Ricavi, ordini e clienti: la crescita di Quomi è esponenziale!

20 giugno 2019, 315 visite

Quomi, il servizio che consegna a casa una food box ricca di ingredienti freschi per preparare ricette semplici (senza il pensiero di dover fare la spesa), registra numeri in continua crescita. Negli ultimi tre anni la startup innovativa ha visto aumentare i ricavi del 70% anno su anno: 144.497 euro nel 2016,  245.376 nel 2017 e 416.330 nel 2018.

E le buone notizie proseguono anche nel 2019. Il primo trimestre dell’anno ha registrato un balzo del 46% degli ordini rispetto allo stesso periodo del 2018. Facendo un focus sulle box spedite, si passa dalle 1,451 del 2016 alle 4.707 del 2017, per arrivare alle 13.100 dello scorso anno. Arrivando così a un totale di oltre 160.000 pasti consegnati. 

Invece i clienti? Erano 2.183 nel 2017 e 8.322 l’anno successivo. Mentre oggi sono più di 10.000.

Per conoscere meglio Quomi e confrontarti direttamente con il fondatore, Daniele Bruttini, è possibile partecipare al webinar di oggi in diretta Facebook alle ore 18.00.

Investi anche tu a partire da € 500!

 

Devi essere autenticato per lasciare un commento