Cynomys è l’unica azienda italiana in finale a «Feed the Future»!

7 novembre 2019, 857 visite

C’è solo un’azienda italiana tra le 10 finaliste di «Feed the Future», vetrina internazionale dedicata allo smart farming. Parliamo di Cynomys, la società che realizza dispositivi hi-tech per monitorare i parametri (come la qualità dell’aria) che influenzano il benessere animale e la produttività del bestiame. «Feed the Future» è un’iniziativa di Lely, realtà che supporta le imprese agricole nel proprio percorso d’innovazione, e Rockstart, un acceleratore di startup fondato ad Amsterdam nel 2011 (clicca qui per approfondire). La fase finale della competizione si svolgerà il 20 e 21 novembre in Olanda.

Ricordiamo che il 15 novembre ci sarà l’Investor Day di Cynomys: clicca qui per tutte le info e per registrarsi gratuitamente.

Investire in Cynomys consente di beneficiare della detrazione fiscale al 30% (agevolazione che potrebbe salire al 40% in caso di via libera da parte della Commissione Europea): leggi il business plan completo e diventa socio anche tu a partire da € 250!

Cynomys

Devi essere autenticato per lasciare un commento