Zero Energy Building, dal 2020 i nuovi edifici dovranno produrre tutta l’energia che utilizzano

18 giugno 2018, 1098 visite

Glass To Power è una delle risposte più promettenti alla Direttiva UE 2010/31/EU: la sua tecnologia è tra le più avanzate al mondo

Una delle più importanti sfide del futuro è la costruzione di edifici sostenibili, energeticamente efficienti, in grado di produrre tutta l’energia di cui hanno bisogno. Ciò è richiesto anche dalla Direttiva UE 2010/31/EU che impone, a partire dal 2020, che il bilancio tra l’energia prodotta e quella consumata dalle nuove edificazioni sia pari (Zero Energy Building) o prossimo (Near Zero Energy Building) a zero.
Si tratta di un mercato che raggiungerà il valore di $1400 Miliardi nel 2035, come esposto in un report di Navigant Research, e che vede l’Europa in prima fila.

La produzione di energia fotovoltaica con l’attuale tecnologia installata sui tetti degli edifici, anche se di grandi dimensioni, non è sufficiente a coprirne il fabbisogno energetico. Al contrario, le superfici vetrate potrebbero essere utilizzate per produrre energia. È questa l’idea, semplice quanto rivoluzionaria, alla base di Glass to Power, lo spin-off dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca nato nel 2016.

pannelli fotovoltaici trasparenti di Glass to Power sono in grado di integrarsi invisibilmente nelle architetture degli edifici moderni, che prevedono sempre più ampie superfici vetrate. Vere e proprie finestre fotovoltaiche – chiamate in gergo tecnico pannelli BIPV (Building Integrated Photovoltaics) – che vengono realizzate grazie all’impiego della tecnologia LSC (Luminescent Solar Concentrator) che fa uso di nanocristalli inseriti in film sottili o in lastre di plexiglass.

Il principale vantaggio competitivo di Glass To Power è quello di utilizzare nanoparticelle di natura inorganica, di durata pressoché infinita(della stessa durata delle vetrocamere, 25-30 anni) e con un’ efficienza circa cinque volte maggiore rispetto alle nanoparticelle organiche alla base delle tecnologie dei concorrenti. Inoltre, i pannelli di Glass To Power sono gli unici trasparenti sul mercato. Questa tecnologia è protetta da brevetto, che diventerà di proprietà esclusiva di Glass To Power grazie a parte del capitale raccolto nella campagna.

La campagna di Glass To Power è la più grande di sempre in Italia. Entra a far parte di questo successo, investi a partire da €500.

Schermata 2018-06-18 alle 16.35.03

La community Facebook di Yougardener arriva a 150.000 followers!

Yougardener è la communitydedicata al giardinaggio più numerosa e attiva d’Italia. In questi giorni ha raggiunto i 150.000  utenti! La startup innovativa ha già raggiunto l’obiettivo di raccolta iniziale, la campagna continua in OVERFUNDING.

  • Capitale raccolto€92.200
  • Investitori44

Yougardener_bg

Predix.it tra i protagonisti del terzo AI Italia Meetup

Predix.it è stata invitata da Fluel a parlare delle opportunità dell’intelligenza artificiale alla community di oltre 2.400 membri di AI Italia al terzo AI Italia Meetup. Partecipa e incontra Luca Ruju, CEO della startup innovativa, il 25/06 presso la Microsoft House.

  • Capitale raccolto: €26.900
  • Investitori: 15

Predixit_Logo

Partecipa all’Ask Me Anything di Yougardener su Telegram!

ask me anything yougardener

Il team di Yougardener sarà sul nostro gruppo Telegram all’appuntamento Ask Me Anything mercoledì 20 dalle ore 18:00 alle ore 19:00 per rispondere a tutte le vostre domande. Unisciti al gruppo e interagisci con la nostra community!

Devi essere autenticato per lasciare un commento