DIVE
DIVE
Overfunded
Equity
3,8%
Valuation
€ 2.500.000
Premoney
Obiettivo
€ 100.000
Investiti
€ 360.095
Pari al 12,6% equity
360%
Progetto concluso
Obiettivo
€ 100.000
Obiettivo Max
€ 500.000
Chip minimo
€ 250
Tipo società
PMI Innovativa
Tipo quota
A (€ 10.000), B

Descrizione

DIVE, il cui nome nasce dall’elaborazione dell’acronimo “reaDy to InVEst”, è una PMI Innovativa che seleziona, in diversi settori di mercato, tecnologie già validate nel loro processo di Ricerca e Sviluppo, acquisendone i diritti esclusivi ed occupandosi del loro sviluppo industriale (prodotti) e della commercializzazione. La nostra missione è quella di progettare e sviluppare il viaggio delle idee innovative durante “l’ultimo miglio”: potenziare un’idea apportando competenze, capacità progettuale e di mercato, aggiungendo valore e trasformando l’idea in un prodotto appetibile al cliente. Per fare ciò DIVE gestisce direttamente le varie fasi che consistono in:

  • valutazione, da parte del Comitato Scientifico, dell’idea già validata sperimentalmente;
  • valutazione “attenta” del mercato potenziale e perseguibile, secondo tre linee guida:
    1. mercato ad elevata potenzialità per il prodotto;
    2. un modello di business credibile e sostenibile;
    3. costruzione di un’offerta percepibile come ad alto valore;
  • pianificazione strategica e sviluppo del Business Plan;
  • progettazione esecutiva e ingegnerizzazione dei processi industriali;
  • sviluppo dell’ingegneria organizzativa interna ed esterna;
  • spin-off con creazione di società autonoma, partecipata da DIVE e con l’ingresso nel capitale di investitori industriali e/o commerciali e/o operativi e/o finanziari.

All’inizio del loro percorso, le idee selezionate diventano unità organizzative interne all’azienda, parti integranti del business di DIVE. Significa che investiamo le nostre risorse manageriali, scientifiche, finanziarie e ingegneristiche e progettiamo ed avviamo i processi industriali per sviluppare queste tecnologie con particolare attenzione al rapido pay-back dell’investimento. Sono già state attivate tre unità, di cui si parlerà più in dettaglio in seguito:

  1. Energy Plus®, dedicata al mercato dell’energia da fonte rinnovabile;
  2. Trepang®, dedicata al mercato agroalimentare e degli integratori alimentari di elevato pregio;
  3. B.U.M. (Business Unit Mercantile), per la gestione di opportunità commerciali non direttamente connesse al core business aziendale.

Il nostro team conta su soci internazionali, dagli USA all’Estremo Oriente, che hanno creduto nell’azienda e che nell’azienda hanno investito tempo e denaro. In DIVE convivono valori, passione, sogno, creatività, innovazione, conoscenza, competenza, managerialità e imprenditorialità, sapientemente coordinate da due pilastri organizzativi:

  • un Gruppo di manager-fondatori eterogeneo, internazionale, che condivide la propria pluriennale esperienza professionale, maturata in diversi settori ed in aziende di successo;
  • un Laboratorio di ricerca, vera fucina di idee e di innovazioni nella green-chemistry, nato nell’ambito dell’Università di Bologna su iniziativa del Direttore del prestigioso Dipartimento di Chimica G. Ciamician, Prof. N. Roveri, che ha dato vita a prodotti di successo oggi sul mercato e noti come Biorepair® e Blanx®, dentifrici che hanno rivoluzionato il mondo dell’igiene dentale.

Venerdi 23 marzo 2018 DIVE è stata riconosciuta come PMI innovativa (come specificato nella nuova visura). Gli investitori potranno usufruire del 30% di detrazioni fiscali sul loro investimento.

Per quanto riguarda la sola B.U. Energy Plus, nel primo trimestre 2018 gli ordini hanno raggiunto il valore di €140.000, un aumento del 400% rispetto a quanto preventivato nel budget già nella sezione ALLEGATI e formulato a fine 2017. Se il trend di crescita sarà confermato, il fatturato 2018 andrà ben oltre la stima iniziale. I clienti già acquisiti rappresentano un portafoglio ordini potenziale di oltre €65 milioni di euro in 5 anni, come spiegato più in dettaglio nella sezione “Risultati Raggiunti” di questa pagina.

Perché investire

Chi investe in DIVE decide di essere socio di un’azienda di respiro internazionale, condividendo un cammino insieme a persone che credono nel successo delle aziende fondate su innovazione, competenze, esperienze e valori. Il nostro team è costituito da persone che hanno portato al successo iniziative imprenditoriali private Hi-Tech, anche partecipate da Università e da Centri di Ricerca come il CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche. DIVE, in stretta collaborazione con le Università degli Studi di Bologna e di Firenze, si è dotata di un modello innovativo di business, che ha come obiettivo quello di ingegnerizzare ed industrializzare i prodotti già validati nel loro percorso di ricerca. Non lasciamo niente al caso, per la cultura ingegneristica che ci caratterizza. Il processo di selezione delle idee parte dall’ascolto del mercato che ricerca soluzioni innovative e concrete a problematiche specifiche. Il mercato è la nostra forza così come il nostro approccio multi disciplinare. Chi investe in DIVE condividerà:

  • un centro di creazione di valore per tutti gli stakeholders;
  • un’iniziativa imprenditoriale attenta all’innovazione ed orientata alla green economy;
  • un obiettivo di costante incremento del valore aziendale, che parte da una valutazione economica significativa (vedi valutazione pre-money di cui in seguito).

In pochi mesi di vita abbiamo già raggiunto importanti traguardi, acquisendo, tramite le tre Business Unit create, clienti di portata internazionale: nell’anno 2017 sono state effettuate attività in Italia e Francia e, tra i vari contratti già acquisiti, quello sottoscritto con Enel Green Power ci porterà nel corso del 2018 ad intervenire su di uno degli impianti fotovoltaici più grandi al mondo, in Cile. Sempre nel corso del 2018 sbarcheremo in Cina con un accordo con la società CNBM (una delle prime cinquecento aziende al mondo per fatturato). Chi investe in DIVE si troverà socio di queste e di tutte le nuove iniziative. Vogliamo inoltre a stabilire un rapporto costruttivo con gli investitori interessati a partecipare alla vita aziendale: rappresenta un apporto di valore per le idee e le proposte che esso potrà generare. Porremo molta attenzione all’Internal Marketing mediante adeguati strumenti informativi, per evidenziare le novità, gli sviluppi ed i progressi aziendali. Inoltre:

  • ai soci investitori che abbiano investito almeno €5.000, saranno rese note in anteprima le decisioni di spin-off delle realtà aziendali, dando a tali soci priorità nel partecipare direttamente al capitale delle costituende Newco.
  • ai soci investitori che abbiano investito almeno €20.000, DIVE proporrà di partecipare ad un “Comitato di valutazione” delle nuove opportunità, che sarà istituito tramite uno specifico regolamento interno. Il “Comitato di valutazione” (che sarà composto anche da alcuni nomi illustri nel campo della Ricerca) avrà il compito di supportare i Senior Partner di DIVE nella valutazione di nuove iniziative preselezionate da DIVE, verificandone le potenzialità.

DIVE in qualità di PMI Innovativa può distribuire utili senza i vincoli imposti alle start-up innovative e pertanto l’investitore potrà godere degli eventuali dividendi già con i risultati dell’esercizio 2018.

Risultati raggiunti

La società ha iniziato la propria attività nel di mese di gennaio 2017. I risultati raggiunti possono essere descritti come in seguito. A livello Corporate In l’attuazione del Piano Strategico Aziendale (PSA), si è partiti con l’avvio della sottoscrizione del capitale di funzionamento, l’organizzazione della struttura gerarchico – funzionale e dei processi organizzativi. La strategia pianificata nel PSA, ha portato la società a dotarsi di un capitale netto di Euro 388.750,00, interamente versato, oltre alla dotazione di Intangible Assets che per scelta non sono stati valorizzati e contabilizzati come apporti di capitale, ma il cui valore, sulla base di perizia giurata, è risultato pari ad Euro 318.000,00. L’ingegneria organizzativa prescelta è quella per Business Unit, ciascuna delle quali è preposta alla gestione di un particolare business. Sono già state attivate tre unità:

  1. Energy Plus®, per affrontare il mercato dell’energia da fonte rinnovabile; leggi il BU Profile dedicato
  2. Trepang®, per affrontare il mercato agroalimentare e degli integratori alimentari di elevato pregio; leggi il BU Profile dedicato
  3. B.U.M., per la gestione di opportunità commerciali non direttamente connesse al core business aziendale.

Tra i risultati più significativi:

  • sviluppo interno di n. 3 domande di brevetto in corso di definizione e deposito;
  • sviluppo del Team manageriale ed acquisizione di professionalità esterne di primario livello;
  • sviluppo interno di un modello algoritmico e relativo SW per il processo di Pianificazione Strategica, Business Planning e valutazione/progettazione dei nuovi business;
  • sviluppo interno di un modello algoritmico e relativo SW per il processo di Budgeting & Controllo, organizzato per Business Unit e relativo Sistema di Reporting;
  • sviluppo e definizione della Corporate Identity, branding, materiale di presentazione informatico e cartaceo;
  • realizzazione sito web in quattro lingue (italiano, inglese, portoghese, cinese);
  • sviluppo e deposito dei marchi aziendali;
  • partecipazione ed accreditamento, da parte di SolarPlaza, alla manifestazione “Solar Asset Management”, la più prestigiosa a livello internazionale, tenutasi a Milano nel mese di Novembre 2017, di cui DIVE è stata sponsor;
  • acquisizione di primari clienti come Enel Green Power, leader mondiale di settore. Tra gli altri: RTR Energy (http://www.rtrenergy.it), Sunnergy Group SpA (http://www.sunnergy.eu);
  • partnership strategiche già operative con ERA Soluzioni Ecosostenibili (http://www.eraenergie.com), e Wise Energy (http://wise-energy.eu);
  • accordo strategico con Amplio Group S.p.A. (http://www.amplio-group.eu/), azienda specializzata nell’acquisizione e nello sviluppo di investimenti nel settore energia caratterizzati da un elevato potenziale di crescita;
  • 30 offerte emesse verso clienti internazionali, delle quali circa n. 20 già accettate e n. 10 in valutazione;
  • configurazione e accordi con la rete commerciale sui mercati dell’Estremo Oriente (Cina), per la commercializzazione dei prodotti Trepang;
  • avvio dei canali e degli accordi commerciali per il mercato USA;
  • avvio dei canali e degli accordi commerciali per il mercato Africano.

A livello Economico L’anno 2017 è stato rivolto in gran parte ad organizzare e far partire la “macchina” DIVE. I risultati economici raggiunti a fine esercizio sono stati i seguenti: Dive_risultati I principali valori patrimoniali al 31/12/2017 sono:

  • liquidità €. 188.934,00
  • crediti €. 138.507,00
  • immobilizzazioni €. 114.049,00
  • patrimonio netto €. 397.382,00

Capitale investito netto pari €. 491.494,00. L’azienda per decisione strategica ha scelto di non indebitarsi presso banche e/o Istituti di Credito.

Fatturato 2018

Per quanto riguarda la sola B.U. Energy Plus, nel primo trimestre 2018 gli ordini hanno raggiunto il valore di €140.000,  in aumento del 400% rispetto a quanto preventivato nel budget già nella sezione ALLEGATI e formulato a fine 2017.

Come riportato in un nuovo documento inserito nella sezione ALLEGATI della pagina progetto, “Risultati Q1 2018 – Energy Plus”, i clienti già acquisiti da DIVE per attività svolte e fatturate nel primo trimestre, rappresentano un portafoglio ordini potenziale di oltre 65 milioni di euro in 5 anni, nel caso in cui le soluzioni di DIVE fossero applicate a tutto il parco di impianti fotovoltaici da loro gestiti.

Come investiremo i capitali raccolti

L’obiettivo di DIVE è arrivare entro il 2020 a consolidare le due Business Unit sopra descritte (Energy Plus e Trepang) e lanciare nuovi business (vedi nel prosieguo), con l’obiettivo di incrementare il valore complessivo di DIVE dalla valutazione pre-money (effettuata nel corso del 2017) di €2,5 milioni (perizia giurata), ad oltre €7,0 milioni. Il consolidamento di tali società ci permetterà di sviluppare una forte rendita di posizione derivante dalla remunerazione annua dei tangible ed intangibile assets generati. Investiremo i capitali raccolti principalmente nello sviluppo e nell’ingegnerizzazione dei processi industriali e dei mercati. In particolare, con ordine decrescente di priorità: Per la Business Unit Energy Plus (leggi il BU Profile dedicato):

  1. sviluppo tecnologico di un sistema di applicazione automatizzato per applicazioni anti soiling su grandi impianti, messa a punto, certificazione del dispositivo e deposito del brevetto;
  2. sviluppo industriale e commerciale (rete distributiva) del mini kit per applicazioni “fai da te” anti soiling, su impianti di piccola taglia, con bomboletta spray;
  3. up grading del software di Soiling Analysis, sulla linea soiling “Energy Plus soiling solutions”, grandi impianti;
  4. up grading della strumentazione scientifica (Soiling Meter) sulla linea “Energy Plus soiling solutions”, grandi impianti;
  5. sviluppo azioni di promozione (sell-in e sell-out) per il mercato retail del mini kit per applicazioni “fai da te” anti soiling;
  6. sviluppo di un innovativo mini inverter SMART per la linea di prodotto/servizio mini-kit solar friend, rivolto alla domanda di mercato off-the-grid;
  7. sistema robotico integrato “Drones Assisted Climbing Robot for Soiling Analysis & Misting”, con funzioni d’uso volte alla completa automazione e standardizzazione dell’applicazione dei prodotti “Energy Plus soiling solutions” su grandi impianti, con possibilità d’utilizzo general purpose (coating autopulenti sulle facciate a vetri di grattacieli, ecc.).

Per la Business Unit Trepang (leggi il BU Profile dedicato):

  1. progettazione esecutiva dell’impianto industriale, già oggetto di studio di fattibilità e di progettazione di massima;
  2. acquisizione in locazione della struttura industriale già individuata, in Statte (Taranto);
  3. acquisizione dell’impianto industriale di trasformazione, nella sua configurazione di partenza;
  4. avvio della produzione pilota.

Nuovi Business: L’attività di sviluppo a breve termine, prevede inoltre la messa a punto di un prodotto autopulente e con effetti di contenimento della temperatura solare di irradiazione, derivato dalla soluzione anti soiling Energy Plus, adatto per le grandi vetrate di edifici civili e commerciali, grattacieli, ecc. Il prodotto che programmiamo di testare sul campo nel corso dell’anno 2018, oltre che su edifici civili anche su torri di controllo ENAV S.p.A. presso un locale aeroporto, sarà collocato in una quarta Business Unit, dedicata ai materiali innovativi per l’edilizia. Tra le altre iniziative in corso che saranno oggetto dei prossimi business di DIVE, un prodotto innovativo batteriostatico, che contrasta cioè la crescita batterica senza l’utilizzo di sostanze tossiche o dannose per l’ambiente e per l’uomo. La sua esclusiva formulazione rende il trattamento particolarmente resistente al tempo ed ai numerosi stress a cui possono essere sottoposte le superfici trattate. Il prodotto che non è un biocida (e questa è una delle principali innovazioni) è risultato estremamente efficace per eliminare in modo persistente e duraturo la carica batterica di vari ceppi (dal 92% al 99% di riduzione), quali:

  • batteri Gram positivi, quali stafilococchi (responsabili di svariate infezioni dell’apparato genito-urinario, del sistema nervoso, della cute, delle ossa, delle articolazioni, dell’apparato cardiovascolare, delle vie respiratorie e dell’occhio), streptococchi, clostridi (responsabili di diarrea, coliti, botulismo, tetano), Listeria monocytogenes (responsabile di meningiti e encefaliti), Enterococcus (responsabile di setticemie ed infezioni vie urinarie), ecc.
  • batteri Gram negativi, quali Escherichia Coli, salmonella, legionella, responsabili delle più comuni infezioni.

Inoltre, ne è stata rilevata la grande efficacia per eliminare gli odorigeni. Il prodotto che ha superato brillantemente la fase di validazione in laboratorio e che ha ricevuto una valutazione largamente positiva da parte del nostro Comitato Scientifico, è già stato anche oggetto di vari test sul campo in situazioni reali e per varie applicazioni funzionali. Tra queste, guanti sanitari monouso, che sono stati funzionalizzati superficialmente, giocattoli ed un parco giochi di una nota catena italiana, la Net Service di Roma, dove è stata accertata e certificata la completa sparizione degli inquinanti odorigeni ed una riduzione stabile di oltre il 98% della carica batterica.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati ora e scopri tutti i dettagli !

Registrati

Hai un account? Login!

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati ora e scopri tutti i dettagli !

Registrati

Hai un account? Login!

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati ora e scopri tutti i dettagli !

Registrati

Hai un account? Login!

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati ora e scopri tutti i dettagli !

Registrati

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati ora e scopri tutti i dettagli !

Registrati

Hai un account? Login!

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati ora e scopri tutti i dettagli !

Registrati

Hai un account? Login!

Le informazioni dell'offerta non sono soggette all'approvazione di Consob. L'emittente è l'unico responsabile per la completezza e l'accuratezza dei dati e delle informazioni fornite dalla stessa. Si evidenzia all'attenzione dell'investitore che gli investimenti in strumenti finanziari emessi da startup innovative sono illiquidi e caratterizzati da un rischio molto alto.