Interessi al 6%, cedola semestrale e listing a Vienna: ecco il minibond di Ellemme!

Rendimento annuo del 6%, cedola semestrale posticipata e piano di rimborso ammortizzato. Sono queste le principali caratteristiche del minibond di Ellemme SpA, gruppo che vanta un’esperienza quarantennale nel mercato immobiliare, 40 milioni di euro in proprietà e ricavi stimati a 130 milioni tra 2021 e 2026.

L’obbligazione – Senior Unsecured e con una durata di 60 mesi – presenta un obiettivo massimo di 5 milioni di euro e un taglio minimo di sottoscrizione pari a 10.000 euro, accessibile anche a investitori retail (clicca qui per approfondire). L’agenzia di rating Modefinance ha stabilito per Ellemme un giudizio pari a B3+; nel report viene sottolineato che la “visura Centrale Rischi di Banca d’Italia evidenzia come la Società non abbia fatto registrare episodi legati a contestazioni o anomalie gravi per quanto concerne la gestione delle linee di credito accordatele”.

Una volta concluso il collocamento tramite CrowdFundMe, è previsto il listing del minibond sulla Borsa di Vienna. Dal punto di vista finanziario, Ellemme – specializzata nella riqualificazione di aree commerciali e residenziali, settore in cui opera anche attraverso 7 società partecipate o controllate – ha chiuso il 2020 con un fatturato di oltre 4,9 milioni di euro e un margine operativo lordo di 1,5 milioni. Anche grazie all’emissione del minibond, l’azienda prevede di essere cash positive durante tutto il periodo 2021-2026.

Altro punto di forza: la società possiede un profilo internazionale. La sua attività si concentra, oltre che nel Nord Italia, anche in alcuni Paesi esteri come Francia, Svizzera e Ungheria. I fondi che saranno raccolti con il minibond – già arrivati a 220.000 euro – serviranno per accelerare i progetti immobiliari acquisiti o in via di definizione, così da sfruttare l’espansione del settore di riferimento stimata dal Centro Studi Ance per il 2021. Quest’anno è infatti previsto un aumento del +8,6% degli investimenti nel mercato delle costruzioni, mentre l’Istat registra continui aumenti dei prezzi degli immobili (+2,1% nel 2020 per le nuove strutture, +1,9% per quelle esistenti).

  • 40 anni di esperienza nel settore immobiliare di cui 24 in capo al Ceo
  • 40 milioni di euro di proprietà immobiliari
  • 130 milioni di euro di ricavi stimati nel periodo 2021-2026
  • +8,6% degli investimenti nel mercato delle costruzioni nel 2021

Sottoscrivi il minibond di Ellemme

Devi essere autenticato per lasciare un commento