Borsino Rifiuti va in overfunding e chiude un accordo con Algio

14 marzo 2019, 188 visite

Verranno aperti i 40 Borsino Point previsti nel business plan del 2020

Doppio colpo per Borsino Rifiuti che va in overfunding e chiude un accordo con Algio, società che da oltre 30 anni sviluppa progetti di franchising e wholesale. Grazie all’intesa, sono confermate le aperture di altri 40 Borsino Point nel 2020: tali aperture produrranno un fatturato di €2.800.000.

Inoltre, il Consolato Generale d’Egitto a Milano ha scelto la startup innovativa per smaltire i rifiuti dei propri archivi. È la prima volta che Borsino entra nell’orbita di un’istituzione governativa estera.

Per quanto riguarda i soggetti italiani, invece, la società è già stata selezionata dai Ministeri degli Esteri,  dell’Istruzione, dell’Economia e delle Finanze.

Investi anche tu in questo successo a partire da €250!

Devi essere autenticato per lasciare un commento