo col cuore, la nuova iniziativa per l’ambiente

Pubblicato il 26/03/2018 da Il Giornale di Caivano

Un’iniziativa per l’ambiente che tocca la sensibilità e punta alla collaborazione tra agricoltori, contadini, enti ed istituzioni. Si tratta di un nuovo progetto nato con l’associazione Apam Onlus, attiva sul territorio caivanese da cinque anni, per la protezione e il monitoraggio ambientale e Borsinorifiuti. Lo scopo è di prevenire l’abbandono dei rifiuti e la comparsa dei roghi nella “Terra dei fuochi”.

Leggi articolo completo
Cynny e CleanBnB sono tornate!

Cynny e CleanBnB sono tornate!

Pubblicato il 22/03/2018 da CrowdFundMe

Inizia la seconda campagna di Cynny su CrowdFundMe! Dopo il successo della prima campagna sul nostro portale, Cynny lancia una seconda raccolta di investimenti per portare la sua nuova tecnologia nel mercato del digital advertising

Leggi articolo completo
Adotta Un Albero Con Biorfarm E Ricevi La Tua Frutta A Casa

Adotta Un Albero Con Biorfarm E Ricevi La Tua Frutta A Casa

Pubblicato il 14/03/2018 da Ultima Voce

Spesso la soluzione ad una situazione di stallo e difficoltà, come quella che si sta vivendo da parecchi anni soprattutto in ambito lavorativo, è avere inventiva. Non è sicuramente facile vederla sotto questa prospettiva, ma cercare di considerare la crisi economica come uno stimolo per inventarsi qualcosa di nuovo, può risultare davvero una scelta vincente.

Leggi articolo completo
Rabezzana, enoteca storica a ritmo di jazz

Rabezzana, enoteca storica a ritmo di jazz

Pubblicato il 02/03/2018 da La Repubblica

Quasi celata dietro Piazza Solferino, Rabezzana è una delle storiche enoteche cittadine. Nel 1911 Luigi Rabezzana aprì il primo negozio in via San Massimo e a lui si sono succedute tre generazioni (e un paio di traslochi).

Leggi articolo completo
LovBY, da consumatore a influencer

LovBY, da consumatore a influencer

Pubblicato il 21/02/2018 da Starthink Magazine

Ti piacciono i social? Hai sempre sognato di diventare influencer? Ami conoscere nuovi brand? La startup LovBY è ciò che fa per te: trasforma la tua passione in un modo concreto per guadagnare e aumentare la tua visibilità sui social.

Leggi articolo completo
A San Valentino non basta il pensiero

A San Valentino non basta il pensiero

Pubblicato il 14/02/2018 da Cultura a colori

“A pochi giorni da San Valentino lei ti dirà: “Tesoro, basta il pensiero…” Ecco: È UNA TRAPPOLA!”. Che siate vicini o viviate una relazione a distanza il pensiero non basterà. Vediamo come il web può aiutare i soliti ritardatari.

Leggi articolo completo
Smart Domotics lancia crowdfunding su Crowdfundme

Smart Domotics lancia crowdfunding su Crowdfundme

Pubblicato il 12/02/2018 da La mia finanza

Smart Domotics produce e vende i prodotti e software di domotica, monitoraggio, analisi e automazione del consumo di energia e di parametri ambientali più premiati del settore clean tech italiano grazie alla loro semplicità, flessibilità e convenienza.

Leggi articolo completo
Web Mistress

Web Mistress

Pubblicato il 09/02/2018 da Torino Sette

Winelivery, www.winelivery.com, è un’enoteca digitale ben fornita, un servizio che tramite sito web o app, per smartphone e tablet, permette di ordinare e ricevere direttamente a casa propria bevande in meno di 30 minuti.

Leggi articolo completo
Il caldo eccessivo, un nemico per i pannelli fotovoltaici

Il caldo eccessivo, un nemico per i pannelli fotovoltaici

Pubblicato il 05/02/2018 da DIVE Group

Siamo in pieno inverno e il caldo ormai ci sembra un lontano ricordo. Per i gestori di impianti fotovoltaici più attenti, però, è importante prepararsi per il periodo estivo che arriva con le sue alte temperature, al fine di continuare a garantire la resa ottimale dei moduli fotovoltaici.

Leggi articolo completo
CrowdFundMe lancia la campagna di LovBY

CrowdFundMe lancia la campagna di LovBY

Pubblicato il 05/02/2018 da BtB Oresette

CrowdFundMe lancia la campagna di LovBY, piattaforma di permission marketing nata da un team del marketing che in soli due anni ha già raggiunto quasi un milione di euro di fatturato, dei quali 720.000 negli ultimi 12 mesi.

Leggi articolo completo
ZUQIULEGENDS: LA STARTUP DELL’E-LEARNING

ZUQIULEGENDS: LA STARTUP DELL’E-LEARNING

Pubblicato il 03/02/2018 da TopSport

Zuqiulegends (ZQL) è una startup italiana che ambisce a diventare la principale piattaforma per l’educazione calcistica on line in Cina. Per questo ha lanciato una campagna di crowdfunding sul portale CrowdFundMe.

Leggi articolo completo
Startup: Algebria Capital investe su Winelivery e prepara lo sbarco in Veneto (Industria Vicentina)

Startup: Algebria Capital investe su Winelivery e prepara lo sbarco in Veneto (Industria Vicentina)

Pubblicato il 01/02/2018 da Algebria Capital

Dopo gli investimenti in Sailsquare, società proprietaria di una piattaforma social per condividere vacanze in barca a vela alla portata di tutti, e CleanBnB, società attiva nel mercato delle locazioni turistiche in tutta Italia con oltre 280 appartamenti in gestione in poco meno di due anni, Algebria Capital, società di Bassano del Grappa che opera nel settore della finanza e investimenti d’impresa, ha deciso di partecipare al crowdfunding aperto sulla piattaforma CrowdFundMe da Winelivery, l’enoteca “su due ruote”.

Leggi articolo completo
ZUQIULEGENDS 足球传奇 : LA STARTUP ITALIANA CHE INSEGNA CALCIO AI CINESI

ZUQIULEGENDS 足球传奇 : LA STARTUP ITALIANA CHE INSEGNA CALCIO AI CINESI

Pubblicato il 30/01/2018 da Sport Business Management

Si chiama Zuqiulegends 足球传奇 ( in cinese “leggende del calcio”) ed è una startup italiana che aspira a diventare diventare la principale piattaforma per l’educazione calcistica online in Cina, offrendo l’esperienza unica di partecipare a sessioni di training virtuale, tenute da leggende del calcio italiano e internazionale.

Leggi articolo completo
Lezioni di calcio professionale ai cinesi: parte il crowdfunding di ZQL

Lezioni di calcio professionale ai cinesi: parte il crowdfunding di ZQL

Pubblicato il 29/01/2018 da Udite Udite!

E’ partita, sul portale CrowdFundMe, la campagna di equity crowdfunding di Zuqiulegends 足球传奇 (in cinese “Leggende del calcio”), ZQL, startup innovativa che, aspira a diventare la principale piattaforma per l’educazione calcistica online in Cina, offrendo l’esperienza unica di partecipare a sessioni di training virtuale, tenute da leggende del calcio italiano e internazionale

Leggi articolo completo
Con Salty le nostre competenze sono social

Con Salty le nostre competenze sono social

Pubblicato il 25/01/2018 da TixeMagazine

Viviamo un periodo di grande cambiamento, sociale, economico, e professionale; il mondo del lavoro oggi, ci mette continuamente di fronte a problematiche complesse, il concetto di “competenza” ha superato di gran lunga il valore della semplice “conoscenza”.

Leggi articolo completo
Equity crowdfunding: cresce l’attenzione degli investitori

Equity crowdfunding: cresce l’attenzione degli investitori

Pubblicato il 24/01/2018 da Yahoo Finanza

Cresce l’interesse italiano verso le campagne di equity crowdfunding. Di (KSE: 003160.KS – notizie) cosa si tratta? Di una vera e propria metodologia di investimento, a portata di mano, pensata per favorire e agevolare i progetti delle piccole e medie imprese, che fa luce su termini apparentemente complessi e su materie a metà tra la finanza e il marketing.

Leggi articolo completo
winelivery raccoglie 400 mila euro su CrowdFundMe

winelivery raccoglie 400 mila euro su CrowdFundMe

Pubblicato il 17/01/2018 da btb ORESETTE

winelivery, il servizio che consente di ordinare via app o sito web e ricevere a casa bevande in meno di 30 minuti apre il 2018 con un successo da record nella raccolta di fondi via equity crowdfunding, chiudendo in anticipo di 20 giorni la campagna per overfunding e portando il proprio servizio su una nuova città: Torino.

Leggi articolo completo
L’AZIENDA AGRICOLA DIGITALE E CONDIVISA: INTERVISTA A BIORFARM

L’AZIENDA AGRICOLA DIGITALE E CONDIVISA: INTERVISTA A BIORFARM

Pubblicato il 12/01/2018 da Natura Digitale

Ci sono alcuni punti su cui recentemente abbiamo iniziato a riflettere con più serietà. La qualità, la bontà e la freschezza del cibo che mangiamo; l’attenzione maggiore verso la natura ed i suoi cicli; il riuso delle risorse al fine di non esaurirle; la dignità ed il rispetto del lavoro dell’uomo; la necessità ed il piacere di essere consumatori informati.

Leggi articolo completo
H-Farm: BiorFarm, lancia campagna crowdfunding

H-Farm: BiorFarm, lancia campagna crowdfunding

Pubblicato il 14/12/2017 da Milano Finanza

MILANO (MF-DJ)–BiorFarm, startup calabrese che consente di adottare alberi a distanza, con l’obiettivo di diventare la piu’ grande azienda agricola digitale al mondo ha lanciato una campagna di crowdfunding sul portale CrowdFundMe.

Leggi articolo completo
Crowdfunding sulla pista di lancio

Crowdfunding sulla pista di lancio

Pubblicato il 09/12/2017 da L'Impresa Sole24Ore

Per favorire l’aumento degli operatori, la concentrazione delle piattaforme e una verticalizzazione sui comparti, bisogna eliminare alcuni ostacoli che frenano lo sviluppo del mercato

Leggi articolo completo
Preventive Insurance: Niramai, AliveCor and InSensus win BNP Paribas Cardif Open-F@b Call4ideas 2017

Preventive Insurance: Niramai, AliveCor and InSensus win BNP Paribas Cardif Open-F@b Call4ideas 2017

Pubblicato il 01/12/2017 da InsuranceUp

Niramai (the winner), AliveCor (the runner up) and InSensus (third place): these are the winners of Open-F@b Call4ideas 2017 proclaimed during the final event of the fourth edition of the international contest promoted by BNP Paribas Cardif, among the first ten insurance companies in Italy, in collaboration with Insurance Up, Open Up and Medici. To select in real time the best ideas on Preventive Insurance, a new concept of insurance no longer based just on mere compensation but on prevention, protection, assistance and interaction with the customers, were both a jury of experts and the audience in the hall. They voted the winners during an exciting Innovation Battle, where finalists promoted their ideas by challenging each other with passion and creativity. The three winners will now be supported by the BNP Paribas Cardif R&D team in the development of their project, by taking into account the needs of the market and of the Company.

Leggi articolo completo
Finalisti del premio CambiaMenti: il vero volto dell’innovazione. La Cna assegna uno dei premi più ambiti dalle pmi. Idee, fantasia e molto hi-tech per l’impresa del futuro

Finalisti del premio CambiaMenti: il vero volto dell’innovazione. La Cna assegna uno dei premi più ambiti dalle pmi. Idee, fantasia e molto hi-tech per l’impresa del futuro

Pubblicato il 30/11/2017 da La notizia giornale

Di innovazione nelle imprese si parla molto ma si fa pochissimo. Una delle mille contraddizioni italiane, che la Cna, la maggiore Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa, vuole contribuire a superare con il premio “CambiaMenti”. L’iniziativa, giunta alla seconda edizione, è un riconoscimento diventato già ambito tra le imprese che operano da meno di 3 anni con progetti e idee innovative, tanto che a concorrere sono quest’anno 711 attività. Il conferimento del premio è previsto per stamattina nella sede nazionale della Cna, dove saranno assegnati i premi (20mila euro al primo classificato, 5mila al secondo e terzo), ma soprattutto due meeting di lavoro a Dublino presso i quartier generali di Google e Facebook, partner insieme ad Artigiancassa, Italia Startup, TAG, HFarm, Tim #WCAP, Starsup e Roland.

Leggi articolo completo
Due startup piemontesi a Roma per il Premio Cambiamenti

Due startup piemontesi a Roma per il Premio Cambiamenti

Pubblicato il 30/11/2017 da Cna Piemonte

Il Piemonte arriva alla finale del premio Cambiamenti con due startup: HotBlack Robotics e InSensus Project. Oggi, giovedì 30 novembre a Roma, Cna, promotrice dell’evento, 25 nuove società nate dal 1° gennaio 2013 in poi si incontreranno e,  tra loro, sarà scelta la più innovativa. Queste 25 sono le finaliste, scelte tra 711 candidate. E anche l’aumento considerevole delle società partecipanti (dalle circa 600 del 2016 alle attuali 711) segna il successo del bando.

“Il Premio è un’iniziativa di Cna Nazionale, ma come Giovani abbiamo promosso i diciotto incontri territoriali che hanno preceduto la finale nazionale perché abbiamo abbracciato lo spirito del progetto fin dall’inizio – spiega Marco Vicentini, presidente di Cna Giovani Nazionale e Cna Giovani Piemonte -. Uno dei punti qualificanti di Cambiamenti non si ferma solo alla premiazione, ma considero molto positivo che questo sia un vero e proprio percorso: un modo per far incontrare imprese innovative con alcune nostre realtà più tradizionali. Crediamo nella condivisione e nella contaminazione delle competenze, delle progettualità e dei contenuti. Vogliamo far valere la forza del network di Cna per coinvolgere le startup su tutta Italia e con questa volontà di incontrarsi e ibridarsi, credo, si potrà davvero dare il turbo all’innovazione”.

Leggi articolo completo
BNP Paribas Cardif Open-F@b Call4ideas 2017: da Niramai, AliveCor e InSensus le migliori idee sulla Preventive Insurance

BNP Paribas Cardif Open-F@b Call4ideas 2017: da Niramai, AliveCor e InSensus le migliori idee sulla Preventive Insurance

Pubblicato il 30/11/2017 da Bnp Paribas Cardif

Sono Niramai (1° classificato), AliveCor (2° classificato) e InSensus (3°classificato) i vincitori di Open-F@b Call4ideas 2017 decretati durante l’evento finale della quarta edizione del contest internazionale promosso da BNP Paribas Cardif, tra le prime dieci compagnie assicurative in Italia*, in collaborazione con Insurance Up, Open Up e Medici. A selezionare in real time le migliori idee sulla Preventive Insurance, un nuovo concetto di assicurazione fondata non più sul semplice risarcimento ma su prevenzione, protezione, assistenza e interazione con il cliente, una Giuria di esperti e il pubblico in sala che hanno votato i finalisti durante l’avvincente Innovation Battle, che li ha visti sfidarsi con passione e creatività. I tre vincitori verranno ora supportati dal team R&D di BNP Paribas Cardif che li seguirà nello sviluppo e nella concretizzazione del loro progetto, tenendo in considerazione le esigenze del mercato e della Compagnia.

Leggi articolo completo
L’equity crowdfunding raggiunge i 18 milioni

L’equity crowdfunding raggiunge i 18 milioni

Pubblicato il 28/11/2017 da Il Sole 24 Ore

In Italia 143 offerte chiuse su 21 portali autorizzati. Avanzano timidamente le imprese che scommettono sull’equity crowdfunding: si tratta di startup e pmi innovative che provano a misurare l’interesse di potenziali investitori.

Leggi articolo completo
Premio Cambiamenti, ecco i finalisti nazionali

Premio Cambiamenti, ecco i finalisti nazionali

Pubblicato il 18/11/2017 da Move Magazine

Si svolgerà a Roma il 30 novembre 2017 la finale nazionale del Premio Cambiamenti alle nuove e giovani imprese italiane, il contest che la CNA nazionale (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa) dedica alle startup per individuare e premiare le migliori iniziative imprenditoriali.

Move Comunicazione ha partecipato con onore alla finale territoriale per l’Umbria e, pur non essendo stata selezionata per l’atto conclusivo, l’esperienza è stata comunque una positiva e coinvolgente opportunità per presentare e far conoscere ancor di più la società e il suo prodotto di punta: la rivista Move Magazine e questo portale web.

Leggi articolo completo
Il potenziale digitale delle non profit

Il potenziale digitale delle non profit

Pubblicato il 22/10/2017 da Il Sole 24 Ore

«Quando ci sono progetti sociali solidi l’investitore ha un occhio di attenzione particolare – spiega Tommaso Baldissera, ceo di Crowdfundme, piattaforma di equity crowdfunding – Soprattutto l’ambito green in questo momento va per la maggiore»

Leggi articolo completo
Borsino Rifiuti su Rai3

Borsino Rifiuti su Rai3

Pubblicato il 28/09/2017 da TG3 - Fuori TG

Borsino Rifiuti sbarca su Rai3 con la trasmissione Fuori Tg e con la notizia del Comune Di Aprilia che ha incaricato la Startup della gestione della vendita dei rifiuti riciclabili presenti nell’isola ecologica.

Ti invitiamo a guardare il servizio collegandoti a questo link al minuto 12’.

Leggi articolo completo

Rifiuti, bene il borsino

Pubblicato il 22/09/2017 da Il Messagero-Latina

APRILIA Non solo brutte notizie per quanto riguarda i rifiuti. Da più di un mese in città è sbarcata una nuova startup che fino ad oggi ha fatto solo parlare bene di sé

Leggi articolo completo
CROWDFUNDING-LA STARTUP BORSINORIFIUTI.COM RACCOGLIE OLTRE IL DOPPIO DELLA CIFRA STABILITA SU CROWDFUNDME: SCELTA DAL COMUNE DI APRILIA (LT) PER LA VENDITA DI RIFIUTI PER IL RIUSO

CROWDFUNDING-LA STARTUP BORSINORIFIUTI.COM RACCOGLIE OLTRE IL DOPPIO DELLA CIFRA STABILITA SU CROWDFUNDME: SCELTA DAL COMUNE DI APRILIA (LT) PER LA VENDITA DI RIFIUTI PER IL RIUSO

Pubblicato il 18/09/2017 da Impresa Mia

I fondi raccolti, a fine maggio 2017, con la campagna di equity crowdfunding su CrowdFundMe, saranno impiegati in ricerca e sviluppo, con il potenziamento della piattaforma, del personale, l’implementazione e l’avviamento anche sul territorio- e non soltanto sul web- dei servizi offerti.

Leggi articolo completo
“Ecosistema Startup”, così Assintel lancia il ponte con investitori e imprese

“Ecosistema Startup”, così Assintel lancia il ponte con investitori e imprese

Pubblicato il 12/07/2017 da Corriere Comunicazioni

Al via il programma che l’associazione dedica alle startup innovative. Due obiettivi: connetterle con le aziende Ict mature e inserirle in un laboratorio digitale diffuso per le società del sistema Confcommercio. Il presidente Rapari: “Il digitale non è una bacchetta magica: serve avere buone idee e implementarle in progetti di business veri”

Leggi articolo completo
Raccolta boom per CrowdFundMe

Raccolta boom per CrowdFundMe

Pubblicato il 07/07/2017 da Milano Finanza

Sta andando a gonfie vele la campagna di equity crowdfunding che la piattaforma CrowdFundMe ha lanciato per se stessa con un obiettivo di raccolta a 150 mila euro, pari al 5,7% dell’equity pre-aumento di capitale.

Leggi articolo completo
Home3D inizia l’aumento di capitale

Home3D inizia l’aumento di capitale

Pubblicato il 28/06/2017 da Quotidiano Casa

l 1^ luglio 2017 HOME3D inizierà il suo aumento di capitale tramite il portale di equity crowdfunding CrowdFundMe.it HOME3D è la piattaforma cloud completamente gratuita che permette a chiunque di progettare e arredare case, uffici o singoli ambienti dal pc come in un videogame.

Leggi articolo completo
Nuove startup nello scenario italiano

Nuove startup nello scenario italiano

Pubblicato il 25/06/2017 da

Seguendo le orme del leader europeo, l’inglese Crowdcube, la piattaforma italiana di equity crowdfunding Crowdfundme ha lanciato una campagna per finanziare sé stessa. Crowdcube aveva fatto lo stesso, lanciando un round di successo da 300 mila sterline nel 2011, suo primo anno di attività.

Leggi articolo completo
Talkway, app che trasforma telefono in walkie-talkie

Talkway, app che trasforma telefono in walkie-talkie

Pubblicato il 16/05/2017 da Talkway

E’ a un passo dall’overfunding talkway, l’app professionale Push To Talk, con la quale le aziende possono sostituire le radiotrasmittenti tradizionali. Una tecnologia in grado trasformare lo smartphone in un walkie-talkie, sviluppata dalla pordenonese Alea e adottata, […]

 

Leggi articolo completo
Rifiuti a Roma, la soluzione di una startup

Rifiuti a Roma, la soluzione di una startup

Pubblicato il 11/05/2017 da EconomyUp

Borsinorifiuti è una piattaforma di contrattazione tra chi produce scarti (privati o aziende) e società che li lavorano. A breve installerà punti di raccolta in 2 municipalità della capitale dove i cittadini, previa registrazione sul portale, potranno vendere carta, plastica e altro. E intanto cerca fondi col crowdfunding

Leggi articolo completo
Modena, ecco “Stirapp”: prenoti online e a domicilio in 24 ore ricevi i vestiti stirati

Modena, ecco “Stirapp”: prenoti online e a domicilio in 24 ore ricevi i vestiti stirati

Pubblicato il 12/04/2017 da Gazzetta di Modena

È nata a Modena, ma conta già di espandersi in diverse città italiane, la prima azienda che propone un servizio di stiratura di capi di abbigliamento con prenotazione on line e consegna a domicilio.
I due soci fondatori di questa start-up innovativa sono il modenese Pierantonio Guiglia, 36 anni, ex consulente aziendale per Deloitte&Touche e Warrant Group, e il genovese Paolo Gavazza, 41 anni, direttore creativo per aziende come Banzai, dove ha collaborato alla crescita e al successo del sito di cucina Giallo Zafferano.

Leggi articolo completo
Interviste al Crowd: Francesco Giampietro

Interviste al Crowd: Francesco Giampietro

Pubblicato il 06/04/2017 da Associazione Italiana Equity Crowdfunding

Francesco ritiene che negli investimenti la parola chiave sia “diversificazione”. In questo senso, l’equity crowdfunding è un’ottima opportunità e per capirla bisogna sperimentarla. Per questo, ha già investito in cinque startup

Leggi articolo completo

CleanBnB, un anno dopo

Pubblicato il 17/03/2017 da StartUp News

A distanza di un anno dalla prima intervista, abbiamo incontrato nuovamente Tatiana Skachko, founder e ispiratrice del progetto di gestione di appartamenti in affitto breve CleanBnB.

Leggi articolo completo
The Race For AI

The Race For AI

Pubblicato il 06/12/2016 da CB Insights

Google, Twitter, Intel, Apple In A Rush To Grab Artificial Intelligence Startups. Nearly half of the AI companies acquired since 2011 have had VC backing.

Leggi articolo completo
Le 16 startup del travel in gara a BTO 2016

Le 16 startup del travel in gara a BTO 2016

Pubblicato il 28/11/2016 da StartupItalia!

Sharewood (Lombardia). Giulia Trombin è partita da una constatazione molto semplice: coloro che desiderano praticare attività outdoor durante i propri viaggi incontrano numerosi problemi (alti costi per l’imbarco, rischio di danneggiamento, ingombro) ma anche noleggiare l’attrezzatura in loco costituisce spesso un problema…

Leggi articolo completo
MyCookingBox conquista L’Europa

MyCookingBox conquista L’Europa

Pubblicato il 25/10/2016 da IlSole24Ore

E’ figlia di Expo Ricetta Italiana, la startup incubata all’interno di SpeedMiUp, l’acceleratore dell’Università Bocconi e Camera di Commercio di Milano, che permette di cucinare con la dispensa di casa vuota.

Leggi articolo completo