Quomi: raddoppia il ritorno degli investimenti sul marketing!

Monday July 22nd, 2019, 5816 Views

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Quomi accelera nel proprio percorso di crescita virtuosa, migliorando sensibilmente anche l’efficienza dei processi interni. Il servizio in abbonamento che consegna a casa food box con prodotti di qualità, infatti, ha visto raddoppiare il ritorno degli investimenti (ROI) sul marketing nel primo semestre 2019 rispetto all’anno precedente (600% contro 300%).

Immagine 1.jpg

«Siamo vicinissimi al Break even sui costi variabili, ossia ci ripaghiamo i costi del venduto e quelli di marketing» sottolinea il fondatore, Daniele Bruttini.

E ci sono anche altri numeri che dimostrano la forza del business di Quomi:

  • Per garantire sempre maggiore flessibilità, sono stati attivati 3.000 punti di ritiro in tutta Italia con il network FermoPoint;
  • Lo scontrino medio è aumentato di circa 4 euro per ordine (primo semestre 2019 sullo stesso periodo 2018);
  • I top 500 clienti ordinano con una media di 11 volte anno, i top 200 addirittura 18;
  • La startup innovativa ha raddoppiato il rapporto tra Customer Lifetime Value (valore medio generato da ogni cliente) e il suo costo di acquisizione (primo semestre 2019 sullo stesso periodo 2018).

Investire in Quomi consente di beneficiare della detrazione fiscale al 30% (agevolazione che potrebbe salire al 40% in caso di via libera da parte della Commissione Europea): diventa socio anche tu a partire da € 500!

Quomi

You must be logged in to leave a comment