Conosci i founder di Zuqiulegends, uno dei punti di forza di questo progetto!

2 marzo 2018, 175 visite

È risaputo che per le aziende straniere non è semplice poter entrare nel mercato cinese, ed è proprio per questo che Zuqiulegends parte con il piede giusto.

I fondatori di Ziqiulegends sono stati tra i primi stranieri a lavorare per il governo cinese e hanno stretto rapporti con le autorità politiche cinesi, inclusi i bureau dello sport di diverse città cinesi.

GIOVANNI LOVISETTI
⚽ Ha lavorato presso uno dei principali studi legali italiani operanti in Cina, con il quale nel 2013 vince il premio Le Fonti per la categoria “Miglior Studio Italiano in Cina”
⚽Consegue un LL.M. in diritto cinese presso la Tsinghua University di Pechino⚽Fa seguito un periodo di collaborazione per il governo cinese come consulente per l’attrazione degli investimenti stranieri in Cina con la quale rientra nella lista dei “Power 100” del doing business in China di Milano Finanza (clicca qui per vedere l’articolo)

⚽ È editorialista per il Sole24Ore – Diritto24Global Times ed ha un blog personale su AGI – China

⚽ Parla italiano, inglese ed ha una conoscenza base del cinese mandarino
NICOLAS SANTO
⚽ Consegue un LL.M. in diritto cinese presso la Tsinghua University di Pechino e perfeziona le proprie competenze come visiting scholar presso l’Università di Harvard
⚽ È il primo straniero a lavorare alle dirette dipendenze di una unità governativa cinese – il Financial Times lo ha descritto così: “the face of a new generation of foreigners helping to build a better nation (China)”⚽ È consulente strategico per la Interamerican Development Bank (IDB) and International Trade Center per le tematiche cinesi

⚽ Nel 2017, nell’ambito di una cena di Stato dell’Uruguay a Pechino, ha l’onore di incontrare personalmente il Presidente della Repubblica Popolare Cinese e primo appassionato di calcio cinese, Xi Jinping⚽ È editorialista per il China Daily (Leggi un suo articolo sul potenziale del calcio in Cina), El Pais, e Ted Speaker (Vedi il suo intervento al TEDx)

Devi essere autenticato per lasciare un commento