MyCheffy
MyCheffy
Equity
11,8%
Valuation
€ 450.000
Obiettivo
€ 60.000
Investiti
€ 9.500
16%
Progetto concluso
Obiettivo
€ 60.000
Chip minimo
€ 250
Tipo società
Startup Innovativa
Tipo quota
A (€ 10.000), B

Descrizione

MyCheffy (www.mycheffy.com) è una piattaforma online che consente ai clienti di ricevere un servizio all-inclusive di Personal Chef, direttamente a casa. MyCheffy offre ai clienti l’opportunità di sperimentare un servizio di alto livello e un’esperienza culinaria curata nei minimi dettagli, dalla selezione dei migliori ingredienti (evitando lo spreco) alla preparazione minuziosa dei piatti nella cucina del cliente.

MyCheffy si differenzia dai comuni servizi di cuoco a domicilio per 4 aspetti principali:

  • La standardizzazione dei processi logistici e di preparazione per mantenere elevati standard qualitativi e di immagine: non siamo un marketplace per chef indipendenti, ma selezioniamo e formiamo noi gli chef che si recheranno dai clienti
  • Un partner industriale importante, KitchenAid, che ha scelto MyCheffy come medium per entrare nelle case delle persone.
  • La struttura innovativa e la forma di prenotazione e pagamento integrate online
  • La selezione di ingredienti di qualità e l’attenzione verso l’eliminazione dello spreco

I nostri menù sono studiati e ideati dallo Chef Luigi Cassago (socio di MyCheffy e chef di lunga esperienza nel campo della ristorazione). Chef Cassago si occuperà anche della formazione dei sous Chef che si recano dal cliente: sia per quanto riguarda la fase di preparazione dei menù che dovranno avere nel tempo, sia per quanto riguarda l’immagine ed il tono che gli Chef dovranno mantenere al momento del servizio.

Pricing

Le proposte di pricing che abbiamo elaborato permettono di rivolgerci a un mercato molto ampio, da chi ha un budget limitato a chi cerca un’esperienza sofisticata.
MC-propostePricing base: ideato per il lancio del servizio ai clienti del nostro target che in seguito verranno fidelizzati e spinti con azioni di up-selling a scegliere il PREMIUM O L’EXECUTIVE. Inoltre questo pricing è pensato per far accedere al servizio anche un target più giovane che in futuro entrerà a far parte del target effettivo di MyCheffy.

Pricing premium: pricing psicologico pensato per coloro che hanno già provato il servizio BASE e vogliono aumentare la propria esperienza con MyCheffy senza tuttavia dover pagare il doppio del prezzo BASE

Pricing executive: offerta per coppie che vogliono provare un’esperienza unica e di livello, per occasioni speciali o per gli ambassador di MyCheffy.

Perché investire

MyCheffy rende moderno e tecnologico il mondo della cucina a domicilio, preservando però il gusto e la tipicità dei prodotti trattati. Vogliamo sviluppare una rete di Personal Chef capaci di trasmettere la tipicità di ogni piatto proposto e che siano in grado di intrattenere i clienti rendendoli partecipi dell’esperienza culinaria scelta.

La partnership con KitchenAid, rinomato marchio di proprietà di Whirlpool e leader nel settore dei robot da cucina, è un grande punto di forza della nostra offerta. Grazie all’accordo stipulato, ogni Chef di MyCheffy utilizzerà il celebre robot da cucina di KitchenAid per alcuni passaggi in fase di preparazione, così da rendere più coinvolgente questa fase per gli ospiti, fare show cooking e qualora fossero interessati, rilasciare informazioni più dettagliate sul robot e sulle modalità d’utilizzo.

Perché MyCheffy?

  • “L’alta cucina la apprezzi solo al ristorante…”
    • MyCheffy non solo porta nelle case l’alta cucina, ma valorizza anche l’aspetto di show cooking – che al ristorante non si può quasi mai apprezzare.
      generalmente l’alta cucina viene identificata con la ristorazione e i metodi di preparazione avvengono in background. Quindi il cliente si limita ad essere avventore di un locale senza poter apprezzare i diversi aspetti connessi al servizio
  • “Certo che avere un estraneo che utilizza la mia cucina non è entusiasmante.”
    • MyCheffy impone ai propri chef dei rigidi standard tecnici e di immagine, presentando un servizio uniforme e sempre di qualità con il proprio brand che ne rispecchierà i valori fondanti
    •  solitamente se si parla di chef a domicilio il cliente ha un po’ di sfiducia nell’affidare la propria cucina ad un estraneo, poiché ad oggi chi fa lo chef a domicilio è in proprio o lo fa come extra, quindi presentando scarsa professionalità in genere ed il risultato finale è spesso un’incognita
  • “Una cena speciale a casa è molto più piacevole, ma ho paura che sarà troppo caro!”
    • Con MyCheffy il cliente sceglie direttamente dal portale il menù che desidera e il prezzo è sempre chiaro. Si paga al momento della prenotazione senza alcun costo aggiuntivo in seguito. Il prezzo è comprensivo di tutto
    • il costo unitario del servizio di un chef a domicilio a volte è variabile e difficilmente quantificabile a priori. Anche dover negoziare può essere visto come una barriera all’ingresso.

Risultati raggiunti

Crescita Utenti

Dalle analisi di ottobre e novembre son stati estratti i seguenti risultati:

  • il numero dei paganti è passato dai 38 di ottobre ai 102 di Novembre con una crescita del 268%
  • siamo riusciti a mantenere costante la spesa media del cliente a 30€
  • Un flusso di nuove iscrizioni di 400 utenti per mese
  • grazie ad una targetizzazione migliore il tasso di acquisto per utente iscritto è si è alzato di circa 1 punto percentuale passando dal 5,11% al 5,99%
  • il Referral è passato dal 1,55 a 1,92 questo vuol dire che ogni persona che compra porta un’altra persona a comprare, oppure compra per lei
  • il margine grazie ai nuovi format è stato alzato dal 32% al 39%

Timeline

  • 10 OTTOBRE: Erogazione servizio “Secret Dinners”.
  • 07 OTTOBRE: Stesura calendario cene segrete in base alla disponibilità dei customer e degli host.
  • 06 OTTOBRE: ricezione 42 adesioni ed interessamenti in genere.
  • 04 OTTOBRE: acquisizione 200 lead mediante landing page.
  • 28 SETTEMBRE: campagna marketing “Secret Dinners” collegata alla relativa landing page
  • 5 SETTEMBRE: Creazione spin-off “Secret Dinners” con l’obiettivo di iniziare a portare uno Chef in una cucina casalinga.
  • AGOSTO creazione network di cinque sous Chef con differenti sfumature professionali, guidati da un’executive.
  • LUGLIO realizzazione ed integrazione piattaforma per la prenotazione online dello Chef e dei menù.
  • LUGLIO campagna Facebook per incremento brand awareness di MyCheffy.
  • GIUGNO partnership con kitchenAid, fornitore di robot da cucina.

Come investiremo i capitali raccolti

Customer acquisition

Iniziative finalizzate all’incremento della brand awareness, quindi la notorietà della marca nel proprio pubblico target e alla generazione di nuovi clienti.
Coinvolgimento dei principali influencer del settore.

Marketing online e off-line:

  • Facebook ADS (post conversione ed eventi)
  • creazione di un blog dedicato alle ricette sul quale per contratto gli chef dovranno scrivere e ci si proporrà ai food blogger del momento ai quali offriremo un’esperienza MyCheffy
  • azioni di guerrilla marketing utili a stupire il nostro target durante le ore di lavoro o durante la pausa pranzo. Ciò avverrà in precise zone di Milano e pensiamo possa creare il “buzz” adeguato.

Fidelizzazione

Fidelizzazione dei clienti esistenti al fine di renderli ambasciatori del brand MyCheffy e di conseguenza del servizio.
Nuovi menu e ottimizzazione del food cost: studieremo insieme allo Chef Cassago nuovi menù sempre più accattivanti e stimolanti per una clientela medio-alto spendente. La ricerca di nuovi menù non sarà limitata solo alla scelta di ingredienti più ricercati bensì riguarderà veri e propri concept che verranno “trasportati” a casa del cliente. Questo accrescerà la consapevolezza del pubblico target del fatto di ricevere un ristorante a casa propria e non più solamente lo chef ed il menù.

Team

Si vuole comporre un team di chef sempre più variegato e sparso su tutta Milano, cercando così di realizzare delle zone locali nelle quali le persone che vivono in una determinata zona avranno il loro Chef MyCheffy di fiducia.

Ottimizzazione sito web

L’implementazione della piattaforma online sarà la conseguenza delle azioni di customer acquisition e marketing. In collaborazione col nostro team per lo sviluppo verranno inserite all’interno del sito tutte le attività collegate a MyCheffy in modo tale che il cliente possa sempre rimanere aggiornato sui menù.

Overfunding

In caso di overfunding, le risorse verranno investite nell’ampliamento territoriale del servizio. A tal proposito abbiamo identificato 2 città chiave in cui espanderci: Torino e Roma. In ogni città verranno attuale le seguenti azioni:

  • Programma marketing mirato, precedentemente testato nella città di Milano, per attrarre una massa critica di clientela necessaria per l’avvio del servizio.
  • Selezione di uno staff satellite con collaborazioni spot

Creazione di un network di Sous Chef con differenti sfumature professionali.MC-caps

 

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Le informazioni dell'offerta non sono soggette all'approvazione di Consob. L'emittente è l'unico responsabile per la completezza e l'accuratezza dei dati e delle informazioni fornite dalla stessa. Si evidenzia all'attenzione dell'investitore che gli investimenti in strumenti finanziari emessi da startup innovative sono illiquidi e caratterizzati da un rischio molto alto.