Grande successo di SuperMicron all’AirShow di Farnborough

26 luglio 2018, 663 visite

Interesse oltre le aspettative per i grandi sensori di deformazione.

L’esposizione del più grande sensore di deformazione di InSensus Project, esposto alla 51esima edizione del Farborough air show (vedi newsletter del 16 luglio scorso), appena conclusa, ha catturato l’attenzione di molte aziende di primo piano nel settore aeronautico.

Oltre alla già citata AGENZIA SPAZIALE ITALIANA (in questi giorni più che mai agli onori della cronaca per la scoperta di acqua liquida su Marte), di cui avevamo già parlato in una newsletter, anche aziende come AIRBUS, BOMBARDIER, LOCKEED MARTIN, QUINETIQ, PILATUS AIRCRAFT, GKN, EMBRAER, e non solo, hanno accolto con grandissimo interesse la prima presentazione nel settore di SUPERMICRON, per il quale si preannuncia un autunno molto caldo (e molto promettente)  sul fronte commerciale per via delle richieste delle singole aziende.

È stata quindi confermata la presentazione alla platea internazionale dello studio comparativo per il monitoraggio delle ali tra la fibra ottica e i sensori SUPERMICRON, attualmente in corso, in occasione del 69THINTERNATIONAL ASTRONAUTICAL CONGRESS (IAC 2018) di Brema,in Germania, dal 1° al 5 di ottobre prossimi(https://www.iac2018.org/ ).

Investi in SuperMicron a partire da €250!

Devi essere autenticato per lasciare un commento