LovBY
LovBY
Overfunded
Equity
0,8%
Valuation
€ 19.600.000
Premoney
Obiettivo
€ 150.000
Investiti
€ 190.500
Pari al 1,0% equity
127%
Progetto concluso
Obiettivo
€ 150.000
Chip minimo
€ 250
Tipo società
Startup Innovativa

Descrizione

LovBY è stata fondata nel 2014 da Andrea Gualtieri, presidente di Groupalia, e Fabrizio Rametto di Tcommunication Spa, con l’obiettivo di evolvere quella che da sempre è la pubblicità più efficace: il passaparola, la raccomandazione di un amico. Come funziona? Le aziende chiedono direttamente ai propri consumatori iscritti alla piattaforma, chiamati Brand Lover, di svolgere delle missioni per promuovere il loro marchio, sui social o nella vita reale. Per esempio, possono chiedere di pubblicare foto o video creativi nei quali parlano del prodotto o lo mostrano mentre lo utilizzano: sono attività che verranno viste anche da amici e conoscenti. In cambio, chi compie le missioni riceve dall’azienda una ricompensa in crediti, chiamati Lovies, che possono essere spesi quotidianamente nei principali e-commerce e negozi: Amazon, Iper, ricariche telefoniche, carburante Total-Erg e Tamoil, Decathlon, iTunes Google Play… Il fatturato di LovBY è prevalentemente generato dal ricarico emesso sul valore dei crediti Lovies venduti alle aziende, affinché queste possano distribuirli agli utenti (maggiori dettagli nel tab STRATEGIA). Le missioni richieste ai Brand Lover sono studiate per sfruttare il loro network, anche attraverso i social: questo amplifica esponenzialmente la visibilità del brand: considerando che oggi sono 120.000 gli iscritti alla piattaforma, le aziende hanno un bacino di utenza di oltre 22 milioni di persone! Ecco perché tra le aziende che oggi usano LovBY si annoverano Samsung, Fastweb, Mitsubishi, Lumberjack, Ebay, Nike, RedBull, Yoox e Vodafone. Clienti che in due anni hanno già portato a più di €700.000 di ricavi, di cui €550.000 nel solo 2017 (una crescita media annuale del 250% dalla fondazione della società, nel 2014). Loveby_clienti Il presupposto al quale LovBY si ispira è il permission marketing, una forma di promozione commerciale che gode di una efficacia impensabile per i metodi di marketing tradizionale, specialmente per quanto riguarda la fedeltà del consumatore. Il consumatore sceglie consapevolmente di ricevere della comunicazione da parte di un brand e di agire poi come amplificatore della stessa con la propria cerchia di conoscenze: l’impegno preso volontariamente e il passaparola tra persone di fiducia rendono molto forte il legame con il brand e la capacità di persuasione di quest’ultimo.

Perché investire

L’evoluzione Era il 2012 quando uscì una ricerca dell’Università Harvard intitolata semplicemente “il marketing è morto”, frase che da quel momento sarà ripresa da moltissimi autori. La tesi principale, confermata poi da numerosi altri studi, è che il marketing tradizionale sia molto inefficiente: le aziende spendono ancora una parte consistente del loro budget per raggiungere persone non espressamente interessate alla loro comunicazione. Le persone non vogliono più essere un bersaglio passivo della comunicazione, subendo messaggi indesiderati o invadenti, ma vogliono avere un ruolo attivo e magari ricevere una ricompensa per il tempo messo a disposizione delle aziende. LovBY unisce la necessità delle aziende di investire in maniera efficiente, comunicando solo con chi è interessato, alla volontà degli individui di ricevere una ricompensa economica per la loro attenzione. Utilizzando le parole di Fabrizio Rametto, co-founder «La pubblicità tradizionale è sempre meno efficace e le aziende spendono molti soldi per raggiungere persone che non sono interessate ai loro messaggi. Questi messaggi possono valere da pochi centesimi ai milioni di euro. Da qui nasce l’idea di ribaltare il paradigma della pubblicità che si basa sull’ interruption marketing (strategia pubblicitaria che si basa sull’interrompere il destinatario del messaggio durante l’attività che sta compiendo al momento del contatto) a un modello diverso chiamato permission marketing: cioè di chiedere il permesso per comunicare con l’utente». Il team Il team è composto da alcune figure di spicco del settore digital e telecomunicazioni europeo:

  • Andrea Gualtieri: Presidente di Groupalia e già dirigente in Vodafone e direttore Marketing e Commerciale della Divisione Consumer di H3G
  • Fabrizio Rametto: fondatore e CEO di Tcommunication spa, leader nella comunicazione non convenzionale in Italia
  • MarcoViscardi: 23 anni di esperienza nella vendita ADV. Muovendosi da Cairo a Yahoo, da Sky a Tradedoubler.
  • Andrea Venturi: 10 anni di esperienza nel settore ADV online sia in aziende, sia agenzie.

La validazione da parte del mercato Gli utenti iscritti e le aziende amano il modello:

  • Gli utenti sono triplicati in un anno: oggi sono più di 120.000
  • Le aziende clienti sono raddoppiate in un anno: oggi sono più di 60
  • Le missioni affidate dalle aziende e svolte dagli utenti sono quadruplicate in un anno: nel 2017 ne sono state effettuate più di 2 milioni

Il fatturato e il suo trend di crescita In soli due anni dal lancio della piattaforma, il giorno di San Valentino del 2016, LovBY ha già generato ricavi aggregati per più di €700.000. I ricavi del 2017 ammontano a €550.000, una crescita del 290% rispetto all’anno precedente. Questo dimostra la scalabilità del modello e il tasso di crescita che il business di LovBY può macinare nei prossimi anni. I primi 40 giorni del 2018 hanno poi portato nuovi contratti per ulteriori €500.000, un trend di crescita che va oltre le aspettative presentate nel grafico seguente. Loveby_generiamo1

Risultati raggiunti

LovBY è stata fondata a novembre del 2014 ed è stata lanciata sul mercato il giorno di San Valentino 2016. Risultati quantitativi raggiunti nel primo anno e mezzo di attività:

  • una community di oltre 120.000 Brand Lovers, con un’audience influenzabile di oltre 22 milioni di persone
  • 2.116.649 azioni di comunicazione sviluppate
  • oltre € 700k di fatturato aggregato (550k dei quali nel 2017), con fatturato triplicato nel 2017 rispetto al 2016
  • validazione degli indicatori di business: costo di acquisizione utente di € 1,5 e una sua rendita annuale (ARPU) di € 7,29
  • acquisizione del budget di oltre 40 top brand, quali ad esempio Vodafone, Mitsubishi, Nestlè, Sky, Volvo, Motorola, Ebay, Fastweb, Samsung, Unipol, Booking, Fastweb, Motta, Enel, Lumberjack, Nike, RedBull, Yoox
  • una crescita della community costante dell’6% ogni mese
  • oltre 6.000 recensioni positive sull’app di Adroid alle quali si aggiungono altre migliaia su iOS e altri siti di referenze
  • una cartella stampa di oltre 100 articoli sui principali quotidiani, riviste off-line e online.Loveby_perchè2

L’intero ecosistema tecnologico LovBY è stato sviluppato internamente, senza il ricorso a piattaforme di terze parti. Questa caratteristica consente a LovBY la totale indipendenza nello sviluppo evolutivo. Ci è voluto oltre un anno, con un team di sei programmatori, per sviluppare la tecnologia necessaria per rendere la piattaforma operativa studiando soluzioni pionieristiche e molto avanzate:

  • L’architettura della piattaforma è stata studiata in modo da consentire operazioni di scalabilità veloci.
  • Tecnologia sviluppata su sistemi Microsoft: gestito in IIS, sviluppato in .NET, database MariaDB (prodotto derivato da MySQL, nato per la gestione di database relazionali ad alte prestazioni).
  • La piattaforma si compone di:
    • Piattaforma web per i Brand Lovers e App Android e iOS
    • un accesso completo per inserzionisti e agenzie (stile Google Adwords) dove è possibile pianificare e gestire campagne in real-time e in totale indipendenza
    • un gestionale web amministrativo integrato nel sistema, con la generazione ed invio del ciclo attivo di fatturazione
    • sistema di CRM implementato in piattaforma e completo di gestione notifiche push ed email nonché di filtraggi antifrode realizzati ad hoc
    • piattaforma di gestione e logistica integrabile con terze parti per la gestione dei premi
    • applicativi proprietari per la valutazione dell’attività social e clusterizzazione degli utenti nonché l’analisi massiva dei loro profili mediante API dei principali social network
    • sistema di invio newsletter e notifiche push intelligente basato sull’attività degli utenti
    • API REST per l’accesso ai dati e integrabili con sistemi di terze parti
    • business intelligence integrato per la generazione di report dettagliati consultabili in tempo reale.

Come investiremo i capitali raccolti

Con la raccolta dei capitali raccolti termineremo la fase seed del progetto in Italia, strutturandolo per una robusta espansione internazionale. Ecco come saranno allocati:

  • 45% sviluppo rete commerciale per accelerare la crescita del fatturato
    • Investiremo in rappresentanti commerciali che possano proporre LovBY alle aziende: il modello di pubblicità proposto da LovBY è innovativo ed è molto più facile venderlo se spiegato di persona ai direttori marketing, mostrando demo e casi di successo. Più commerciali capaci avremo a disposizione, più in fretta avremo nuove grandi aziende che affidano missioni ai nostri utenti
  • 30% acquisizione nuovi utenti
    • I nostri utenti crescono già organicamente grazie al passaparola, ma possiamo accelerare questa crescita investendo in un marketing mix adeguato, oltre che in un customer service d’eccellenza e in nuovi voucher e premi acquistabili con i Lovies
  • 25% sviluppo evolutivo della piattaforma.
    • La tecnologia richiede costante manutenzione ed evoluzione: ecco perché investiremo in nuovo staff e strumenti che ci mantengano sempre al passo con gli standard più evoluti

Loveby_capitali2

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati ora e scopri tutti i dettagli !

Registrati

Hai un account? Login!

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati ora e scopri tutti i dettagli !

Registrati

Hai un account? Login!

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati ora e scopri tutti i dettagli !

Registrati

Hai un account? Login!

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati ora e scopri tutti i dettagli !

Registrati

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati ora e scopri tutti i dettagli !

Registrati

Hai un account? Login!

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati ora e scopri tutti i dettagli !

Registrati

Hai un account? Login!

Le informazioni dell'offerta non sono soggette all'approvazione di Consob. L'emittente è l'unico responsabile per la completezza e l'accuratezza dei dati e delle informazioni fornite dalla stessa. Si evidenzia all'attenzione dell'investitore che gli investimenti in strumenti finanziari emessi da startup innovative sono illiquidi e caratterizzati da un rischio molto alto.