Cynny
Cynny
Overfunded
Equity
0,1%
Valuation
€ 100.000.000
Obiettivo
€ 100.000
Investiti
€ 341.824
Pari al 0,3% equity
342%
Progetto concluso
Obiettivo
€ 100.000
Chip minimo
€ 252
Tipo società
Startup Innovativa
Tipo quota
A (€ 252)

Descrizione

Cynny è una startup innovativa proprietaria di una tecnologia protetta da 7 brevetti, di cui 1 già rilasciato (US Pat. No. 9524278) e altri 6 depositati, a partire dalla quale sono stati sviluppati e messi sul mercato due distinti prodotti:

  • MorphCast: un video rivoluzionario, istantaneo, che si adatta in base alle reazioni emotive di chi lo guarda e che permette alle aziende di inviare messaggi pubblicitari personalizzati sulla base dei gusti e caratteristiche di ogni singolo spettatore senza violare la sua privacy. Il prodotto ha già fatto il suo ingresso in mercati internazionali, tra cui gli USA, dove è stata aperta una controllata, Cynny Inc., in Silicon Valley (CA) per gestirne il lancio sul mercato americano e la successiva globalizzazione.
  • Cynny Space: è un servizio di memorizzazione di dati in cloud basato sulla tecnologia object storage, che la tecnologia proprietaria di Cynny ha reso estremamente efficiente e competitivo: il servizio costa 3 volte meno dei concorrenti (Microsoft, Amazon e Google) pur offrendo prestazioni equivalenti!

Fondata nel 2013, Cynny ha già raccolto risorse per 8 milioni € da una platea di oltre 400 soci, incluso primari investitori istituzionali, tra cui Intermonte Holding – tra i leader italiani nell’intermediazione mobiliare – e imprenditori italiani come il family-office dell’Ing. Carlo De Benedetti, Andrea Manganelli – Next, Sebastiano Ciolli , Franco Margani, Saverio Bettini, Ugo Bolla – ex CHL-, Alvise di Canossa – Gruppo Arteria-, Luca Moroni – CFO di Hera, Annamaria Siccardi – Bakeka.it, R&D International, B&C Speakers).

Cynny è stata fondata dall’imprenditore Stefano Bargagni, tra i pionieri mondiali nel settore e-commerce con CHL, fondata nel 1993 a Firenze e quotata su Borsa Italiana dal 2000.

Perché investire

Considerando il forte grado di innovazione e la completezza della tecnologia proprietaria, gli investitori di Cynny possono contare su importanti prospettive di valorizzazione di entrambi i prodotti sul mercato:

  • MorphCast: è l’unico video al mondo in grado interagire in tempo reale con le emozioni dello spettatore. Permette la creazione istantanea di un video dalle foto in cloud o su smartphone. Le App per creare i MorphCast sono gratuite e già presenti sugli Store Apple e Google. L’ introduzione della piattaforma di advertising basata sul «branded content», prodotti inseriti nel video come messaggi pubblicitari non invasivi e personalizzati sulla base dei gusti e caratteristiche di ogni singolo spettatore, accelererà enormemente la monetizzazione di questo vantaggio. Essendo inoltre in grado di integrarsi facilmente (tecnologia HTML5) con le principali piattaforme social globali (social networks, messaging e photo sharing), MorphCast ha tutte le caratteristiche per poter diventare “virale” in breve tempo sul mercato (1-2 anni) e attirare l’interesse delle big company del settore.
  • Cynny Space: la competitività dell’offerta al mercato ha permesso alla società di chiudere rapidamente i primi 6 contratti e di costruire un piano industriale in crescita significativa e con ottimi margini reddituali, rendendo realistica l’ipotesi di poter valorizzare sul mercato la società nell’arco dei prossimi 2-3 anni (M&A o quotazione).

In sintesi si tratta di due possibili opportunità di valorizzazione degli asset di Cynny importanti e totalmente indipendenti che poggiano su una stessa tecnologia proprietaria ma usata per finalità molto differenti.

Risultati raggiunti

La differente natura e attività dei due prodotti sviluppati da Cynny ha comportato anche un diverso piano di business:

  • MorphCast: il prodotto si focalizza sul mercato consumer digitale (B2C), partendo dagli USA e con l’obiettivo di espandersi velocemente a livello globale. In proposito è già stato realizzata l’integrazione con KIK (social network di messaging con oltre 300M di utenti), grazie all’implementazione di MorphCast Bot, ed è in fase di formalizzazione un importante accordo industriale con una piattaforma di photo-sharing con oltre 1 miliardo di foto gestite in cloud.
  • Cynny Space: presenta un modello di business tradizionale basato sulla vendita del servizio di object storage a clienti B2B. Sono già stati formalizzati 6 contratti di fornitura, alcuni con clienti di grandi dimensioni (ricavi > €200M) e quotati in borsa, e sono in corso test sul prodotto da parte di circa 160 potenziali clienti, tra cui alcuni player di rilievo internazionale.

Come investiremo i capitali raccolti

I capitali raccolti saranno interamente investiti in R&D ovvero per i costi del personale del team tecnico di Cynny e le collaborazioni con ben due dipartimenti Universitari di ricerca (MICC Firenze e CVC Barcellona) che stanno portando avanti con successo lo sviluppo del MorphCast e di Cynny Space.

In particolare:

  • 70%* di costi di R&D (salari dei mesi di febbraio e marzo)
  • 30%* di costi dei centri di ricerca (sviluppo intelligenza artificiale -riconoscimento ambienti e oggetti nelle foto- per i mesi di febbraio e marzo)

In caso di overfunding, una parte delle risorse sarà dedicata al rafforzamento del management team americano (Product Manager e Marketing Manager) responsabile di individuare e concludere nuove partnership industriali utili alla diffusione globale del MorphCast.cynny_raccolti (1)

* dato corretto in seguito ad alcune segnalazioni. Ringraziamo soprattutto Giancarlo Donadio, autore di un interessante articolo su Cynny su Startup Italia! – è importante ed estremamente utile ascoltare opinioni differenti dalle nostre.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Le informazioni dell'offerta non sono soggette all'approvazione di Consob. L'emittente è l'unico responsabile per la completezza e l'accuratezza dei dati e delle informazioni fornite dalla stessa. Si evidenzia all'attenzione dell'investitore che gli investimenti in strumenti finanziari emessi da startup innovative sono illiquidi e caratterizzati da un rischio molto alto.