Differenziamo col cuore: la collaborazione tra Borsino Rifiuti e Croce Rossa

14 febbraio 2019, 238 visite

Il progetto “Differenziamo col cuore” intende fornire alla Croce Rossa Italiana un supporto nell’intermediazione per lo smaltimento dei beni mobili di proprietà dello Stato presenti negli enti pubblici.

accordo.001

Tutti gli enti pubblici, infatti, hanno l’obbligo di dare incarico alla Croce Rossa Italiana per lo smaltimento dei rifiuti inutilizzati e destinati al riuso, come da DPR 37 del 08 gennaio 2001. Molte delle sedi di Croce Rossa, però, non hanno la possibilità di utilizzare questi materiali che lo stato gli consegna, per questo motivo la maggior parte delle volte non accettano di riceverli. Questi rifiuti spesso comprendono archivi, scaffali, PC e dispositivi elettronici.

Grazie all’accordo tra Borsino Rifiuti e Croce Rossa, le filiere di Borsino Rifiuti saranno destinatarie di tutti gli smaltimenti degli enti pubblici interessati. I ritiri che Borsino Rifiuti effettua vengono realizzati entro 72 ore, mentre prima occorrevano circa 300 giorni perché un ente effettuasse dismissioni a pagamento.

Grazie a questo progetto, quindi, Borsino Rifiuti guadagna una grandissima reputazione a livello nazionale e con la Pubblica Amministrazione, la quale sarà motore di attrazione verso nuove aziende prospect.

Ad oggi, Borsino Rifiuti gestisce le dimissioni dei più grandi comitati Croce Rossa presenti sul territorio nazionale, come quello di Roma Capitale, Latina, Frosinone, Lecce, Barletta, Martina Franca, Vibo Valentia e Fano.

Investi in Borsino Rifiuti a partire da €250!

foto borsino croce rossa

 

photo5940554642637303776

Devi essere autenticato per lasciare un commento