La settimana di CrowdFundMe: 09/2018

3 marzo 2018, 185 visite

Cover d’obbligo oggi, per ricordarci di questo clima natalizio a pochi giorni dall’inizio della primavera! E infatti in CrowdFundMe stanno sbocciando molte nuove iniziative… non è un caso se il riepilogo settimanale oggi viene pubblicato più tardi del solito 🙂

Iniziamo con un evento dedicato a chi vuole investire, che si terrà il 15 marzo presso il Fintech District di Milano: lo abbiamo organizzato insieme agli amici di Housers e di The Social Lender e si intitola “Crowd Investing: i nuovi investimenti digitali per diversificare il proprio portafoglio”. Vogliamo unire gli sforzi per fare educazione sul del Crowd Investing e della finanza alternativa in generale, per far conoscere i vantaggi che questi offrono sia agli investitori che a chi ricerca capitale. Iscrivetevi e portate un amico, così la conoscenza sull’argomento si diffonderà più rapidamente!

Veniamo alle nostre campagne:

  • LovBY è sempre più vicino all’obiettivo, merito degli ultimi sviluppi: questa settimana è stata annunciato un importante accordo commerciale, che farà crescere ancora più rapidamente il suo business… che già ha accelerato moltissimo, se pensiamo che nei primi 40 giorni del 2018 la startup ha firmato contratti per €500.000, cioè l’intero fatturato del 2017.
  • Anche Zuqiulegends ha raccolto nuovi investimenti durante la settimana e pensiamo che il ritmo crescerà a breve. Il team alla base del progetto è uno dei suoi punti di forza: è risaputo che per le aziende straniere non è semplice poter entrare nel mercato cinese e i fondatori di Ziqiulegends sono stati tra i primi stranieri a lavorare per il governo cinese e hanno stretto rapporti con le autorità politiche cinesi, inclusi i bureau dello sport di diverse città cinesi.

In conclusione, vi consiglio di seguirci con attenzione (potete anche iscrivervi alla nostra newsletter, se non lo avete già fatto – è in homepage), perché nei prossimi giorni verranno lanciate nuove campagne che hanno per protagoniste società con progetti entusiasmanti e altre che già conosciamo bene e che tornano, come si suol dire, a grande richiesta. E noi di questo siamo davvero contenti!

Devi essere autenticato per lasciare un commento