Il nostro impegno per sviluppare l’equity crowdfunding italiano (La settimana di CrowdFundMe 35/2018)

Friday August 31st, 2018, 748 Views

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Negli ultimi mesi ci siamo dedicati a comprendere quali siano i canali migliori per avvicinare sempre più persone all’equity crowdfunding, mettendo in pratica anche strategie di growth hacking e nuove competenze che il team continua a sviluppare. Abbiamo infatti creato una community Telegram aperta tutti (raggiungici cliccando qui) che proprio oggi ha superato i 500 membri! È una community molto attiva, in cui gli utenti si possono confrontare costantemente con noi e tra loro, riferendoci di volta in volta suggerimenti e spunti per migliorare il nostro lavoro. Nel gruppo non si parla solo di equity crowdfunding e delle campagne attive su CrowdFundMe, ma anche di startup, innovazione e PMI, tramite il servizio rassegna stampa quotidiano che offriamo a tutti gli iscritti. Ogni mattina, infatti, il team ricerca e legge le principali news sulle tematiche che interessano ai nostri investitori: innovazione, tecnologia, digitale, ma anche sostenibilità, cybersecurity, ricerca, ecc. Utilizziamo questo canale anche per dare assistenza ai nostri utenti!

cover rassegna news

Sempre nella community Telegram condividiamo anche l’Ask Me Anything, ovvero un appuntamento in cui gli investitori e tutti gli interessati possono confrontarsi direttamente con i team delle nostre società emittenti, ma non solo! L’Ask Me Anything ospita infatti anche nostri partner per dare maggiori informazioni e assistenza agli utenti in materia di investimenti, sgravi fiscali, ecc., come avvenuto con gli esperti di EasyTax Assistant, protagonisti della nostra ultima diretta Live.

Live easy tax

Proprio questo martedì gli esperti di EasyTax Assistant si sono confrontati con le domande e i dubbi della nostra community sui benefici fiscali per chi investe in startup e PMI innovative. Insieme a loro abbiamo anche stilato la guida completa sulla compilazione della dichiarazione dei redditi per ottenere questi benefici (scaricala gratuitamente qui!).

Guida Easy Tax Assistant

Il servizio più recente, che abbiamo inaugurato proprio questa settimana, è l’Open Innovation Club: uno spazio dedicato alle aziende che vogliono moltiplicare il proprio potenziale di innovazione grazie all’equity crowdfunding. Tramite il nuovo Club, che è gratuito, siamo a disposizione delle aziende per fare scouting di startup e PMI che offrono tecnologia, servizi, prodotti innovativi. L’open innovation, come abbiamo già avuto modo di constatare con campagne di successo quali Glass To Power, In Silico Trials, Predix.it, è un processo che apporta reale valore aggiunto alle campagne e alle società che ne beneficiano, per questo abbiamo deciso di rendere più strutturato il confronto con aziende consolidate che vogliono investire nell’innovazione e in quest’ottica speriamo di stringere sempre più partnership con incubatori e acceleratori. Se sei un imprenditore o un manager, clicca qui per scoprire come funziona l’Open Innovation Club e iscriverti!

Open innovation club

Prima di concludere, un rapido sguardo alle campagne online:

– Stirapp ha superato €100.000 e ha prolungato la campagna fino al 12 settembre

– Tickete ha raccolto €11.950 da 27 investitori e restano ancora 18 giorni per investire

– È l’ultima settimana per investire in AR Market, che ha raccolto €24.900 da 20 investitori

– Qui vedi anche le campagne in coming soon.

Buon fine settimana a tutti!

You must be logged in to leave a comment