Investiti
€ 626.702
Investitori
304
Valutazione
€ 4.500.000
Campagne
2
Tipo società
Startup Innovativa

Cronologia Crowdfunding

Data Investiti Investitori
27/03/2018 € 500.000 214 Visualizza
02/06/2016 € 126.702 90 Visualizza

Documenti

  • Visura marzo 2018 (disponibile per i soli investitori)

Ubicazione

Via Giuseppe Frua 20, 20146 Milano (MI)

Press

LOCAZIONI BREVI: IL VANTAGGIO DELLA VISIBILITÀ IN RETE

Pubblicato il 02/07/2018 da Federproprietà

Sempre più persone scelgono di sfruttare le piattaforme come Airbnb, Booking e HomeAway per affittare le seconde case, o anche la propria abitazione, per periodi brevi. Si tratta di un’opportunità di guadagno — scrive Italia Oggi — anche perché la richiesta è alta: è possibile massimizzare i profitti seguendo alcune regole, in modo da apparire nelle prime posizioni sui siti di home sharing e di affittare l’alloggio il maggior numero possibile di giorni. CleanBnB, specializzata nella gestione degli affitti brevi, ha stilato un elenco delle regole per massimizzare gli introiti sulle piattaforme come Airbnb. Innanzitutto, per evitare di incorrere in sanzioni, occorre conoscere e comprendere le normative che regolano il settore: un buon punto di partenza potrebbe essere la lettura del Codice Civile, nella parte che tratta la disciplina delle locazioni, in particolare quelle degli immobili per finalità turistiche.

Complicato gestire gli affitti brevi? Ci pensa CleanBnB!

Pubblicato il 13/06/2018 da Starthink Magazine

Lo slogan della società recita così: “Investi in CleanBnB: il tuo partner di fiducia per la gestione di affitti brevi e case vacanza in tutta Italia.”

CleanBnB è una startup sull’hosting di camere e appartamenti che ha visto la luce all’inizio del 2016 con il suo primo equity crowdfunding, e che ha ottenuto in poco tempo dei risultati sorprendenti. Con un + 1000% di portafoglio appartamenti rispetto a quello atteso inizialmente, Francesco Zorgno e Tatiana Skachko, i due soci fondatori, hanno bissato con la seconda raccolta fondi.

AFFITTO. Trend su cui scommettere? Rispondono otto esperti

Pubblicato il 06/06/2018 da Abitare Piacenza

Francesco Zorgno, titolare di Clean Bnb che si occupa della gestione degli appartamenti locati per brevi periodi, ritiene che la locazione potrà emergere come uno straordinario strumento di messa a reddito sempre e quando si accompagni a uno snellimento normativo e a un abbattimento dei rischi di morosità.

Solo gli immobili con determinate caratteristiche sono adatti all’affitto breve

Pubblicato il 04/06/2018 da ExpoRe

Non tutti gli immobili sono adatti ad essere affittati per brevi periodi, ma solo quelli che riuniscono determinate caratteristiche. A spiegarlo è stato Francesco Zorgno, ceo di Clean BnB, che nel corso di immonext 2018 ha parlato dei vantaggi, ma anche delle problematiche, che offrono le locazioni sotto ai 30 giorni rispetto a quelle di lungo periodo. Spiegando anche perché possono costituire un motore per il mercato delle compravendite.

La messa a reddito in affitto breve è un vantaggio per la compravendita immobiliare

Pubblicato il 31/05/2018 da Idealista

Non tutti gli immobili sono adatti ad essere affittati per brevi periodi, ma solo quelli che riuniscono determinate caratteristiche. A spiegarlo è stato Francesco Zorgno, ceo di Clean BnB, che nel corso di immonext 2018 ha parlato dei vantaggi, ma anche delle problematiche, che offrono le locazioni sotto ai 30 giorni rispetto a quelle di lungo periodo. Spiegando anche perché possono costituire un motore per il mercato delle compravendite.