PoshWash

L’innovativo format di lavanderie automatiche che utilizza tecnologie di lavaggio e sanificazione made in Italy e a basso impatto ambientale. La società ha già aperto un flagship store a Milano e altri 4 punti vendita in franchising

Progetto concluso

Obiettivo

€ 400.000

Investiti

€ 579.876

Pari al 18,8% equity

Equity

13,8%

Valutazione

€ 2.500.000

Premoney

145%

Tipo progetto

Equity

Chip minimo

€ 500

Tipo società

Startup Innovativa

Tipo quota

A (€ 40.000), B
Innovazione di prodotto/processo poiché ad oggi non vi sono tecnologie analoghe
Collaborazione con Mentasti, azienda all’avanguardia nelle tecnologie di lavaggio
Mercato di riferimento previsto in crescita di ulteriori 13,75 miliardi di dollari entro il 2023
Marginalità elevata e flussi di cassa positivi

Descrizione

PoshWash è una startup innovativa che ha sviluppato un concept di lavanderie automatiche caratterizzato da strumenti hi-tech e dal basso impatto ambientale, tra cui un macchinario per la sanificazione (brevetto internazionale in licenza d’uso esclusivo) attualmente in test presso il comando Vigili del Fuoco di Milano. I primi studi, a cui hanno partecipato anche Politecnico di Milano e Ospedale Sacco, indicano risultati promettenti per inattivare i virus (tra cui Covid-19) e “rigenerare” i DPI (mascherine FFP2 e FFP3). Grazie ai propri prodotti e servizi (lavaggio, asciugatura, stiro, sanificazione), la società si propone come “game changer” del settore. PoshWash prevede l’apertura di negozi sia di proprietà che in franchising. Attualmente ha già avviato il proprio Flagship Store a Milano e altri 4 punti vendita indiretti, per un totale di 5 punti vendita già operativi nel Nord Italia. Dal punto di vista dei ricavi, i risultati del Flaghsip Store sono in linea con il piano industriale; nel 2019 (il secondo anno di attività) il fatturato è cresciuto del 16% rispetto al 2018, arrivando così a 30.000 euro. Guardando a gennaio e febbraio 2020, i risultati hanno addirittura battuto le attese e i ricavi sono aumentati del 31%. PoshWash prevede che, a pieno regime, il Flagship Store arriverà a 45-50.000 euro all’anno.

Perché investire

Innovazione – Quello di PoshWash è un concept innovativo che, attualmente, non vede concorrenti perché non esistono tecnologie simili, sia dal punto di vista dei macchinari a basso consumo (prodotti da Mentasti, un’azienda di Milano considerata dal 1911 all’avanguardia delle tecnologie del lavaggio e dello stiro industriale), sia di tecnologie a riscaldamento ibrido (oggetto di studi che dovrebbero sfociare nel deposito di brevetto di invenzione industriale) sia per i nuovi macchinari per la sanificazione. In particolare, le lavanderie della società a breve avranno a disposizione anche M19, un macchinario igienizzante innovativo che sta dando risultati promettenti circa l’inattivazione dei virus, compreso il Covid-19. Attualmente è allo studio presso un distaccamento del Ministero degli Interni. Sostenibilità – Tutti i macchinari sono studiati per avere il minor impatto ambientale possibile. In particolare, PoshWash permette di recuperare tra i 70 e100 litri di acqua (a seconda del modello utilizzato) ad ogni lavaggio. Inoltre, i macchinari della società sono a basso consumo energetico e consumano 7,2Kw contro la media di 14Kw della concorrenza. Marginalità elevata – Il business non richiede l’impiego di personale. I consumi (primario costo variabile di questa attività) sono i più bassi sul mercato, dunque il tasso di marginalità risulta molto importante. Gli unici costi per una lavanderia self-service sono gli affitti, le Utilities (Luce-acqua-gas) e i prodotti consumabili (saponi). Di queste le ultime due voci rappresentano costi variabili (ossia aumentano solo in caso di aumento dei ricavi). Con un canone di affitto non esoso e con un buon ricavo, la somma dei costi può raggiungere il 60-65% dei ricavi. Ciò significa un margine (EBITDA) intorno al 35-40% per ogni negozio. Vantaggio economico – PoshWash è un investimento in un settore in crescita, fisiologicamente poco rischioso e dai margini elevati. Le prerogative dei macchinari, del design italiano dei negozi, della ricerca e sviluppo in tema di riduzione dei consumi e l’esperienza di Mentasti, lo rendono un format unico e difficilmente replicabile. L’apertura di punti vendita diretti e in franchising (che avranno M19 in esclusiva), inoltre, aumenta la scalabilità del modello. Secondo le proiezioni, gli store in franchising portano all’emittente ricavi tra 15-20.000 euro il primo anno, e 5.000 euro a partire dal secondo. Ritorno per gli investitori – Investire in questo business può costituire una ottima scelta di diversificazione, in un settore di “economia reale” promettente, dai rischi limitati e in grado di generare un ritorno concreto e importante, che potrà sostanziarsi in utili distribuiti ai soci e/o che potrà essere propedeutico ad un eventuale interessamento da parte di investitori che riconosceranno un multiplo elevato all’iniziativa.

Risultati raggiunti

Il format ha incassato il plauso di alcuni dei più grossi player nelle utility, tra cui Vodafone e Sorgenia, che hanno manifestato interesse a cooperare con la catena, con tariffe dedicate, quando raggiungerà una determinata massa critica di punti vendita. Il Flagship store di Milano è stato teatro di shooting fotografici e video. Sono transitati nel negozio Emma Muscat e Vito Shade che hanno girato alcuni spezzoni del loro successo “figurati noi”. Anche i Pinguini Tattici Nucleari (prima di esibirsi a Sanremo) hanno girato una loro clip. In pochi mesi PoshWash è diventata già una piccola catena di successo (le 5 aperture in immediata successione lo certificano), e ora è pronta ora ad espandersi con rapidità. I negozi sono pensati per garantire la massima fruibilità, e i macchinari garantiscono una performance superiore sia in termini qualitativi per i clienti che in termini di risparmio per i proprietari dei negozi. Ad essi si aggiungerà a breve il nuovo macchinario Sanificante e Rigenerante M-19; ad oggi, è stato realizzato un primo prototipo, seguito dalla versione definitiva che è stata inviata presso la Task Force Comando Vigili del fuoco di Milano-Ospedale sacco- Politecnico di Milano per una analisi dei risultati e una validazione finale.

Come investiremo i capitali raccolti

I capitali raccolti verranno utilizzati principalmente per aprire nuovi punti vendita oltre ai 6 già esistenti. In caso di obiettivo minimo verranno avviati 10 punti vendita diretti, prevalentemente in Nord Italia e 1 Flagship store all’estero. In caso di obiettivo massimo verranno aperti 20 punti vendita diretti tra cui 3 Flagship store in alcuni Paesi ad alto potenziale di crescita (Croazia, Romania, Bulgaria). Una parte residuale dei capitali continuerà a finanziare la Ricerca e Sviluppo in alcune direzioni (ad es. Tecnologie di Interazione Cinetica) che potrebbero creare ulteriori solidi vantaggi competitivi.

Accedi o Registrati ora e scopri tutti i dettagli

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati

Hai un account? Login!

Accedi o Registrati ora e scopri tutti i dettagli

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati

Hai un account? Login!

Accedi o Registrati ora e scopri tutti i dettagli

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati

Hai un account? Login!

Accedi o Registrati ora e scopri tutti i dettagli

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati

Hai un account? Login!

Accedi o Registrati ora e scopri tutti i dettagli

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati

Hai un account? Login!

;

Accedi o Registrati ora e scopri tutti i dettagli

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Tutti i progetti sono corredati da business plan dettagliati che evidenziano perché investire, i risultati raggiunti, il mercato d’appartenenza e le strategie future.

Registrati

Hai un account? Login!

Le informazioni sull’offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L’offerente è l’esclusivo responsabile della completezza e della veridicità dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l’attenzione dell’investitore che l’investimento, anche mediante OICR o società che investono prevalentemente in strumenti finanziari emessi da piccole e medie imprese, è illiquido e connotato da un rischio molto alto.

Investi con CrowdFundMe

La piattaforma di crowdinvesting per costruire il tuo portafoglio diversificato

1

Seleziona
un progetto

2

Investi online
in pochi click

3

Partecipa ai successi
delle società in portfolio

Seleziona
un progetto

Investi online
in pochi click

Partecipa ai successi
delle società in portfolio