SuperMicron approda nel settore navale!

5 luglio 2018, 205 visite

Il vantaggio competitivo di SuperMicron è forte: è il sistema più conveniente sul mercato ed è difeso da brevetti internazionali

Foto supermicron

InSensus Project è stata invitata a presentare il proprio sistema di monitoraggio strutturale SuperMicron all’E‐LASS/RAMSSES, evento dedicato all’impiego dei materiali compositi leggeri nel settore navale che si è tenuto il 26 e il 27 giugno scorsi a Pornichet, sulla costa atlantica francese.

Fondato nel 2013, il network europeo per le applicazioni leggere in mare E‐LASS riunisce i soggetti interessati alla progettazione leggera per l’industria marittima e conta oltre 300 membri di 25 nazioni diverse.

Il progetto RAMSSES, finanziato dalla Comunità Europea, mira a dimostrare i vantaggi dell’impiego di materiali innovativi per progetti di navi efficienti e sostenibili, e contribuirà a un più ampio riconoscimento e diffusione di tali materiali nell’industria marittima.
I materiali compositi stanno assumendo un ruolo centrale nella realizzazione delle navi di nuova generazione, grazie agli evidenti benefici dovuti alla riduzione dei pesi che comportano tra l’altro minori consumi e maggiore capacità di carico. Ma, in un mondo che fino ad oggi ha impiegato materiali differenti, soprattutto metalli, l’impiego dei compositi implica anche la stesura di nuovi regolamenti.

Per consentire l’omologazione delle nuove strutture così concepite, i costruttori hanno sempre più bisogno di strumenti che possano monitorarne il comportamento e i parametri fondamentali.

Ecco perché SuperMicron ha destato un vivissimo interesse, che si è tradotto in contatti diretti per la realizzazione di sensori dedicati. La tecnologia di SuperMicron è difesa da una famiglia di brevetti rilasciati a livello internazionale. La strategia prevede di estendere tale famiglia di brevetti a ogni sviluppo significativo del sistema di monitoraggio. Investi in SuperMicron a partire da €250.

Supermicron schermo
Predix.it in overfunding!
La campagna di Predix.it ha superato l’obiettivo iniziale e continua in overfunding! L’obiettivo massimo di raccolta è €300.000, manca poco alla chiusura definitiva della campagna: sono quindi gli ultimi giorni per investire sulla soluzione premiata anche da Amazon!
  • Capitale Raccolto: €238.150
  • Investitori: 29

Predixit_Logo

Glass to Power: conclusa la più grande campagna italiana di sempre

La campagna di Glass to Power si è conclusa in anticipo in quanto è stato raggiunto l’obiettivo massimo di €2.250.000: si tratta della raccolta di capitali più grande di semprenel settore dell’equity crowdfunding italiano. Anche il numero di investitori498, è un nuovo record italiano.

Complimenti al team e a tutti gli investitori per questo successo!

Glass to power

Hai investito in startup o PMI innovative vuoi ottenere la detrazione del 30% sull’investimento?

cover

Puoi scaricare gratuitamente la guida definitiva sulla dichiarazione dei redditi per gli investimenti in startup e PMI innovative che CrowdFundMe e EasyTax Assistant hanno preparato per te!

Devi essere autenticato per lasciare un commento