Al via la campagna di CoQua Lab, la startup innovativa specializzata nelle analisi per conto terzi!

2 dicembre 2019, 507 visite

Su CrowdFundMe è partita la campagna di CoQua Lab, la startup innovativa specializzata nelle analisi per conto terzi. Attualmente, il focus principale è costituito dallo studio della Cannabis e dei suoi derivati, utilizzati sia in campo medico che industriale e alimentare, al fine di rilasciare i certificati necessari per la messa in commercio dei prodotti a base di canapa. CoQua Lab, inoltre, si occupa di consulenza in ambito diagnostico, realizzando studi clinici dedicati e la marchiatura CE-IVD (necessaria per i dispositivi diagnostici in vitro). La startup innovativa vanta un particolare know how, in quanto nasce nel 2015 come spin off del Laboratorio di Farmacologia Clinica e Farmacogenetoica dell’Università di Torino.

CLIENTI – Il portafoglio clienti della società è rappresentato da più di 200 aziende che inviano quotidianamente analisi da effettuare sui loro campioni di diversa natura e genere.

MERCATO – Secondo le ricerche di mercato di Davide Fortin, ricercatore della Sorbona di Parigi e del Marijuana Policy Group di Denver, il business della Cannabis Light vale in Italia 44 milioni di euro all’anno. CoQua Lab, in particolare, è esperta nell’analisi di preparazioni a base di Cannabis medica (obbligatorie per legge), utilizzata in Italia come strategia terapeutica per diverse patologie. In questo settore, a livello internazionale, è prevista una crescita media annua a un tasso CAGR (tasso di crescita annuale composto) del 6,5% nel periodo 2017 – 2023.

In generale, tutto il settore sanitario è oggi in rapida crescita, spinto da diversi fattori come l’invecchiamento della popolazione. Di conseguenza, si registra un incremento dei centri diagnostici privati e una maggiore accettazione della medicina personalizzata. In tale scenario, il ministero della salute ha registrato un aumento della spesa per dispositivi medici, tra cui gli IVD: +2,6% nel 2017 rispetto al 2016.

FATTURATO IN CRESCITA

LA STRATEGIA – Con i capitali raccolti, CoQua Lab punta ad acquisire altra strumentazione utile per potenziare le attività di analisi specifiche sulla Cannabis e suoi derivati nell’ambito alimentare, attraverso metodiche accreditate. Inoltre, in caso di raggiungimento dell’obiettivo massimo, realizzerebbe prototipi di Point of Care e la messa in commercio degli stessi.

Investire in CoQua Lab consente di beneficiare della detrazione fiscale al 30% (agevolazione che potrebbe salire al 40% in caso di via libera da parte della Commissione Europea): leggi il business plan completo e diventa socio anche tu a partire da € 250!

CoQuaLab

Devi essere autenticato per lasciare un commento