Oreegano
Oreegano
Overfunded
Equity
6,4%
Valuation
€ 1.160.700
Obiettivo
€ 80.000
Investiti
€ 140.250
Pari al 10,8% equity
175%
Progetto concluso
Obiettivo
€ 80.000
Chip minimo
€ 500
Tipo società
Startup Innovativa
Tipo quota
B (€ 8.000), C

Descrizione

Oreegano nasce per diventare un punto di riferimento nel campo dell’alimentazione consapevole, una vera e propria bussola per guidare i suoi utenti verso una dieta sana ed equilibrata.

oreegano - search

Il nucleo della startup è la sua tecnologia, in grado di riconoscere all’istante tutti i valori nutrizionali di un piatto, permettendoti di scegliere tra tantissime ricette quelle più adatte alle diverse esigenze alimentari.

Sei vegetariano? Intollerante a glutine, lattosio oppure sportivo in cerca di alimenti proteici?
Basta inserire questi filtri nel motore di ricerca per ottenere esattamente quello che desideri.

Grazie a questa tecnologia abbiamo creato un vero e proprio social network, dove amanti della cucina, chef, e persone comuni possono condividere i loro piatti preferiti, catalogarli nel loro ricettario personale e creare nuove ricette, scoprendone macro e micro nutrienti.

Il business di Oreegano si basa sulla sua tecnologia che offre servizi innovativi ad aziende del settore alimentare ed ai professionisti della nutrizione:

  • Oreegano Dieta: I professionisti della nutrizione pagano un abbonamento mensile o annuale per accedere al servizio di geolocalizzazione e vetrina online, avere visibilià all’interno della community, ed avere così potenziali clienti.
  •  Oreegano API: Le aziende del mondo del food hanno la possibilità di utilizzare la tecnologia di Oreegano all’interno delle proprie piattaforme per  condividere informazioni nutrizionali sui loro prodotti. Tra i primi clienti ci sono grosse aziende come Noberasco e Amadori.

L’obiettivo è quello di migliorare l’esperienza alimentare di ognuno di noi, qualunque sia il nostro gusto, inclinazione, abitudine o bisogno alimentare.

Perché investire

oreegano - partnersLa nostra piattaforma è l’unica in grado di far convergere tutti gli attori del mondo della nutrizione: dalle persone comuni alla ricerca di consapevolezza alimentare ed un miglior stile di vita, ai professionisti del settore ed aziende, alla ricerca di nuovi clienti e servizi innovativi.

  • L’obiettivo è quello di diventare leader nel mondo della nutrizione, mercato che ha un valore di 1,4 miliardi in Italia e 37 miliardi a livello globale.
  • Hanno già investito in noi forti realtà come Alan Advantage, Luiss EnLabs, Altrove Innovation.
  • Oreegano è stata selezionata per il programma Startup Chile 2017.
  • La nostra visione non si limita ai confini italiani: puntiamo infatti a tradurre la piattaforma in inglese e spagnolo già nel 2017 (anche grazie alla collaborazione con Startup Chile), e creare così una community internazionale.

Perché Cile?
Il governo Cileno ha deciso di investire su Oreegano perché ha dimostrato una particolare attenzione al tema della sana alimentazione: è del 2016 una legge che impone un’etichettatura aggressiva nei confronti degli alimenti sani e meno sani, con lo scopo di educare la popolazione. In questo contesto Oreegano trae il maggior beneficio, diventando veicolo di un cambiamento “dal basso”, fornendo gli strumenti per una sostanziale modifica dello stile di vita, e nello stesso tempo congeniale per la fase di internazionalizzazione e test in un nuovo mercato.

Risultati raggiunti

La community di Oreegano è in costante crescita, così come i contenuti e le informazioni condivise, grazie ai quali miglioriamo continuamente la nostra tecnologia ed i servizi offerti.

oreegano - risultati (6)Da marzo 2016, 20.000 utenti hanno scelto di creare il loro ricettario su Oreegano, condividendo 4.000 ricette adatte a ogni tipo di alimentazione. Fra questi ci sono foodbloggers, chef stellati come Almo Bibolotti ma anche amatori della buona cucina, curiosi di scoprire il contenuto nutrizionale di quello che preparano.

A novembre 2016 è partita l’acquisizione di nutrizionisti nella città di Roma; ad oggi 50 nutrizionisti utilizzano la nostra piattaforma, entusiasti della possibilità di avere visibilità all’interno di Oreegano, l’unica community focalizzata sulla sana alimentazione.

Inoltre, aziende fra cui Amadori e Noberasco, desiderose di posizionarsi come marchi attenti al benessere, hanno scelto di usare i nostri servizi dedicati alle aziende, generando 28.000 euro di ricavi.

Gli investimenti ad oggi sono stati usati per testare il mercato e confermare i costi e le conversioni. Le metriche e gli iscritti alla community sono in ascesa, mentre i costi relativi all’acquisizione in discesa, confermando la forte scalabilità del business.

Come investiremo i capitali raccolti

In questo round Oreegano ha deciso di  raccogliere capitale sociale e rendere disponibili quote fino a € 200.000, valore sul quale è tarato il financial plan.
Al raggiungimento dei primi € 80.000 implementeremo da subito le prime fasi della strategia qui delineata.

Ricerca e sviluppo

Il budget in ricerca e sviluppo sarà dedicato al potenziamento della nostra tecnologia, per affinare il calcolo, i filtri di ricerca e l’integrazione con altri dispositivi e servizi.
Inoltre nella road map di sviluppo sono previste diverse funzionalità aggiuntive dedicate ai nutrizionisti, che permetteranno loro di avvalersi di uno strumento per la pianificazione alimentare dei loro pazienti utilizzando le ricette della community.
Per internazionalizzare Oreegano, è necessario ampliare il database degli ingredienti e dei nutrienti. Ad oggi il nostro database unisce il database italiano dell’INRAN (L’Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione) e quello americano del FDA (Food and Drug Administration), opportunamente integrati con 200 nuovi ingredienti segnalati dalla nostra community. Da marzo 2017 questo verrà ampliato con 300 nuovi ingredienti comuni nella cucina latina e nord americana.

Marketing e comunicazione

In Italia, il budget di marketing verrà utilizzato per acquisire sia nuovi iscritti alla nostra community, sia nutrizionisti: entrambi gli sforzi saranno mirati sulle città di Roma, Bologna, Milano, Torino e Bari.
In Italia e in Cile, le strategie per l’ampliamento della community, la cui efficacia è già stata testata in questi mesi, sono:

  • campagne di post sponsorizzati su facebook;
  • contatto con foodblogger e fidelizzazione attraverso un sistema di gamification e la realizzazione di video ricette;
  • promozione del nostro magazine;
  • partecipazione ad eventi mirati (in Italia, per esempio, abbiamo avuto un ottimo riscontro a Riminiwellness).
  • Per i nutrizionisti la modalità di acquisizione per i primi otto mesi sarà focalizzata sul one-to-one con una rete di sales account altamente qualificati, mentre a partire da settembre 2017, il budget in marketing verrà allocato anche per la sponsorizzazione attraverso campagne facebook per l’attivazione di trial del nostro servizio dedicato ai professionisti. Inoltre nella nostra agenda sono già fissati gli eventi strategici per entrare in contatto con nuovi professionisti ed aziende.

Infine, in ogni città in cui partirà il nostro servizio abbiamo definito un format di evento per presentare Oreegano ai nutrizionisti e suggerirgli come ottimizzarne l’uso.
La strategia che seguiremo in Cile sarà la stessa di quella dedicata all’Italia: grazie alla consulenza di Startup Chile saremo poi in grado di adattarla alle peculiarità del Paese e potremmo decidere su quali città dedicarci inizialmente.

Risorse umane

Per raggiungere gli obiettivi prefissati il team verrà ampliato con altre 4 figure: un secondo sales account, un altro sviluppatore senior, un assistente marketing e una persona dedicata all’assistenza agli utenti B2C e B2B.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Questa sezione è riservata agli utenti registrati.

Le informazioni dell'offerta non sono soggette all'approvazione di Consob. L'emittente è l'unico responsabile per la completezza e l'accuratezza dei dati e delle informazioni fornite dalla stessa. Si evidenzia all'attenzione dell'investitore che gli investimenti in strumenti finanziari emessi da startup innovative sono illiquidi e caratterizzati da un rischio molto alto.